Autore Topic: fattura antistatario nel pignoramento presso terzi  (Letto 1496 volte)

sofiamd

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
   Salve a tutti, sottopongo alla Vs attenzione il seguente quesito: Spese distratte in sentenza a mio favore quale procuratore antistatario, procedo dunque alla notifica del titolo e del precetto (con procura ex art 86 cpc) per il mio credito al debitore. Segue ppt. Ora mi si paventa la possibilità di non iscrivere a ruolo considerata la volontà del debitore di pagare, in tal caso, all'incasso, devo emettere fattura? si si, a chi? Qualora invece saltasse l'accordo e mi troverei ad iscrivere ruolo ottenendo l'ordinanza di assegnazione (parziale) che fattura dovrò emettere? Preciso che difendo me stessa ex art 86 e che avvalendomi del regime forfettario non addebito Iva, grazie a chiunque possa aiutarmi, qualsiasi consiglio è prezioso



Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 446
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #1 il: 28 Feb 2019, 14:28 »
Premesso che non capito bene perché ti sei dichiarata antistataria visto che difendi te stessa, premesso che mi sembra più una domanda da commercialista prova a vedere qui  https://www.lanuovaproceduracivile.com/wp-content/uploads/2016/06/agenziaentratPAGAMENTOSESTESSI.pdf

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #2 il: 28 Feb 2019, 15:25 »
Concordo con Fenrir che si tratti di questione da commercialista e non da avvocato sebbene spesso all'avvocato, aihmè,
oggi tocchi fare di tutto, tranne il dogsitter riservato ai praticanti, o così mi dissero in quel di Roma.

Non mi convince affatto la versione fornita dall'AdE che una ne azzecca e novantanove ne sbaglia sulla ritenuta d'acconto.
A parte che nel regime dei minimi, ora forfettario, la ritenuta d'acconto non la si applica mai, neppure ai clienti, per Legge
Diciamo che la banca nel caso di specie ha tolto dalla fattura che l'avvocato non doveva mandare in quanto essendo c/p
gli doveva mandare una nota spese, non solo l'iva ma gli ha applicato la ritenuta d'acconto.

Qui ha sbagliato l'avv.
bella denuncia-querela per appropriazione indebita e poi vedi se pagavano il triplo.

Ti rimane solo di chiedere ad un commercialista.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #3 il: 28 Feb 2019, 15:35 »
Per far capire a Fenrir [e già che ci stiamo a saltailmuro dal cuore di pastafrolla]
ho una cosina penale vs AdE
mi scrive il dg AdE de Roma non de Pollenatrocchia
caro il mio Avv. Mauro_L_AQ non siamo riusciti a ritrovare i nomitativi degli impiegati addetti all'ufficio ade della ridente cittadina di X
sulla denuncia-querela ci sta scritto
il nome del direttore dell'ufficio AdE della ridente cittadina di X e del responsabile del procedimento
non solo erano chiamamente indicati, in sedici pagine su sedici
ma in tre pagine su sedici del provvedimento
compare la firma a stampa
del direttore AdE dell'ufficio
e
del responsabile del procedimento
il che tradotto vor dì
caro il mio p.m.
non è che il d.g. AdE de Roma
c'entra qualcosa con il 387 e 379 c.p.?


Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #4 il: 28 Feb 2019, 16:15 »
Vorrei un confronto con tutti i Colleghi
anche perchè non è la prima volta che vedo una banca c/p fare la furbata
quando condannata a refusione spese processuali
di caricare la ritenuta d'acconto (credo per trattenerla per sè)
chiedo lumi a sto punto

sofiamd

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #5 il: 28 Feb 2019, 16:17 »
ringrazio innanzitutto gli utenti che hanno gentilmente risposto.
Forse mi sono spiegata male nell'incipit. Io sono ovviamente antistataria nel giudizio iniziale (ricorso lavoro), ho ottenuto dunque la sentenza con condanna a risarcire la parte e poi distinta condanna alle spese a me quale antistataria. Pertanto avendo io, come antistataria, un titolo autonomo costituito dal capo con la condanna alle spese ho notificato precetto per le spese liquidate con procura ex art 86 cpc.  Mi rendo conto che forse il quesito è prettamente commerciale ma non avendo avuto risposta alcuna dal mio commercialista ho provato a chiedere a chi come me svolge questa professione ed è ben conscio di tutti i dubbi che sorgono costantemente.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #6 il: 28 Feb 2019, 16:25 »
Ciao
Si in effetti nei ricorsi lavoro è quasi de plano mettersi come antistatario ma come vedi ci sono problemi non da poco
la fattura la emetti al tuo cliente senza iva ma con rimb forf 15% e cpa 4%
tieni presente che sono spese distratte ma spese comunque da rifondere al tuo non a te stessa.
Anche in caso di assegnazione sono spese da rifondere al tuo che il giudice ha distratto in tuo favore
questo è il 91 cpc
l'ade, ed è questo il senso del mio post di sopra, vede solo quel che all'ade fa comodo vedere
il resto lo cancella, col bianchetto se necessario
Jello lo sa pure troppo bene come la penso io a proposito di civile

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #7 il: 28 Feb 2019, 17:32 »
Mi scuso con l'utente che ha posto la domanda iniziale se ho risposto in modo, a dire il vero,
approssimativo. Nasco come giuslavorista quindi dei problemi cui sofia fa cenno ne so, anche troppo.

Dicevo, è vero. Nei ricorsi lavoro, quando si sta per il lavoratore e, soprattutto, quando il lavoratore ti viene
mandato da un patronato, la collega o il collega, soprattutto quando si tratta di cause per licenziamento
teme che la parte da lei/lui rappresentata e difesa non abbia il denaro per pagare le proprie prestazioni
professionali anticipatamente, oppure le anticipa di tasca sua ma non le riscuote, ed ecco perchè ci si
mette come antistatari nelle controverse lavoro. Ancor peggio ove trattasi di controversie in materia
previdenziale che sempre di competenza del gul sono.

In questo caso suggerisco, nel caso in cui c/p a sentenza divenuta esecutiva faccia le orecchie da mercante,
di agire direttamente nei confronti del proprio cliente, con le buone (nel senso di escutere e basta)
Poi, applicando il 93, co. 2, c.p.c., fare precetto su sentenza per il cliente contro il datore di lavoro fatturandoci sopra.
C/p se l'e' voluta. L'avvocato non deve fare a c/p "caro caro il mio giacomino" e dargli il bacetto sulla guancia
l'avv, se giacomino è c/p deve spezzare a giacomino tutte e due le gambe e tutte e due le braccia (giuridicamente)
e prima di spezzare gli arti a giacomino li deve spezzare all'avv di giacominio, ammesso e non concesso
che non sia un parafangaro.

Cmq resto in attesa di lumi sulla prassi delle banche c/p soccombenti di applicare all'avv di parte vittoriosa ritenuta
d'acconto. Nel senso: è capitato pure a voi?

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 446
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #8 il: 28 Feb 2019, 19:17 »
Porto la mia esperienza: la Compagnia Assicurativa per cui lavoro quando paga un legale di controparte in quanto soccombente, salvo regimi fiscali particolari del medesimo, applica la ritenuta d'acconto del 20% ex art. 25 del DPR 600/1973 secondo il quale: "I soggetti indicati nel primo comma dell'art. 23, che corrispondono a soggetti residenti nel territorio dello Stato compensi comunque denominati, anche sotto forma di partecipazione agli utili, per prestazioni di lavoro autonomo, ancorché non esercitate abitualmente ovvero siano rese a terzi o nell'interesse di terzi o per l'assunzione di obblighi di fare, non fare o permettere devono operare all'atto del pagamento una ritenuta del 20 per cento a titolo di acconto dell'imposta sul reddito delle persone fisiche dovuta dai percipienti, con l'obbligo di rivalsa..."
In questo caso viene richiesto al legale di controparte di emettere fattura intestata al suo cliente (perché è il soggetto che ha materialmente fruito della prestazione professionale) e di indicare in fattura che il pagamento è stato eseguito dalla Compagnia Assicurativa. Naturalmente gli viene poi tempestivamente inviata la certificazione relativa all'avvenuto versamento della ritenuta d'acconto.

Nel caso di Sofia ritengo (però non sono mica un commercialista, ergo...prudenza prudenza prudenza) che la fattura debba essere intestata comunque al suo Cliente con l'indicazione che il pagamento sarà eseguito dal soggetto soccombente. Se in base al suo regime fiscale non c'è IVA o ritenuta d'acconto (questo il commercialista DEVE saperlo) non dovrà essere applicata ritenuta d'acconto.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #9 il: 28 Feb 2019, 19:27 »
Ma sai Fenrir io credo che questo, tralasciando la prassi del tuo datore di lavoro, sia un modo per disapplicare un sentenza esecutiva.
Sai meglio di me che la ritenuta è dovuta solo se il cliente è persona giuridica con p.iva
il bello è che il cliente è nel 99% dei casi persona fisica che, per Legge, non può considerarsi sostituto d'imposta
le banche se ne strafregano che il cliente sia una persona fisica e non giuridica
utilizzano l'escamotage del pagamento effettuato da persona giuridica
disattendendo, di fatto, la sentenza del giudice.
Se il giudice dice tu soccombente devi 2.500 euro più oneri di legge si deve distinguere
se parte vittoriosa è persona giuridica la ritenuta d'acconto ci sta
se parte vittoriosa è persona fisica tu stai trattenendo indebitamente denaro altrui.
Non è che ci stia da discutere sopra
Non mi è mai successo sennò le denunce-querele sarebbero partite a mazzi, tipo 12 per volta,
però sento sempre più spesso sta cosa
altrimenti tu banca o chi per te mi dici guardi avv ci sta la ritenuta d'acconto
io ti maggioro il tutto in nota spese in modo tale che sommando ritenuta tu rispetti la sentenza del giudice

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #10 il: 28 Feb 2019, 19:36 »
Preciso ulteriormente
Il sempre ottimo Fenrir che commette peccato mortale ogni volta che posta [perchè si rifiuta di fare l'avv quanto è meglio di tutti gli avv che conosco, a parte mia moglie] dice giustamente i soggetti di cui all'art. 23 del D.P.R. n. 600/1973

Andiamo a vedere chi sono costoro

Gli enti e le societa' indicati nell'articolo 87, comma 1, del testo unico delle imposte sui redditi, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, le societa' e associazioni indicate nell'articolo 5 del predetto testo unico e le persone fisiche che esercitano imprese commerciali, ai sensi dell'articolo 51 del citato testo unico, o imprese agricole, le persone fisiche che esercitano arti e professioni, il curatore fallimentare, il commissario liquidatore nonche' il condominio quale sostituto d'imposta, i quali corrispondono somme e valori di cui all'articolo 48 dello stesso testo unico, devono operare all'atto del pagamento una ritenuta a titolo di acconto dell'imposta sul reddito delle persone fisiche dovuta dai percipienti, con obbligo di rivalsa.

Si tratta sempre e solo di soggetti con p.iva.
Ora il caso di scuola invece è
avv difende pensionato contro banca
banca perde e viene condannata a rifondere spese processuali
banca scomputa ritenuta d'acconto ad avv

ora la banca non sta pagando le prestazioni del suo legale di cui è cliente
sta rifondendo denaro speso dalla sua controparte
se la controparte della banca non ha partita iva
questa è appropriazione indebita
poi mi vedo se è pure pluri-aggravata

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 446
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #11 il: 28 Feb 2019, 19:38 »
Premesso che la prassi di cui sopra deriva da indicazioni dell'Ufficio Amministrativo e del Fiscalista, quindi per me sono oro colato, va da sé che la ritenuta viene applicata solo se si paga direttamente l'avvocato di controparte.

Con la somma da te indicata di € 2.500,00 gli importi sono:

Onorari   € 2.500,00
Spese generali ex art. 13 ( 15% su onorari )   € 375,00
Cassa Avvocati ( 4% )   € 115,00
Totale imponibile   € 2.990,00

IVA 22% su Imponibile   € 657,80
Totale documento   € 3.647,80

A dedurre ritenuta d'acconto 20% (su onorari e spese)   € 575,00
Netto a pagare   € 3.072,80

Se si paga direttamente controparte, si paga € 3.647,80 se si paga l'avvocato di controparte si paga € 3.072,80 e gli si manda a tempo debito la certificazione di avvenuto pagamento della ritenuta di € 575,00 in modo che i conti tornino

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 446
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #12 il: 28 Feb 2019, 19:41 »
Mauro credo che stiam dicendo la stessa cosa: se si paga controparte (e nel 99,9% dei casi è una persona fisica) si paga quanto liquidato per spese legali + tutti gli accessori di legge.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #13 il: 28 Feb 2019, 19:42 »
Si ho capito che tu hai istruzioni di operare così Fenrir però per me i conti non tornano manco per niente

i quali corrispondono somme e valori di cui all'articolo 48 dello stesso testo unico

La parte più importante è questa però

somme quali corrispettivo di un servizio ricevuto
qui le banche o chi per loro non ricevono alcun servizio
sono condannate ad un pagamento.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #14 il: 28 Feb 2019, 19:45 »
Secondo me assolutamente no Fenrir

perchè io non ho mai visto sentenze con scritto
rifondere all'avvocato di parte vittoriosa

siccome si sa civile lo evito come l'ebola
io leggo sempre
le spese seguono la soccombenza
si condanna pertanto x a rifondere le spese processuali sostenute da parte ricorrente che si liquidano in

come vedi è un artifizio

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 446
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #15 il: 28 Feb 2019, 19:54 »
Al di là che sono indicazioni operative (e quindi io eseguo) il discorso mi sembra filare:

la norma che citato (art. 25 comma 1 DPR 600/1973) dice che i soggetti di cui all’art.23 (in cui rientrano sicuramente le Banche o le Compagnie di Assicurazioni) che pagano prestazioni di lavoro autonomo rese a proprio favore o a favore di terzi (la norma dice espressamente “ovvero siano rese a terzi o a favore di terzi”) applicano la ritenuta d’acconto.

Se la Compagnia Alfa paga le spese legali direttamente all’avvocato Tizio difensore di Caio, si adotta la ritenuta

Se la Compagnia Alfa paga le spese legali a Caio o le paga all’avvocato Tizio PER DELEGA all’incasso di Caio, non si adotta la ritenuta.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #16 il: 28 Feb 2019, 20:01 »
No Fenrir
il bello è che sei uno dei più fini giuristi di qui sopra
a favore di terzi non comprende il concetto contro chi deve effettuare il pagamento
ma rimanda al concetto di contratto a favore del terzo
società avv paga proprio legale b per difendere amministratore delegato c
è semplicemente un artifizio e artifizio non rimanda al cc

Diciamo che è un modo per fottere denaro, almeno io la vedo così
e ci farò su un processone da grande  :D

Fenrir

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 446
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #17 il: 28 Feb 2019, 20:10 »
Beh la norma dice a terzi o a favore di terzi :D ed in ogni caso o l'avvocato di controparte è antistatario o produce autorizzazione firmata dal suo Cliente con cui si autorizza la Compagnia al pagamento diretto altrimenti nisba...Se c'è una cosa che odio è l'avvocato che cerca di fregare il cliente, ancorché sia una controparte (tipo quello che mi ha chiesto di non indicare in una transazione l'ammontare, fra l'altro rilevante, delle spese legali che gli sarebbero state corrisposte...chissà perché...).

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1023
  • Testo personale
    New Member
Re:fattura antistatario nel pignoramento presso terzi
« Risposta #18 il: 28 Feb 2019, 20:29 »
Ma te possino :D

Senti, piuttosto, quando ti sarai stancato di fare il giurista d'impresa
indossa la toga per cui sei nato
ce ne daremo di santa ragione in udienza
e poi amici più di prima
cmq ti avviso sono una buona forchetta
quindi se ti ritrovi invitato in tutti gli stellati, è la norma :P

non ti montare la testa, ognuno paga il suo.

Ciao Fenrir alla prox

 

Voglio evitare il pignoramento

Aperto da marco80Sezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 2
Visite: 1618
Ultimo post 15 Mag 2005, 19:52
da ELISINA
Violazione obbligo mantenimento: oltre al pignoramento,cosa?

Aperto da eleonora26Sezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 5
Visite: 718
Ultimo post 04 Feb 2008, 19:01
da alexietta
verbale I udienza pignoramento presso terzi

Aperto da luigipSezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 19
Visite: 42177
Ultimo post 22 Set 2012, 11:35
da Nemoiudex
Verbale di pignoramento mobiliare sospeso

Aperto da silvia3007Sezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 1
Visite: 626
Ultimo post 21 Giu 2018, 12:06
da nigripennis
verb. pignoramento negativo

Aperto da lolliSezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 8
Visite: 3052
Ultimo post 22 Lug 2005, 21:25
da lolli
Vendita auto sottoposta a pignoramento

Aperto da BlackhimeraSezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 15
Visite: 3385
Ultimo post 30 Giu 2010, 14:28
da Galatea
valore probatorio della fattura

Aperto da drfioreSezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 5
Visite: 1893
Ultimo post 01 Giu 2006, 16:46
da drfiore
utilizzo indebito beni sottoposti a pignoramento

Aperto da lucabg83Sezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 8
Visite: 2387
Ultimo post 05 Mar 2010, 09:54
da nigripennis
URGENTE: Pignoramento capitale sociale s.r.l.

Aperto da maxterbisSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 1
Visite: 985
Ultimo post 19 Mag 2010, 12:49
da jakka1
URGENTE Opposizione di terzi

Aperto da frigorottoSezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 0
Visite: 654
Ultimo post 01 Apr 2008, 14:40
da frigorotto