Autore Topic: un bel caso di indennizzo diretto  (Letto 565 volte)

gerard

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 12
un bel caso di indennizzo diretto
« il: 18 Apr 2008, 20:16 »
In nome e per conto del mio cliente invio richiesta danni per indennizzo diretto con modulo cid firmato da entrambi i clienti,  ricevuta dalla compagnia assicurativa il 18 gennaio 08.
 Il 3 marzo arriva comunicazione dalla compagnia assicurativa di mancato accoglimento della richiesta di risarcimento danni, per non aver messo in condizione la compagnia di periziare il veicolo, cosa non vera perché è stato il perito a ritardare l’intervento.
In data 19 marzo concordo con il perito la somma complessiva di 2.100,00 senza specificare gli onorari e firmata solo dal sottoscritto.                                                                                                  

In data 18 aprile 08arriva la formulazione dell’offerta corredata da assegno di 1.800,00 euro.                                                                                              
Non avendo a tutt’oggi notificato atto di citazione, cosa posso fare per recuperare le 300 euro, devo procedere ad un’azione autonoma quale procuratore di me stesso per richiedere gli onorari a me dovuti ?
Ringrazio anticipatamente quanti risponderanno



renatoooo

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 343
un bel caso di indennizzo diretto
« Risposta #1 il: 19 Apr 2008, 09:15 »
ti posso aiutare io. se mi paghi il mio "corso di citaizoen sicura" ( vd,. post atema)

anni80

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 172
un bel caso di indennizzo diretto
« Risposta #2 il: 19 Apr 2008, 10:52 »
due soluzioni

- o citi, facendo riparare l'auto con fattura un po più alta, a quale punto la fattura fa piena prova di se e ottieni verdetto su quella cifrà più onorari giudiziali-
- oppure se il cliente non intende riparare il veicolo chiedi il fermo tecnico sulla base delle ore di lavorazione,

gli onorari strag da chiedere con separata domanda, sopratutto il pagamento è avvenuto nei termini, sono un rischio

renatoooo

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 343
un bel caso di indennizzo diretto
« Risposta #3 il: 19 Apr 2008, 12:40 »
fattura più alta?? vedi? gli altri ti inducono alle truffe mentre io ti darei nel mio corso soluzioni giuridiche infallibili. sono il più grosso stuio della mia città e in molte altre. macino citaizoni a go-go. L'altro giorno : danno 1500,00 più onorrai 1400 oltre iva e cap.
fate bovinis!!! Il corso è aperto.

 

ricorso per ingiunzione in caso di cessata attività

Aperto da gugi

Risposte: 0
Visite: 697
Ultimo post 22 Lug 2004, 08:53
da gugi
il caso Milano sulle tariffe professionali

Aperto da blueyes

Risposte: 0
Visite: 829
Ultimo post 29 Nov 2004, 14:00
da blueyes
rinunzia all'eredità - caso: minori

Aperto da azzeccagarbuglies

Risposte: 3
Visite: 375
Ultimo post 16 Mag 2006, 15:51
da azzeccagarbuglies
caso Sky. penali

Aperto da toscanello

Risposte: 14
Visite: 3305
Ultimo post 28 Lug 2006, 18:01
da toscanello
Assicurazione: in caso di furto a chi va il risarcimento?

Aperto da Maktub

Risposte: 2
Visite: 252
Ultimo post 13 Nov 2006, 17:25
da alletati77
da quando decorrono i 60 gg in caso di giacenza dellaRacc.?

Aperto da an.gelo

Risposte: 5
Visite: 856
Ultimo post 10 Gen 2007, 20:12
da an.gelo
risarcimento degli eredi in caso di incidente mortale

Aperto da Yenkie70

Risposte: 5
Visite: 1209
Ultimo post 25 Feb 2007, 00:07
da Yenkie70
recupero credito su assegni: caso particolare

Aperto da ronan

Risposte: 4
Visite: 715
Ultimo post 29 Giu 2008, 14:16
da Bakunin
help: mantenimento figli - prelievo diretto dallo stipendio!

Aperto da studiolegmas

Risposte: 4
Visite: 536
Ultimo post 04 Dic 2008, 16:17
da studiolegmas
Istanza per pagamento diretto assegno di divorzio

Aperto da renoir74

Risposte: 1
Visite: 495
Ultimo post 11 Mag 2010, 14:23
da renoir74