Autore Topic: Polizza vita e accettazione tacita  (Letto 1207 volte)

Ludo_22

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 8
Polizza vita e accettazione tacita
« il: 16 Apr 2019, 13:23 »
Buongiorno Colleghi!
Chiedo a chi è più esperto di me in materia: la lettera di messa in mora all'assicurazione presso la quale il de cuius aveva stipulato una polizza vita costituisce accettazione tacita di eredità? Sapete se c'è giurisprudenza sul punto?
Il caso di specie è questo: il de cuius muore lasciando un testamento nominando eredi per 1/3 "i figli che mi hanno assistito"; io assisto un chiamato all'eredità (legittimario leso anche dal testamento) che deve ancora provvedere ad accettare con beneficio d'inventario; gli altri figli ritengono di essere i beneficiari del testamento (che peraltro lede la mia legittima). Scopriamo dell'esistenza di una polizza vita per il caso di morte con beneficiari "gli eredi testamentari o, in mancanza, gli eredi legittimi".
Le domande sono:
1) Entro 1 anno dal decesso i beneficiari della polizza devono mettere in mora l'assicurazione per ottenere la liquidazione del premio; io chiamato all'eredità sono tra questi? Mi verrebbe da dire di no in quanto sono stata esclusa dal testamento
2) La messa in mora può essere fatta anche da uno solo dei beneficiari e gioverebbe a tutti (allora si tratterebbe di un'obbligazione solidale attiva)?
3) E se inviassi comunque la messa in mora, si tratterebbe di un atto di accettazione tacita di eredità?
4) Ma se un domani il testamento venisse dichiarato nullo, i beneficiari della polizza rimarrebbero i soggetti indicati nel testamento oppure diventerebbero gli eredi legittimi?
Scusate ma la situazione mi sta facendo impazzire!!! Grazie a chi saprà consigliarmi!



Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 453
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #1 il: 16 Apr 2019, 19:12 »
Ciao:
1) in generale le polizze vita NON rientrano nell'asse ereditario, dunque posto che ai sensi dell'art. 1920 c.c. il Beneficiario di una polizza acquista in forza del contratto un diritto proprio alla prestazione assicurativa, si può benissimo incassare la polizza senza accettare l'eredità dell'Assicurato;
2) il termine di prescrizione delle polizze vita è variato nel corso del tempo: prima era di un anno, poi di due anni, ora è di 10 anni. Per capire a quale termine  devi fare riferimento ti devi basare sulla data del decesso. Ove la polizza fosse prescritta, ti ricordo che le Compagnie Assicurative hanno l'obbligo di devolvere la prestazione al Fondo Rapporti Dormienti;
3) se, come pare, Beneficiari Caso Morte sono gli eredi legittimi o testamentari, i Beneficiari della polizza sono gli Eredi Testamentari (se ci sono nel testamento: ho visto testamenti anche con solo legati). Se il Testamento fosse dichiarato nullo in effetti i beneficiari sarebbero gli Eredi Legittimi: è il motivo per cui le Compagnie Assicurative chiedono una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà in cui viene fatto dichiarare che il testamento è l'ultimo e che lo stesso non è stato impugnato. Ove il testamento risultasse impugnato, a buon diritto una Compagnia prudente potrebbe chiedere un sequestro liberatorio;
4) inviare una messa in mora male non fa. Non mi sono mai posto il problema se si tratti di un'obbligazione solidale attiva o meno, ma se mandi la messa in mora quantomeno interrompi la prescrizione per la quota parte del tuo assistito, che è poi quello che più ti deve interessare;
5) l'art. 1923 comma 2 c.c. fa comunque salve le disposizioni in materia di collazione e riduzione nei limiti dei premi versati per la polizza in questione.

Ciao

Ludo_22

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 8
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #2 il: 16 Apr 2019, 20:14 »
Concordo su quasi tutto. Il problema è che se io faccio la messa in mora x riscuotere la polizza mi devo dichiarare erede legittima, e come tale non potrò più accettare con beneficio d'inventario ( requisito necessario x agire giudizialmente poi).
Ecco perché sono in dubbio...
Peraltro se trattasi di obbligazione solidale basterà la messa in mora da parte di uno solo dei creditori e potrò-se un domani farò annullare il testamento- giovarne anche io

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 453
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #3 il: 16 Apr 2019, 20:37 »
Le polizze sono fuori dall'asse ereditario, cfr. fra le tante: "Nel contratto di assicurazione per il caso di morte, il beneficiario designato acquista, ai sensi dell'art. 1920, comma 3, c.c., un diritto proprio che trova la sua fonte nel contratto e che non entra a far parte del patrimonio ereditario del soggetto stipulante non potendo, di conseguenza,essere oggetto delle sue (eventuali) disposizioni testamentarie, né di devoluzione agli eredi secondo le regole della successione legittima; sicché la designazione dei terzi beneficiari del contratto, mediante il riferimento alla categoria degli eredi legittimi o testamentari, non vale ad assoggettare il rapporto alle regole della successione ereditaria, trattandosi di una mera indicazione del criterio per la individuazione dei beneficiari medesimi in funzione della loro astratta appartenenza alla categoria dei successori indicata nel contratto, in modo che, qualora i beneficiari siano individuati negli eredi legittimi, gli stessi sono da identificarsi con coloro che, in linea teorica e con riferimento alla qualità esistente al momento della morte dello stipulante, siano i successibili per legge, indipendentemente dalla loro effettiva chiamata all'eredità". (Cass. Civ. 25365/2018).

Ludo_22

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 8
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #4 il: 16 Apr 2019, 21:09 »
Si.
Ma ancora non ci siamo capiti: se faccio la messa in mora devo dichiararmi erede ( perché i beneficiari sono gli eredi). Cosa che io non posso fare altrimenti perdo il diritto di effettuare l'accettazione beneficiata. Ora, la messa in mora effettuata da 1 solo dei beneficiari, giova agli altri?

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 453
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #5 il: 16 Apr 2019, 21:37 »
Ehm a me pare ovvio, anche in base alla sentenza citata, che se la polizza è fuori dall'asse ereditario, dichiararsi erede legittimo ai fini della liquidazione della polizza non significa accettare l'Eredità dell'Assicurato, nemmeno indirettamente. Poi vedi tu...

Ludo_22

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 8
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #6 il: 16 Apr 2019, 21:41 »
Di questo non sono così sicura... Comunque grazie per il confronto

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 453
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #7 il: 16 Apr 2019, 21:53 »
Se vuoi tenere il piede in due scarpe e stai valutando di impugnare il testamento - documento determinante ai fini della liquidazione della polizza - diffida la Compagnia di turno a pagare alcunché agli Eredi Testamentari spiegando che il tuo - chiamato all'eredità e potenziale erede legittimo - sta valutando l'impugnazione del testamento eccettera eccetera, fatto salvo ogni diritto ecc ecc senza chiedere esplicitamente la liquidazione. AI fini interruttivi della prescrizione dovresti essere salva, ma è dubitabile che senza un atto di impugnazione effettivo del testamento la Compagnia di turno non liquidi.

Ludo_22

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 8
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #8 il: 17 Apr 2019, 15:32 »
Si diciamo che finora abbiamo tentato di trovare un accordo, poi sfumato. Toccherà per forza impugnare il testamento ma adesso voglio e devo evitare qualunque azione che configuri accettazione di eredità...insomma...il rischio è troppo grande.
Ritengo comunque che la messa in mora da parte anche di uno solo dei beneficiari dovrebbe giovare a tutti. Ecco perchè preferisco non fare nulla in questo momento.
Per assurdo che succederebbe se su 3 beneficiari se ne facesse vivo uno solo? La compagnia non potrebbe liquidare solo una quota della polizza a colui che si è fatto vivo, ma richiederebbe una liberatoria da questo in relazione alle posizioni dei rimanenti beneficiari, cosicchè, se del caso, la polizza verrebbe liquidata ad uno solo di loro...o mi sbaglio?

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 453
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #9 il: 17 Apr 2019, 20:16 »
Se si fa vivo solo uno dei 3 beneficiari mi aspetto che la Compagnia liquidi solo chi si è fatto vivo e che non si accontenti di una liberatoria.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1136
  • Testo personale
    New Member
Re:Polizza vita e accettazione tacita
« Risposta #10 il: 29 Apr 2019, 12:40 »
adesso voglio e devo evitare qualunque azione che configuri accettazione di eredità...

Secondo me dovevi mettere in conto il 485, co. 1 e 2, cc.
Senza contare che i legittimari pretermessi possono chiedere al beneficiario soddisfatto
la quota dei premi, loro spettante, illo tempore pagati dal de cuius.
Siccome l'assicurazione per premi versati diciamo 100k eroga al beneficiario, si e no, 75k
fai tu

Non vorrei essere nei tuoi panni.

Chissà mai perchè non faccio mai civile nemmeno se mi pregano in ginocchio.
Molto meglio il crack parmalat con più di 37.000 parti civili  :D

Cmq
Te possino Fenrir
Se aprissi uno studio tuo potresti mettere a ferro e fuoco qualsiadi distretto di CA
Mi sa che ti piacciono troppo le ferie pagate :D
« Ultima modifica: 29 Apr 2019, 12:44 da Mauro_L_AQ »

 

Tutela ed accettazione eredità

Aperto da alundra

Risposte: 9
Visite: 3462
Ultimo post 01 Mar 2011, 12:39
da nigripennis
Obblighi chiamato all'eredità in pendenza di accettazione

Aperto da paperina79

Risposte: 15
Visite: 5592
Ultimo post 30 Mar 2011, 13:21
da paperina79
Dichiarazione eredità ed accettazione

Aperto da Rinna

Risposte: 3
Visite: 1320
Ultimo post 03 Nov 2011, 19:13
da Rinna
prescrizione diritto accettazione eredità

Aperto da fidex82

Risposte: 24
Visite: 7190
Ultimo post 05 Dic 2011, 17:18
da fidex82
accettazione eredità con beneficio - coeredi ostruzionisti

Aperto da dune

Risposte: 2
Visite: 1490
Ultimo post 25 Mar 2014, 19:13
da dune
Minore ed accettazione beneficiata

Aperto da Olivia\'s

Risposte: 3
Visite: 930
Ultimo post 05 Apr 2019, 15:48
da nigripennis