Autore Topic: Ritiro/remissione querela  (Letto 416 volte)

Anakinvilla

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
Ritiro/remissione querela
« il: 30 Set 2019, 13:02 »
Slave a tutti, volevo sapere se una persona ha ritirato la querela cosa succede, o meglio, dopo il ritiro di querela si può fare retromarcia? Il reato può proseguire a giudizio o finisce tutto?
Premetto che c'è stato un furto in una comunità di minori, un educatore ha preso la postpay e prelevato dopo una discussione con un ragazzo che gli ha detto di tutto per un suo no... E senza pensarci per ripicca a preso la carta prelevato.
Ma entrambi dopo la querela l'educatore ridà i soldi e il ragazzo, 18 anni, ha deciso di ritirare la querela... Ora per l'educatore cosa gli succede?
Premetto che sono un educatore e sto cercando di capire come far sistemare sta situazione tra di loro



Honeymoon

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 539
Re:Ritiro/remissione querela
« Risposta #1 il: 30 Set 2019, 17:20 »
Non si può dire con certezza perché dipende dal reato contestato: il furto semplice è procedibile a querela quindi con la remissione si chiude tutto. Il furto aggravato no, il furto con strappo nemmeno.
Io farei attenzione anche all'aspetto disciplinare.

Anakinvilla

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
Re:Ritiro/remissione querela
« Risposta #2 il: 01 Ott 2019, 19:40 »
Quindi se l'educatore che aveva le chiavi ha aperto l'armadio preso la carta uscito prelevato e rimesso le cose all'interno è furto aggravato? Non penso perché alla fine non c'è forma di aggravamento in quanto non ha fatto né con destrezza né altro, es armi o sostanze che possono stordire.
Poi l'altra mia domanda è che questo ragazzo ha fatto la rinuncia di querela firmando due fogli mentre l'educatore era fuori ad aspettarlo.

Honeymoon

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 539
Re:Ritiro/remissione querela
« Risposta #3 il: 08 Ott 2019, 11:43 »
Se è andata come la racconti si potrebbe aprire un interessante dibattito sulla configurabilità, nel caso di specie, di furto di cosa esposta alla pubblica fede oppure di furto in abitazione (entrambe ipotesi procedibili d'ufficio).
Aspetto qualche penalista che ci illumini.
Comunque noi possiamo darti una risposta teorica perché non sappiamo quale sia l'effettiva contestazione del PM.

Per quanto riguarda la seconda domanda: mi sembrava di averti risposto però, leggendo meglio, tu parli di fare retromarcia su una querela già ritirata.
Se vuoi sapere se si può ri-querelare qualcuno dopo aver ritirato la querela, la risposta è no.
Della tua ultima frase "Poi l'altra mia domanda è che questo ragazzo ha fatto la rinuncia di querela firmando due fogli mentre l'educatore era fuori ad aspettarlo" non capisco il senso, se riesci prova a riformulare.

Anakinvilla

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
Re:Ritiro/remissione querela
« Risposta #4 il: 08 Ott 2019, 16:05 »
Hooneymoon nel senso che ho accompagnato sia il ragazzo che l'educatore, ma all'interno dell'ufficio dei carabinieri è entrato solamente il ragazzo che ha parlato con il cc e, sia io che l'educatore, siamo rimasti nella sala d'attesa ed entrambi abbiamo visto che ha firmato due fogli della rinuncia di querela, ma l'educatore ha dato solamente la carta d'identità senza firmare nessun foglio di rinuncia di querela che ha fatto il ragazzo.
Questo non capisco, si dice che per la rinuncia entrambi devono firmare l'atto della remissione, ma il cc ha fatto firmare solo al ragazzo

Honeymoon

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 539
Re:Ritiro/remissione querela
« Risposta #5 il: 08 Ott 2019, 17:58 »
L'educatore avrebbe dovuto firmare la accettazione della remissione di querela.
Però se non l'ha fatto potrà farlo in un momento successivo.

 

querela per falso art. 221 cpc

Aperto da stevillani

Risposte: 4
Visite: 1524
Ultimo post 08 Feb 2011, 12:23
da Alamut
ritiro patente a disabile

Aperto da pinuccia85

Risposte: 2
Visite: 1054
Ultimo post 23 Mag 2011, 00:04
da LITTERAP