Autore Topic: Questione Non deontologica ma di opportunità  (Letto 2184 volte)

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Salve, vi chiedo un parere su una questione che personalmente avrei impostato diversamente anche se legge alla mano non viola nessuna norma deontologica.
Io e un collega stiamo tentando di trovare un accordo per un divorzio consensuale.
Cliente di controparte si reca da un terzo avvocato a mezzo del quale invia raccomandata per intimare somme per prestazioni lavorative che avrebbe svolto per il mio.
Di fatto questa iniziativa fa cadere tutti i progressi fatti dal collega e me.
Voi prima di inviare la lettera non avreste alzato la cornetta per avvertirci?



Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #1 il: 21 Gen 2019, 23:28 »
Eh laureato secondo me non solo si deve portare di fronte al cdd il terzo avv ma pure te

https://www.codicedeontologico-cnf.it/GM/2017-232.pdf

è deontologica eccome art 45 cod deo e tu nn lo sapevi

tu non potresti fare nulla, lo potrebbe fare il primo avv di cp

però se non vuoi passare guai pure tu devi avvertire, domani mattina appena ti alzi, il primo collega di c/p
perchè per il momento a te il terzo avv finquando non ti esibisce procura è un truffatore
poi informi il primo avv di cp che deve subito avvertire il suo consiglio dell'ordine e presentare esposto
contro il terzo perchè finisca di fronte al cdd
se non lo fai passi guai e di fronte al cdd ci finisci tu


laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #2 il: 22 Gen 2019, 07:13 »
Prima di tutto ho informato di ciò il collega con cui stavo trattando. Idem col nuovo intervenuto.

Fai sempre questi interventi drastici deducendo di tutto e di più

Poi a mio parere io posso farmi assistere da un avvocato per una questione e da un altro per una questione diversa, anche se la controparte è la stessa. Il codice non prevede una prelazione su tutte le vertenze del cliente.


Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #3 il: 22 Gen 2019, 16:02 »
Fai sempre questi interventi drastici deducendo di tutto e di più

Io non deduco, io riporto quel che scrivono gli altri che si danno sempre
la zappa sui denti da soli

Primo
prova un pò a cercare questa frase
Prima di tutto ho informato di ciò il collega con cui stavo trattando. Idem col nuovo intervenuto.

qui dentro
Salve, vi chiedo un parere su una questione che personalmente avrei impostato diversamente anche se legge alla mano non viola nessuna norma deontologica.
Io e un collega stiamo tentando di trovare un accordo per un divorzio consensuale.
Cliente di controparte si reca da un terzo avvocato a mezzo del quale invia raccomandata per intimare somme per prestazioni lavorative che avrebbe svolto per il mio.
Di fatto questa iniziativa fa cadere tutti i progressi fatti dal collega e me.
Voi prima di inviare la lettera non avreste alzato la cornetta per avvertirci?

Secondo
Se tu, voi, loro, essi gli alieni avevate già
informato di ciò il collega con cui stavo trattando. Idem col nuovo intervenuto.
tu, voi, loro, essi e gli alieni non avevate bisogno di telefonate alcune perchè
avevate già telefonato voi
Di fatto questa iniziativa fa cadere tutti i progressi fatti dal collega e me.
Voi prima di inviare la lettera non avreste alzato la cornetta per avvertirci?

Ti ringrazio per avermi fatto ridere.
La cosa comica è che un avv cerchi di prendere per il culo a parole un altro avv.

Io l'ho detto per te fai quel che ti pare
soprattutto questa frase fa capire il tutto
Poi a mio parere io posso farmi assistere da un avvocato per una questione e da un altro per una questione diversa, anche se la controparte è la stessa. Il codice non prevede una prelazione su tutte le vertenze del cliente.
A meno di una clamorosa inversione dei ruoli tu stai per il marito ed i colleghi per la moglie
ci stanno cose chiamate patronati che offrono assistenza gratuita, o meglio in cambio di 10 euro trattenuti da stipendio
ex art. 26 statuto dei lavoratori alle donne che si stanno separando o divorziando per cause lavoro contro il marito
o ex marito.

Ciò detto studia, ritenta e sarai più fortunato.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #4 il: 22 Gen 2019, 16:47 »
Sono ancora più specifico se si volesse far finta di non capire
ci si rivolge ai patronati, sempre, quando ci sono di mezzo crediti retributivi
per prestazioni lavorative per assicurarsi una cosa chiamata abbattimento o
riduzione delle spese legali

es l'avv truscott si convenziona con un sindacato
il sindacato ha migliaia di avv convenzionati uno per comune
quell'avv tratta tutto per gli iscritti a quel sindacato
es https://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&ved=2ahUKEwicrN_W3IHgAhWjNOwKHeZ-BdcQFjAAegQICRAC&url=http%3A%2F%2Fwww.fnscisl.it%2Fv3%2Findex.php%3Foption%3Dcom_attachments%26task%3Ddownload%26id%3D4272&usg=AOvVaw0aMOttcAkztJFjT87u1vlM

La signora Bastardik si rivolge al patronato
il patronato manda la sig.ra Bastardik dall'avv truscott
l'avv truscott le tratta il divorzio consensuale
e
il ricorso per crediti lavorativi

di solito la sig.ra bastardik dovrebbe pagare la parcella dell'avv truscott
in base ai minimi
ma siccome tutti gli avv d'italia bussano alla porta dei sindacati per avere
ste convenzioni offrendo condizioni via via ribassate
l'avv truscott becca solo il 50% di quanto sarà liquidato dai giudici
il sindacato becca l'altro 50% liquidato senza muovere un dito
la sig.ra Bastardik non dovrà mai versare un solo centesimo all'avv truscott

da quello che dici tu la sig.ra bastardik è così ricca da permettersi due avv
che gli applicheranno, di sicuro, il parametro massimo.

Wow

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #5 il: 22 Gen 2019, 17:54 »
Perché bisogna sempre perdere tempo?

1 ripeto che su vertenze diverse, a mio parere,  non si è obbligati ad avvertire l’altro procuratore quindi non è una questione deontologica ma di opportunità

2 io i colleghi li ho avvertiti quando è arrivata la lettera, evidentemente la mia domanda sulla cornetta da alzare è relativa a prima. Lo spiego meglio: a mio parere per ragioni di opportunità il collega “giuslavorista “ prima di inviare l’intimazione avrebbe dovuto alzare la cornetta. La domanda del topic era questa. Che io abbia provveduto immediatamente a informare controparte non influisce sulla domanda. Tu che la devi sempre buttare in polemiche sterili hai dovuto farmi la paternale e come sempre hai fatto la solita figura.

3 renditi conto che sei arrivato a parlare di patronati!!!ma l’argomento della discussione era la capacità economica  di controparte di pagare 134567557755 avvocati ?

4 prrrrrrrrrrrrrr

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #6 il: 22 Gen 2019, 18:30 »
Bah che vuoi che ti dica
la tendenza del cittadino medio è quella di risparmiare sulle spese legali
evidentemente tu hai come cliente un principe saudita e come controparte la di lui moglie
ancora
se è una principessa saudita
1) perchè mai si rivolgerebbe a te?
2) ma perchè mai avrebbe bisogno dei soldi del marito?

Il cittadino italiano medio, specie se di sesso femminile che ha due domande da fare
- divorzio o separazione+
- crediti retributivi
non va da te
va dal patronato che lo manda al giuslavorista come lo chiami tu invero tuttologo per il patronato
il patronato altro non è che una diramazione, locale, di un sindacato
cosine che si chiamano uil, cisl, cigl

fatti un favore
google
capitale sociale 50&Più ossia sindacato commercianti
ha un capitale sociale che è venti volte il valore di una finanziaria annuale dello Stato italiano.

Amen.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #7 il: 22 Gen 2019, 18:33 »
capitale sociale 50&Più ossia sindacato commercianti
ha un capitale sociale che è venti volte il valore di una finanziaria annuale dello Stato italiano.

Te lo traduco
si potrebbero comprare lo stato italiano se volessero
e infatti si comprano avvocati, giudici, pm, gip ecc ecc

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #8 il: 22 Gen 2019, 18:42 »
Ma mi dici di cosa stai farneticando?

La domanda era: se viene da te una cliente che sta trattando il divorzio dal marito a mezzo di un collega e la signora vuole chiedere al marito crediti retributivi per prestazioni lavorative che avrebbe posto in essere in favore dell’attività del marito, tu alzeresti la cornetta avvertendo il collega prima di spedire una lettera?

Concludo: mi meraviglio di te che ti atteggi a principe del foro: nei divorzi non ti è mai capitato di incontrare gente senza un briciolo di lucidità?

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #9 il: 22 Gen 2019, 18:43 »
Siccome credo che tu non ci arriverai mai te lo spiego passo passo
1] la signora bastardik si rivolge ad un avv per una separazione ma ha crediti lavorativi
2] l'avv truscott, poco di buono e truffatore, sapendo che la signora bastardik ha anche crediti lavorativi non le dice
che potrebbe rivolgersi a costo 0 ad un patronato e le occulta il fatto che dovrà pagare due parcelle
3] tu e l'avv truscott vi mettete d'accordo per far pagare alla bastardik due parcelle, vallo a dire al cdd che non lo sapevi
4] qualcuno dice alla bastardik che se si fosse rivolta al patronato avrebbe pagato 0
5] il collega convenzionato con il patronato
- fa esposto contro il truffatore e
- prima di farlo anche contro di te ti manda lettera
- per capire se anche tu stai dentro la truffa
6] tu rispondi cosa?

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #10 il: 22 Gen 2019, 18:47 »
Concludo: mi meraviglio di te che ti atteggi a principe del foro: nei divorzi non ti è mai capitato di incontrare gente senza un briciolo di lucidità?

Ti sbagli io scrivo sempre che quando mi trovo di fronte veri avv nel senso di
componenti cnf ex consiglieri di stato ex consiglieri cass ex consiglieri tar ex consiglieri corte dei conti
prendo, sempre, tantissime mazzate sui denti in aula

al limite me la gioco alla pari

io non sono principe di niente, questa è una repubblica principi e nobili non esistono.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #11 il: 22 Gen 2019, 19:04 »
Ti spiego come dovevano andare le cose così le confronti con quanto accaduto

Viene da me la signora bastardik
siccome mauro_l_aq non è un truffatore ascolta la bastardik
la bastardik dice che si vuole separare/divorziare dal marito e che ha crediti lavorativi
siccome mauro_l_aq non è un truffatore dice alla bastardik
- signora guardi per queste cose soprattutto se lei è disoccupata e non ha reddito sufficiente
ci sono i colleghi convenzionati con il patronato
- tuttavia siccome questi colleghi trattano cause in massa ossia non meno di mille
le prestazioni professionali che riceverà saranno di infima qualità
- cara la mia bastardik vuole andare dal patronato o si fida di me?
- se la bastardik si fida di me io e il vostro studio trattiamo, con costo ridotto per la mia,
tutti e due i procedimenti

la mia paga di meno x 2
non il doppio x 2

cosa dovevi fare tu
appena ti arriva lettera secondo avv dovevi fare una pec
- caro collega non sapevo assolutamente che c/p avesse anche una controversia con il mio per crediti lavorativi
- ti prego di esibire procura così, insieme, valuteremo la condotta dell'avv truscott
- e, se del caso, proporremo esposto congiunto al coa

è andata così?
non mi pare proprio

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #12 il: 22 Gen 2019, 19:41 »
Ma tu sei un comico nato!

Per fortuna sei conosciuto all’ufficio altrimenti avrei pure perso tempo sulle tue teorie!
 

Se la tiriamo avanti ancora un paio di giorni vien fuori la responsabilità del cdo!

Beato te

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #13 il: 22 Gen 2019, 19:45 »
Ps la signora ha cambiato 4 avvocati in 3 anni, qui viene fuori uno scandalo mica da ridere con tutti questi colleghi, compreso me, segnalati.
Cerca di non perderti il tg5

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #14 il: 22 Gen 2019, 20:38 »
Scusami ma penso che tu abbia il cervello o disconnesso o fritto dalla cocaina
hai idea quanto costano 4 avvocati?
Tu credi che una che abbia i soldi per pagarsi 4 avvocati vada a piangere per un 6-8
mensilità? Ma chi è Lario Veronica?

ma sai io di comici ne conosco tanti
tipo quelli che quando vengono sostituiti e non pagati invocano il 45
quando sostituiscono il 45 non sanno cosa sia per essere pagati pure
per il lavoro del sostituto

io ho postato una decisione cnf che documenta una realtà squallida
cui tu sembri essere aduso
tu puoi scrivere quel che vuoi, a chi frega
occhio che ci finisci sul serio su tg5

La prossima volta che vedo una tua richiesta qui sopra per me non l'hai
mai scritta.

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #15 il: 22 Gen 2019, 21:35 »
Ma...le allucinazioni da coca sembra che siano nella tua testa. Hai farneticato dal primo messaggio.

Stai sereno che la sentenza non riguarda questa fattispecie.

Di ignorarmi te lo scrissi settimane fa ma dominare le passioni non è facile..provaci

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #16 il: 23 Gen 2019, 10:44 »
Scusami ma penso che tu abbia il cervello o disconnesso o fritto dalla cocaina
hai idea quanto costano 4 avvocati?
Tu credi che una che abbia i soldi per pagarsi 4 avvocati vada a piangere per un 6-8
mensilità? Ma chi è Lario Veronica?

ma sai io di comici ne conosco tanti
tipo quelli che quando vengono sostituiti e non pagati invocano il 45
quando sostituiscono il 45 non sanno cosa sia per essere pagati pure
per il lavoro del sostituito

io ho postato una decisione cnf che documenta una realtà squallida
cui tu sembri essere aduso
tu puoi scrivere quel che vuoi, a chi frega
occhio che ci finisci sul serio su tg5

La prossima volta che vedo una tua richiesta qui sopra per me non l'hai
mai scritta.

Corretto.

Che vuoi che ti dica
nostro Signore Gesù Cristo si era specializzato nella moltiplicazione
dei pani e dei pesci

Voi nella moltiplicazione delle parcelle

Finchè non vi becca la Guardia di Finanza secondo voi non si applica
il codice penale.

Tanti auguri.

/ignore mode on

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #17 il: 23 Gen 2019, 13:20 »
La mia controparte cambia avvocato ogni sei mesi e la colpa è mia che moltiplicherei le parcelle!!!ahahah
Sei troppo forte

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #18 il: 23 Gen 2019, 15:03 »
Sai perchè non conviene mai raccontare le palle?

perchè nella frase successiva non ti ricordi, per definizione, la palla che hai
raccontato nella frase precedente

ossia

Ps la signora ha cambiato 4 avvocati in 3 anni

ogni sei mesi

6x3= 18 e non 4

Poi sai per la Guardia di Finanza ci stanno il 110, il 378 ed il 379
codice penale italiano vigente, ovviamente.

Come vedi non mi serve la cocaina, a me; non mi sono mai fatto manco
con l'origano, come certi colleghi che si sono fatti fare pacco e
contropacco.

Ripeto, tanti cari auguri.

Ps. per gli avv, se non lo sai, ci sta una sezione speciale negli istituti
di pena, sennò gli altri detenuti gli sfondano il ... alla prima occasione.

Ciò detto scrivi pure, tanto per me manco esisti come avv

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #19 il: 23 Gen 2019, 16:20 »
Hai presente che siamo in un forum web?secondo te per rispondere alle tue allucinazioni vado a cercare le date del conferimento di mandato della controparte?nemmeno gli esempi capisci!comunque manco in matematica sei bravo!36/4=9

Vai dal pm e raccontagli che la tua controparte ha cambiato 4 avvocati e vedi cosa ti dice...anzi!visto che prendi a cuore il forum ora tu hai avuto notizia di reato (nella tua test), fai una bella denuncia altrimenti passi dei guai.

Continui a leggermi e rispondermi...

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 663
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #20 il: 23 Gen 2019, 16:39 »
Che poi devo ancora capire la responsabilità del legale quando la controparte da mandato a due avvocati diversi per due questioni diverse?!cioè devo indagare se vi sia un ipotetico raggiro dei due colleghi?su quali basi concrete?mai sentito che vi sia una presunzione di reato in tali fattispecie o obbligo di segnalazione della controparte!suvvia tra tutte quelle che hai sparato questa è la più ridicola.
Comunque ripeto, comico nato

Admin_M

  • Amministratore
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5516
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #21 il: 23 Gen 2019, 17:44 »
Mauro questo approccio teatrale a molte questioni mi affascina/incuriosisce e vorrei vederti in udienza un giorno a sbranare la controparte dal vivo :laughing7:

Scusami ma penso che tu abbia il cervello o disconnesso o fritto dalla cocaina




 Sui topic di servizio magari cerchiamo di mantenere un po' aplomb, c'è la Zona Bar Off-topic per scatenarsi a briglia libera  ;)

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #22 il: 23 Gen 2019, 17:48 »
Hai ragione Admin ho ecceduto
però devi ammettere pure tu una cosa
chi è una donna che vanta crediti retributivi dall'ex ed è perciò disoccupata
che possa permettersi di cambiare avv anche perchè come questa revoca
mandato l'avv vuole essere pagato
ricordo che anche alla Lario hanno revocato assegno da 1.4 milioni per mese
ergo non può essere lei

Per il fatto dell'udienza prega iddio di non stare per c/p.
Di solito le massacro prima di andarci all'udienza
Cmq si farà sto match admin

in breve sorry è colpa mia
sapevo sin da prima con chi avevo a che fare
non dovevo postare.
Punto.

Admin_M

  • Amministratore
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5516
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #23 il: 23 Gen 2019, 18:05 »
Io sono molto essenziale e di poche parole, preferirei perdere ore/giorni su un contratto che in 1 minuto di dibattimento ;D
Di fatto preferirei assistere all'udienza con i popcorn piuttosto che fare la c/p, anche se per il caso Berlusconi-Lario potrei farmi violenza :icon_lol:

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Questione Non deontologica ma di opportunità
« Risposta #24 il: 23 Gen 2019, 18:09 »
A proposito Admin ma com'e' che hai cambiato avatar?

T'hanno promosso di grado o che?  :D

No vedi stiamo agli antipodi io i contratti me li studio solo per trovarci le magagne

Poi si vede che abbiamo due formazioni diverse
evidentemente bazzichi poco i tar dove nessuno ti domanda se vuoi riportarti
cmq l'avvocatura è da sempre teatro
diciamo che io la sto portando nel 21mo secolo con qualche vaffa a verbale
vabbè son giovine  :)

 

Questione di diritto tributario

Aperto da nikole

Risposte: 7
Visite: 2751
Ultimo post 28 Giu 2004, 11:36
da afgibi
quella che si definisce...."questione di principio!&quo

Aperto da agalex

Risposte: 19
Visite: 6071
Ultimo post 23 Feb 2011, 09:18
da lupuscanis
questione Telecom-IVA

Aperto da scarpone

Risposte: 7
Visite: 2996
Ultimo post 07 Nov 2013, 16:51
da an