Autore Topic: Mostre d'Arte  (Letto 140578 volte)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #400 il: 03 Set 2015, 15:49 »
 Mah... Per tornare a Vanoni: in una rivista del settore che non avevo mai letto (non mi ero persa nulla, ma è solo una modestissima opinione) sono incappata in una rubrica diretta appunto da Vanoni.

E per prima cosa penso strano vederlo scrivere in una rivista abbastanza “scadente”. Ma di qualcosa tutti dobbiamo campare. E leggo quel che voleva evidentemente essere una satira sulle varie tipologie di collezionisti incontrabili sotto l’ombrellone. Argomento leggero, in sé, pure sfizioso.

Ne riporto uno stralcio: “Genere super contemporaneo spinto: per lui Castellani è archeologia pura […]. Se gli chiedi chi è Morandi ti canta “c’era un ragazzo che come me…”. Sulla Carrà non si esprime perché non guarda la televisione. Compra a N.Y. e rivende a Londra. Spesso ci perde, ma vuoi mettere l’emozione di una compravendita in inglese?”.
Tanto basta, il tono di estrema sufficienza altrove non cambia. Né per i veri appassionati, né per gli investitori, né per gli scettici etc. etc.

Da notare che sta roba è pubblicata tradotta pure in inglese (fa chic).

L’ho trovata di una banalità imbarazzante. Ma come? Dici che nessun linguaggio è incomprensibile, a teatro, in tivvù, all'università ti spacci per un “traduttore” d’arte, salvo poi non solo metterti su un piedistallo (il che sarebbe nulla) ma addirittura dire che indistintamente il mondo del collezionismo (a cui tutto devi, e a cui ti rivolgi) di arte non capisce una beata ceppa? E chi ci “capirebbe”? Solo tu? :o  Sei l'unico che sa cosa comprare, cosa guardare, cosa dire, cosa visitare?  :facepalm:

Che sa di arte? Oppure sa come far pensare che solo lui ne sa?

Mah.... Come recita nel suo spettacolo, l'arte sarà pure una caramella, ma anche a Vanoni non tutte le ciambelle riescono col buco. :D

E un po' meno figo per me lo è.

Riecco qui Colui che secondo me è un gran fi.go

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #401 il: 03 Set 2015, 17:14 »
ho sbagliato tante volte ormai che lo so gIàààààààààààà

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #402 il: 04 Set 2015, 15:23 »
Vanoni. Cioè.... Ornella  :D

Ci sono arrivata ora.

Ieri ho pensato "aenne però è un po' fuori di testa" ....

Mica una mente pronta come la mia :D.


saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #403 il: 10 Set 2015, 12:47 »
Ieri un certo Giò Pomodoro, proveniente da una grandissima famiglia di artisti, faceva queste cose:

http://www.artribune.com/2012/04/linterminabile-percorso-di-uno-scultore/gio-pomodoro-veduta-della-mostra-a-palazzo-del-monferrato-alessandria/

E scriveva che "la bellezza fa male perché c’è, ma viene negata".

Oggi un certo Helidon Xhixha fa queste cose:

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/VENEZIA/iceberg_anti_grandi_navi_biennale_venezia/notizie/1333786.shtml

E sostiene che l'arte deve essere guardata, perché è educazione.

 :)




lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8684
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #404 il: 10 Set 2015, 14:57 »
io l'arte non la capirò mai, proprio non la comprendo



più o meno come mi sono sempre rifiutato di comprendere gli istituti e le azioni della successione.

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #405 il: 10 Set 2015, 15:27 »
Mica per altro.
Perché ti sei

sempre rifiutato

Sai quante cose nella vita non piacciono, o non interessano  ;)

Mai dire mai però.

Eppoi l'arte più che da comprendere è da vedere. Secondo me.

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #406 il: 10 Set 2015, 15:49 »
secondo me hai sbagliato il numero di "à" ...  :D

ho sbagliato tante volte ormai che lo so gIàààààààààààà

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #407 il: 10 Set 2015, 15:50 »
ma.... passata?

Ieri un certo Giò Pomodoro, proveniente da una grandissima famiglia di artisti

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #408 il: 10 Set 2015, 15:53 »
 Tiglio,

oramai ti sei perso nel bimby.... :D

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32429
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #409 il: 10 Set 2015, 16:36 »
noooooooooooo
triglio un tipo da bimby???
non l'avrei mai detto

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #410 il: 23 Set 2015, 12:39 »
Questa è famosissima:

"A dodici anni sapevo disegnare come Raffaello, però ci ho messo tutta una vita per imparare a dipingere come un bambino"

(Pablo Picasso)

Non saprei neppure cosa linkare.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32429
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #411 il: 23 Set 2015, 12:48 »
lincami qualcosa di picasso periodo "a dodici anni sapevo dipingere come raffaello"

 :laughing7:

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #413 il: 24 Set 2015, 18:08 »
non dipingeva né come Raffaello né come un bambino. semplicemente non dipingeva.... faceva altro

Questa è famosissima:

"A dodici anni sapevo disegnare come Raffaello, però ci ho messo tutta una vita per imparare a dipingere come un bambino"

(Pablo Picasso)

Non saprei neppure cosa linkare.

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #414 il: 24 Set 2015, 19:12 »
L'arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì nel rappresentare con novità.

Ugo Foscolo

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #415 il: 25 Set 2015, 12:50 »
Ora che riesco, cerco di risponderti. Sul fatto che dici, che gli mancasse la tecnica, bè… posso solo dire che sbagli, perché non è – oggettivamente - così. Picasso aveva una tecnica incredibile. Ma se ti rifiuti di guardare con gli occhi e ti fermi a quel che il tuo cervello oramai pensa (come credo tu stia facendo ;) ), non arrivi neppure al quadro.

Più o meno come quando ci mettiamo di fronte agli altri e li guardiamo con le nostre sovrastrutture mentali. Vedremo solo la proiezione di una parte di noi stessi. Degli altri manco l’ombra.

Questo per venire alla seconda parte della mia risposta: quando diceva di avere impiegato una vita per dipingere come un bambino, non credo intendesse dire di essere regredito all’infanzia. Bensì di essersi liberato da un po’ di sovrastrutture. Quelle stesse che fanno proiettare addosso agli altri problemi che, invero, sono solo nostri. Quelle che i bambini appunto non hanno.

Vivendo senza la preoccupazione di vedere (vedere appunto… non guardare) cosa c’è "dietro" ogni cosa. Semplicemente vivendo le cose da dentro. Evviva Picasso, qualunque cosa facesse.  :)

Se poi Picasso semplicemente non ti piace, basta dire non mi piace.
non dipingeva né come Raffaello né come un bambino. semplicemente non dipingeva.... faceva altro


an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #416 il: 25 Set 2015, 17:52 »
adesso mettere in discussione Picasso mi sembra assurdo..un gigante della pittura di tutti i tempi( anche se non tra i miei preferiti)..credo che ad es. Guernica sia un capolavoro assoluto ed abbia un valore inestimabile

Se poi Tiglio intende per saper dipingere rappresentare la realtà in modo fotografico, basta andare al Louvre dove ci sono un sacco di "bravi" pittori che copiano in modo impareggiabile le opere d'arte altrui...uno dei più imitati, da quel che ricordo, è un famoso quadro di Delacroix

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #417 il: 25 Set 2015, 18:10 »
non metto in discussione nessuno.
non ne avrei il diritto né la necessaria competenza.
Parlo sulla base delle mie sensazioni, purtroppo la democrazia me lo consente ...  :D
Picasso non mi piace, punto e basta.
E se Guernica è un capolavoro assoluto (assoluto che vorrà mai dire?) lo è per quello che rievoca, non certo per come sia stato dipinto.
I quadri dipinti dai giganti della pittura non hanno nemmeno un valore commerciale, i quadri di Picasso o di Van Gogh hanno una quotazione di mercato, guarda un po' ...
Chiedere quanto valga la Gioconda sarebbe assurdo, non è assurdo chiedere quanto valgano i Girasoli , o il ritratto del dottor Gachet di Van Gogh... chissà perché

adesso mettere in discussione Picasso mi sembra assurdo..un gigante della pittura di tutti i tempi( anche se non tra i miei preferiti)..credo che ad es. Guernica sia un capolavoro assoluto ed abbia un valore inestimabile

Se poi Tiglio intende per saper dipingere rappresentare la realtà in modo fotografico, basta andare al Louvre dove ci sono un sacco di "bravi" pittori che copiano in modo impareggiabile le opere d'arte altrui...uno dei più imitati, da quel che ricordo, è un famoso quadro di Delacroix

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #418 il: 26 Set 2015, 10:03 »
Che strano... la mia banca dati (che non "risale" troppo in là col tempo, sotto la voce Leonardo Da Vinci mi dà ben 17 passaggi in asta. Con alcuni lotti pure non aggiudicati  ;)

Stesso discorso per Raffaello e per tutti i grandi dell'antichità.

Tiglio, sarebbe un discorso molto lungo. Ma mi permetto di dire che quel che dici non è corretto. Credimi, che di grafici, andamenti, passaggi, prezzi e valori un po' ne guardo.

Ogni cosa ha il suo prezzo, e ci mancherebbe: se poi mi dici che dal Louvre non vogliono "staccare" la Gioconda è ben altro discorso. Ti risponderei che difficilmente dal Museo di Praga potrebbero staccare un Achille Perilli storico pregevole e di buona fattura (che mi son stupita di vedere lì), di cui esemplari similari circolano non raramente nelle principali aste e fiere italiane. A prezzo ben più modesto  ;)


I quadri dipinti dai giganti della pittura non hanno nemmeno un valore commerciale, i quadri di Picasso o di Van Gogh hanno una quotazione di mercato, guarda un po' ...
Chiedere quanto valga la Gioconda sarebbe assurdo, non è assurdo chiedere quanto valgano i Girasoli , o il ritratto del dottor Gachet di Van Gogh... chissà perché


E' assurdo sì chiedere quanto valgano. E' assurdo metterli in paragone. Perché è come dire che Garibaldi sia "contato" più o meno di Napoleone nella storia. Mentre non è assurdo chiedere il prezzo. Ma il prezzo è molto fuorviante in rapporto al valore, credimi in parola. E molto pericoloso, non solo per i neofiti. :)

Infine.... capirai che dire che Picasso non è un artista, ovvero dire che Picasso non ti piace son due cose differenti.  ;)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #419 il: 26 Set 2015, 10:09 »
Embé.... con Guernica hai detto niente  ;)

credo che ad es. Guernica sia un capolavoro assoluto ed abbia un valore inestimabile

un sacco di "bravi" pittori che copiano in modo impareggiabile le opere d'arte altrui...uno dei più imitati, da quel che ricordo, è un famoso quadro di Delacroix

Non so sinceramente a quali pittori ti riferisci. Mi pare strano che al Louvre espongano ciofeche. Ma non lo escludo  neanche, eh :icon_razz:

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #420 il: 28 Set 2015, 11:59 »
salta, per  "pittori" non a caso virgolettato, mi riferivo a persone che stazionano nelle sale del Louvre con tanto di cavalletto e pennello e dipingono, copiando, le opere d'arte esposte.
Penso siano allievi di qualche Accademia ....

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #421 il: 28 Set 2015, 15:36 »
 Ah, gli studenti, occhei. Ottimo esercizio, quello di copiare la tecnica dei grandi.
Mi pareva strano che dicessi che i curatori di uno dei musei più importanti al mondo avessero riempito le pareti di croste, però....si sa mai…. :D

(Signor pignoleria :D: se vogliamo mettere i puntini sulle "i", avevi comunque virgolettato “bravi”, e non “pittori” :pain10:  :tongue4: :D)

basta andare al Louvre dove ci sono un sacco di "bravi" pittori che copiano in modo impareggiabile le opere d'arte altrui...

Ciò detto, e Louvre o mica Louvre, vi faccio tornare a Milano, precisamente alla Triennale (padiglione "distaccato" di Expo), e vi segnalo la mostra Arts and Foods  :thumbsup:

Chiacchierata tanto tanto e assai ancora per i costi (ed il compenso milionario del suo curatore, Germano Celant) è veramente una delle più belle rassegne d'arte e design che ultimamente abbia visto. Quadri e oggetti che si parlano tra loro. Chapeau... e li vale tutti i soldi spesi.   :)   

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #422 il: 28 Set 2015, 17:30 »
 non confondermi con Tiglio, please

 :icon_arrow: :icon_arrow: :icon_arrow: :icon_arrow: 

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #423 il: 28 Set 2015, 17:47 »
Voi due vi amate, certa oramai ne sono  :D

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5587
Re:Mostre d'Arte
« Risposta #424 il: 05 Ott 2015, 16:18 »
Qualche giorno fa mi è stato detto 8) che non esiste l'oggettivamente bello, ma il soggettivamente bello.

E’ una cosa che – personalmente - non condivido molto.

Perché credo che il bello possa prescindere da noi. E quindi esista a prescindere da noi.

E percepire sta cosa ci irrita, ma in determinati frangenti ci fa star meglio. Che non è sempre facile vedere bello, e allora a volte vedere IL bello (anche delle cose soggettivamente non belle) aiuta  :)

Mi viene in mente quel che disse un grande Artista.

Uno di quelli con la A maiuscola. Che il bello lo ha creato. Anche se a me non piace:

“Non pensare di fare arte, falla e basta. Lascia che siano gli altri a decidere se è buona o cattiva, se gli piace o gli faccia schifo. Intanto mentre gli altri sono lì a decidere tu fai ancora più arte”.

Magari prima o poi lo apprezzerò  :)