Autore Topic: Mostre d'Arte  (Letto 140342 volte)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #550 il: 10 Nov 2015, 18:30 »
Te la posso fare una critica?  :)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #551 il: 11 Nov 2015, 15:57 »
La copertina di nota rivista d’arte, questo mese, è dedicata a De Chirico. Un grande della pittura italiana. Forse uno di quelli che ha maggiormente contribuito a sviluppare il concetto moderno di figurazione. Cioè le cose che – insieme - vanno oltre il loro essere “quelle cose”. Per insegnarci che, al di là delle forme in cui si sostanzia, la realtà è qualcosa di complesso e non sempre è facile darle un senso. La metafisica in arte.

E la figurazione che rinforza quindi il suo significato moderno.

http://www.wikiart.org/en/giorgio-de-chirico/geometric-composition-with-factory-landscape-1917

Significato ben colto, negli stessi anni, anche dalla pipa di un certo René Magritte: la figura (intesa come rappresentazione artistica) e la sua posizione in rapporto alla realtà: non di identificazione, ma di dialettica.
La trahison des images. Ci hanno scritto interi trattati di psicologia, lascio a voi leggerla, ammé non interessa e mi accontento dell’immagine.  ;)

https://criticaimpura.wordpress.com/2011/02/19/il-surrealismo-e-la-psicanalisi-della-produzione-e-della-fruizione-artistica-secondo-kris-e-gombrich/

Bè…. Cito pure Modigliani, visto che è di ieri un nuovo record d’asta. Che dire? Che io non dico. Perché non so, e perciò mi astengo.  :) Ma pure qui il figurativo va oltre.

http://www.artribune.com/2015/11/amedeo-modigliani-da-record-170-milioni-di-dollari-da-christies-new-york-nu-couche-e-la-seconda-opera-piu-pagata-della-storia-record-anche-per-lichtenstein-a-95-milioni/

E se poi infine amate Botero, sappiate che tra il suo lavoro

http://www.wikiart.org/en/fernando-botero/woman-with-flowers

e quello di un artista meno quotato, Antonio Bueno

http://www.pananti.com/it/asta-0087-4/bueno-antonio-figura.asp

bè… c’è stato più che  8) un dialogo. E l’anziano non era Botero. Ma Campigli stava in testa ad entrambi. Tanto per parlare di movimenti, origini e, perché no, pure limiti.  :)

Non è dietrologia spiccia, è che diversamente la visione e la concezione dell'arte finiscono per coincidere. Col risultato che si ha una percezione molto superficiale di ciò che "è al di là della normalità".

Va da sé che l'arte può restare confinata al bello soggettivo. Ma non si "ama l'arte e punto".  :)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #552 il: 12 Nov 2015, 15:31 »
Un’ultima considerazione sulla famigerata merda d’artista del Manzoni (poi prometto che non vi straccio più i marones  :D).

Il suo peso (30 grammi) non era casuale. Perché Manzoni decise di metterla in vendita allo stesso prezzo dell’oro. Magari trovarla ora, a quel prezzo. Pure questa bolla non si è sgonfiata. Anzi. Ora la si paga più di un centello, e sto parlando di un multiplo tirato a novanta esemplari.  8)

E dove sta la differenza coi prezzi che venivano pagati a Giotto (tiro un nome di un grandissimo a caso) dai vari danarosi committenti? Mah….

Questi danarosi committenti volevano fare sapere al mondo che, tramite l’opera acquistata, non solo Giotto, ma pure loro erano dei grandi. Giotto dava loro la possibilità di farlo.

Mica tanto diverso da quello che, secondo Manzoni, è il senso dell’arte: l’artista che interagisce su una cosa, o persino sull’uomo, per trasformarlo in qualcosa in più.

Non è che le cose poi cambino tanto.  :)


tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #553 il: 12 Nov 2015, 16:26 »
no.
qui sono costretto ad intervenire.
Giotto ha realizzato opere d'arte, ammirate da tutto il mondo.
Manzoni ha ca...to in un barattolo.
Parli di quotazioni, ma cosa c'entrano le quotazioni con l'arte?
Se è per questo ci sono stati artisti che quando erano vivi non erano quotati del tutto, e non vendevano nulla di ciò che realizzavano.
Quella di Giotto è arte, comunque la si voglia definire.
Quella di Manzoni potrà essere una provocazione, un filosofeggiare sulla vita, un invito alla riflessione, ma chiamarla arte è un po' troppo.
non è necessariamente arte ciò che deriva dall'artista (o dalle sue viscere, in questo caso).
a me pare che parte dell'arte moderna, più che essere arte, sia provocazione o filosofia.
Allora a te piace la filosofia, più che l'arte.
o forse l'arte per te è solo un pretesto per accedere a discorsi filosofici.
Vedo poi che hai questa tendenza a confondere l'arte con le quotazioni di mercato.
il sig. X vale 1000 quindi è un artista . e poiché vale 1000 quanto valeva Giotto allora è un artista al pari di Giotto.
No, non mi va bene. :)


an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #554 il: 12 Nov 2015, 16:39 »
standing ovation ad eccezione della defecazione del Manzoni.
Pare non sia vero. Nel barattolo c'è altro. Cosa non si sa.....

Mi piace cmq parlare di emme.....il vostro intestino come sta? 

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #555 il: 12 Nov 2015, 17:05 »
Deciditi  :)

Parli di quotazioni, ma cosa c'entrano le quotazioni con l'arte?

Allora a te piace la filosofia, più che l'arte.
o forse l'arte per te è solo un pretesto per accedere a discorsi filosofici.


(mi fa un po' meraviglia sentirti dire entrambe le cose  ;))

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #556 il: 12 Nov 2015, 17:42 »
@an
pare che nei barattoli ci sia del gesso in polvere. un barattolo è stato aperto e dentro c'era un barattolo più piccolo (che non è stato aperto). Vi faccio presente che in teoria staremmo parlando d'arte (e parliamo di barattoli che potrebbero contenere deiezioni). questo tanto per riportare il discorso alla realtà. se questa è arte ... 

@salta
su cosa dovrei decidermi?
a me pare che i barattoli, le ferraglie, la spazzatura esposta al museo (e rimossa da una povera addetta alle pulizie) siano somiglianti alla cucina stellata.
Guai a criticarla!
Lesa maestà! Orrore!
E' tutto un gioco.
le schifezze che lo chef stellato ti serve sono buone, non c'è alternativa.
a casa tua non mangeresti mai gli spaghetti con riduzione di pepsi cola, o la meringata alle acciughe, ma se entri nel sacro tempio di Sua Maestà lo Stellato devi inchinarti alle sue realizzazioni (e pagarle a peso d'oro).
Se provi a dire che il re è nudo.... sei segnato a vita.
I barattoli alla cacca, inutile girarci intorno, fanno parte dello stesso gioco.
Guai a dire che non è arte.
C'è la quotazione di mercato che lo certifica... un barattolo 100.000 euro. quindi è arte.
Non discuto le preferenze altrui. Ci mancherebbe.
Ma per me un barattolo non può essere arte.
sono ignorante? forse sì. Forse come i bambini che non sanno leggere e comprano Topolino io guardo solo le figure e non colgo i dialoghi. Problema mio, ovviamente.
Ma rimangono alcune convinzioni.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #557 il: 12 Nov 2015, 17:48 »
tiglio, dato il tuo avatar, volevo informarti che è appena uscita una biografia di Antonello Da Messina.

Giusto per cambiare un po' discorso e non lasciarsi abbindolare dal mercantilismo artistico di salta

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #558 il: 12 Nov 2015, 17:53 »
grazie per la dritta. mi informerò.
ecco un esempio di artista (influenzato dalla pittura fiamminga) che non aveva bisogno di farla nei barattoli per ricevere consensi... :D ;)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #559 il: 12 Nov 2015, 18:18 »
Tiglio, giuro che non nomino più la merda d'artista  :icon_razz: :D

Aenne: sarei la prima abbindolata, e sarebbe pure molto grave  :D


saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #560 il: 13 Nov 2015, 14:58 »
E' un mio limite, ammetto, a volte capita di "mischiare" un po' troppo. :)

Vedo poi che hai questa tendenza a confondere l'arte con le quotazioni di mercato.

Mi fa piacere che me lo ricordiate: diversamente non sono neppure le opinioni che mi diventano monolitiche, bensì io medesima a diventare un monolite, come già mi dissero tempo fa pure nell'ambito della professione di avvocato  ;)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #561 il: 24 Nov 2015, 16:10 »
“Un tempo si rappresentavano le cose visibili sulla terra, la cui vista ci procurava piacere o che avremmo avuto piacere di vedere. Oggi rendiamo evidente la realtà che sta dietro le cose visibili, ed esprimiamo così la convinzione che il mondo visibile è solo un frammento della più vasta totalità cosmica, e che esistono molte altre segrete realtà”.

E’ un tal Paul Klee a dire questa cosa. Così, per dire che non è proprio il primo che passa per la strada  :).

Ma ammé ste parole lasciano perplessa: quasi che l’arte classica fosse una rappresentazione “di maniera”, messa lì per fare da contrasto a quella moderna ed alla sua attitudine a cogliere - essa sola - la realtà.

Che l’arte non si pesa. Neppure se ha la forma della ferraglia o la consistenza della spazzatura.

Ed è poi strano. Perché ci si scandalizza per le quotazioni, e per tutto ciò che determina un “prezzo” in arte.

Poi però si fa di peggio: non si esita a dare valori e disvalori. Ed è così che Giotto finisce su un piatto della bilancia, e Manzoni sull'altro.

E questo senza alcun biasimo, visto che valori e disvalori li facciamo noi singoli, e non un mercato  ;)
 
E vale tanto per l’antico quanto per il moderno.

Io credo che la visione dell’arte sarebbe più obiettiva, se solo si smettesse di vederla sempre contrapposta: col massimo rispetto per l'immenso Klee.


an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #562 il: 24 Nov 2015, 16:59 »
salta, guarda che Klee  dice una cosa diversa da come la intendi tu. Ora fai anche citazioni che non capisci ?
in questo senso sei molto artistica... :facepalm: :facepalm:
“Un tempo si rappresentavano le cose visibili sulla terra, la cui vista ci procurava piacere o che avremmo avuto piacere di vedere. Oggi rendiamo evidente la realtà che sta dietro le cose visibili, ed esprimiamo così la convinzione che il mondo visibile è solo un frammento della più vasta totalità cosmica, e che esistono molte altre segrete realtà”.

E’ un tal Paul Klee a dire questa cosa. Così, per dire che non è proprio il primo che passa per la strada  :).

Ma ammé ste parole lasciano perplessa: quasi che l’arte classica fosse una rappresentazione “di maniera”, messa lì per fare da contrasto a quella moderna ed alla sua attitudine a cogliere - essa sola - la realtà.




saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #563 il: 24 Nov 2015, 17:10 »
Trovi che sia così rincoglionita?

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #564 il: 24 Nov 2015, 17:19 »
 ma scherzi ?! una con 150 pratikarma ?

 :thumbright: :thumbright: :thumbright:

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #565 il: 24 Nov 2015, 17:39 »
Dici che si potranno convertire in punti spesa in qualche supermercato?

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #566 il: 24 Nov 2015, 17:46 »
Apri pure l'universo della tua conoscenza, parrà strano ma son qui per essere smentita, comunque  :)

salta, guarda che Klee  dice una cosa diversa da come la intendi tu.

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #567 il: 25 Nov 2015, 12:19 »
secondo me a 200 pratikarma ti regalano un Fontana...

Dici che si potranno convertire in punti spesa in qualche supermercato?

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #568 il: 25 Nov 2015, 12:22 »
 Ma ciaoooooooo :love10:

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #569 il: 25 Nov 2015, 12:24 »
che accoglienza... grazie....  :sign19:

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #570 il: 25 Nov 2015, 12:25 »
Vado un poco in OT, è che sono di volata per gli emmepi :)  Come stai?

Guà che la settimana prossima devo venire in zona trib, ho un impegno in prima mattinata ma poi son libera. Posso quindi organizzare la sortita il giorno che vuoi.

Pensa ad un giorno e non tirarmi pacco  :icon_twisted:

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #571 il: 26 Nov 2015, 10:57 »
Ci ho riflettuto.

Klee dice anche:

"Su questa terra io non sono comprensibile, poiché dimoro tanto presso i morti che presso i non nati. Un po' più vicino al cuore della creazione di quanto non avvenga di solito. Eppure di gran lunga non abbastanza vicino"

Quindi se non lo abbiamo capito (la mia razionalità ed io :D) ci riteniamo non giustificate, ma almeno scusabili  :)

salta, guarda che Klee  dice una cosa diversa da come la intendi tu. Ora fai anche citazioni che non capisci ?

Ciò detto, dice anche:

"L'arte non sorge quando l'espressione dell'elemento formale e l'espressione dell'organismo formale coincidono visibilmente con lo spirito del contenuto".

Con tutto il rispetto per il suo pensiero, continuo a non concordare. Cioè: mi sta bene che lui si dica teso a cercare l'origine, l'essenza della realtà oltre ciò che appare. Io sta roba qua la chiamo più semplicemente introspezione. Capisco che si potrebbe andare ben oltre, ma credo che cercare l'origine di ogni cosa sia spaziare per poi alla fin della fiera finire a cercare l'origine di se stessi  :)

Ma dire che nessuno tra gli antichi fosse introspettivo o, insomma, si facesse due domande sulla realtà oltre alla forma che appare, ed oltre al bello che l'uomo desidera... ammé pare un azzardo.

E non vedo cosa altro potesse significare con:

“Un tempo si rappresentavano le cose visibili sulla terra, la cui vista ci procurava piacere o che avremmo avuto piacere di vedere. Oggi rendiamo evidente la realtà che sta dietro le cose visibili, ed esprimiamo così la convinzione che il mondo visibile è solo un frammento della più vasta totalità cosmica, e che esistono molte altre segrete realtà”.

Intavoliamola sta discussione, che mi interessa  :)

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #572 il: 26 Nov 2015, 16:54 »
beh, si, è un po' così : c'è la realtà come ci appare e poi un'altra realtà, più nascosta, meno superficiale. Credo che sia poi il significato dell'arte concettuale. E prendiamo sempre lo stesso esempio : Manzoni.

C'è la scatoletta e c'è tutto un retrosignificato in quell'oggetto.

Tornando al superclassico : Leonardo e la Gioconda.  All'apparenza c'è un ritratto di una nobildonna rinascimentale, "dietro" si comincia già a dubitare che sia donna...

Sono stato spiegato :-D

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #573 il: 26 Nov 2015, 17:32 »
Ah occhei....

Ora fai anche citazioni che non capisci ?
in questo senso sei molto artistica... :facepalm: :facepalm:

....era solo una pigliata per il kiul  8)

 :thumbright:

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5585
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #574 il: 27 Nov 2015, 12:39 »
L.H.O.O.Q.

https://it.wikipedia.org/wiki/L.H.O.O.Q.

Mi pare di averne visto un esemplare proprio ad Art & foods, ma potrei pure sbagliare perché c'era tanta roba  ;)


Scommetto poi che se Manzoni fosse vissuto prima, sullo sfondo Duchamp avrebbe fatto troneggiare pure qualche bella scatoletta. Chi lo sa.... magari Leonardo stesso lo avrebbe fatto  :D