Autore Topic: Amicizia e lavoro  (Letto 40486 volte)

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8669
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #25 il: 01 Dic 2015, 15:39 »
Il titolo del post è pertinente con la mia questione, sebbene non proprio di amicizia possa parlarsi quanto più di colleganza protratta in tre anni di condivisione di studio.


Come sapete già (e se non lo sapete già lo scoprite ora) io sei anni fa ho acquistato un ex negozio, immediatamente ristrutturato ed adibito ad ufficio. Per far ciò mi sono fatto carico -da pirla a ripensarci ora- di un bel mutuo venticinquennale.

Nelle intenzioni iniziali, consideravo di affittare due delle tre stanze (ovviamente riservandomi una stanza) e così con l'affitto coprire, almeno in parte, la rata del mutuo.

La prima stanza è stata affittata ad una Collega che ormai conosco da tanti anni e della quale ero stato per un periodo praticante.

L'altra stanza era stata affittata ad un amico professionista di altra città che aveva provato ad inserirsi nel mercato della mia città ma dopo un anno non profittevole mi ha restituito la stanza in totale accordo (collaboriamo tutt'ora).

Al che, a stanza libera, ho provato a rimetterla in offerta ed ho avuto alcuni interessamenti sino a quando è arrivata l'attuale Collega occupante, che senza pensarci troppo ha preso la stanza.

Subito chiaro sia il costo mensile, sia quali spese non fossero incluse, sia la modalità di fatturazione. Questo accadeva nell'autunno '12.

Costei ha eseguito pagamenti abbastanza regolari per i primi sei mesi, poi più niente, poi al principio 2014 ha pagato in unica soluzione tutto il pregresso poi ha fatto un pagamento spot di una mensilità dell'anno in corso, poi si viene al 2015 in cui nel primo semestre ha pagato random poco meno di tre mesi (riferiti però al 2014).

E siamo a settembre scorso. Io ho ripetutamente e gentilmente chiesto di rientrare dal debito, sia perchè avrei dovuto affrontare spese di studio, sia perchè a lungo andare la sofferenza sarebbe diventata ulteriormente gravosa e più difficilmente sostenibile.
Avute risposte rassicuranti, di volta in volta, sono passate settimane fino a che -in seguito anche alle pressioni dei familiari cui ho dovuto chiedere un prestito per le spese di studio- ho dovuto assumere posizione più decisa; c'è stato un ulteriore confronto meno sereno dei precedenti in cui la Collega ha nuovamente reiterati il "ti pago entro fine mese".
Fine mese è giunta e non s'è visto uno sghello. Stanotte mail formale della mia collega e consorte e la Collega occupante ora mi scrive che appena trova un altro studio se ne va.



Che dire? In tre anni di vita comune di studio, di condivisione di spazi e di tempo, se amicizia non c'era in origine si è seppur non profonda, formata. Ora arrivare a questo punto, purtroppo necessitato -ma io affitto le stanze per necessità e non posso permettermi di "finanziare" con le mie risorse il mancato pagamento altrui- mi dispiace e per essere più precisi mi imbarazza.

Mai avrei pensato che tra Colleghi vi fosse cotal scorrettezza: gli accordi erano chiari e presi prima che lei occupasse la stanza; poi della stanza ha sempre fruito, dei servizi di studio pure nè mai è stata impedita di essere padrona del suo spazio.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13992
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #26 il: 01 Dic 2015, 17:23 »
famoso detto : amici amici ti futtuno la bici...

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5535
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #27 il: 01 Dic 2015, 17:30 »
Mai mischiare lavoro e amicizia. Ti finisce in quel posto. Se devi fare o dare qualcosa ad un amico, non fare e non dare nulla che non puoi fare o dare anche a fondo perso.   :)

Hai poi una concezione della "colleganza" assai romantica, lupus. Diciamola così  :)


lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8669
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #28 il: 01 Dic 2015, 17:50 »
ma non ho confuso amicizia e lavoro: fino a che colei non si è presentata per prendere la stanza (praticamente visto e piaciuto, aveva una qual certa urgenza, ora capisco più cose) non sapevo chi fosse.

è che se lavori nello stesso studio, pranzi assieme e condividi scazzi e lazzi per tre anni, alla fine un principio di superficiale amicizia si appalesa.

e se non è superficiale amicizia è comunque cordiale colleganza.

io certamente ho sbagliato a tollerare l'insolvenza fino al punto di accumulare migliaia di euro di credito ma è altrettanto vero che non mi sento più responsabile di questo e certamente la responsabilità della situazione ricade su chi ha tirato la corda fin che ha potuto, cioè fino a quando non sono stato messo alle strette dalla mia personale contabilità finanziaria.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13992
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #29 il: 01 Dic 2015, 18:15 »
ma certo, penso che chiunque avrebbe agito come te.

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5535
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #30 il: 01 Dic 2015, 18:28 »
Io non lo penso proprio....

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8669
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #31 il: 01 Dic 2015, 18:58 »
nel senso che qualcun altro al mio posto avrebbe levato calci un qulo ben prima?


lo sospetto anch'io

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5535
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #32 il: 01 Dic 2015, 18:59 »
Non credo che chiunque avrebbe pazientato così tanto. Anche senza essere messo economicamente alle strette.


lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8669
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #33 il: 01 Dic 2015, 19:16 »
già.



però tra colleghi, gomito a gomito è più difficile

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5535
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #34 il: 02 Dic 2015, 10:52 »
Mi viene da rispondere che dovrebbe essere più difficile pure non pagare  ;)

Ciò detto, chiunque può trovarsi in difficoltà, e quando capita fare cose che magari in altre circostanze non farebbe: ivi compreso promettere improbabili pagamenti.


la Collega occupante ora mi scrive che appena trova un altro studio se ne va.


Bontà sua.... o bontà tua?  8)

Perché vedi... da come ne descrivi l'atteggiamento, non mi sembra che la tizia abbia molto compreso la situazione  :)
Sbaglio?

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32383
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #35 il: 02 Dic 2015, 11:04 »
galli, la collega ha inteso benissimo: infatti lo ha munto finchè la lupusmoglie non s'è messa di traverso

lupus, fattene una ragione: l'unica amica collega alta e pheega, che hai sempre finanziato volentieri, sono io

 :D Parma è sempre lì...

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5535
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #36 il: 02 Dic 2015, 11:20 »
A volte le cose che si fanno "tornano". A volte finiscono in quel posto. E' la vita.

Ammé quello che fa più specie è l'atteggiamento della tizia. Cioè: non puoi all'evidenza pagarmi e dici che leverai le tende non appena troverai uno studio (che pagherai)?
Non mi pare molto intelligente scrivere una roba del genere.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13992
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #37 il: 02 Dic 2015, 11:31 »
vuol dire : dammi un po' di tempo, please...

Nigri, visto che lupus è alle strette, se vuoi, ti finanzio io.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32383
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #38 il: 02 Dic 2015, 11:34 »
Mi raccomando, sii generoso, che natale è vicino...  :D
Nigri, visto che lupus è alle strette, se vuoi, ti finanzio io.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13992
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #39 il: 02 Dic 2015, 11:36 »
In effetti mi sento buono.

non c'entra nulla, ma la chat di praticanti funziona ancora?

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32383
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #40 il: 02 Dic 2015, 11:56 »
 ora non strafare...  :laughing7:
In effetti mi sento buono

mo, emme l'ha soppressa...
ma la chat di praticanti funziona ancora?

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5535
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #41 il: 02 Dic 2015, 12:31 »
Io sto comunque arrivata alla conclusione che l'amicizia (profonda o superficiale che sia) sia un qualcosa che pure quando finisce ed anzi a maggior ragione quando finisce (perché il più delle volte finisce, anche quella più profonda e vera) fa sì che nessuno abbia a pensare "che stronzo" dell'altro.  :)

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8669
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #42 il: 02 Dic 2015, 13:14 »
No, non penso "che stronza" ma che profittatrice sì.

Io campo, per l'ambito che seguo, assistendo debitori (e se ne vedono le conseguenze, campo demmerda) e per ciascuno di questi c'è momento di difficoltà che per taluni è permanente.
Anche nel caso della Collega il momento perdura suppergiù da un anno e mezzo ma pure nell'anno precedente ha pagato quando ha voluto, mica alle scadenze pattuite: ripeto alle scadenze è stata solo per i primi 4 mesi.

Intendo dire: tutte le settimane dall'estetista, la macchina nuova, la casa in affitto nel centro più centro costosissima, la ganja all'occorrenza. Per me uno/a è libero/a di spendere i suoi soldi come vuole, non mi metto a fare i conti in tasca però cribbio, queste cose le noto dal momento che a me continua a dire che deve incassare, che adesso non ce la fa.. etc... ma poi, davvero in un anno e mezzo, non avevi 100€ ogni tanto? No, in questo anno e mezzo, salvo un piccolo pagamento -ma piccolo- ad inizio della scorsa primavera, ha solo promesso che al primo incasso del cliente avrebbe sanato tutto: a luglio per esempio ho implorato pesantemente di non mettermi in difficoltà e di coprire almeno in parte l'ampia esposizione (notare: questua di diritti,non di favori) e figurarsi, per i primi di settembre averi dovuto avere liquidi 2000€. Voi li avete visti?

Il tempo gliel'ho dato, le ho chiesto però di mettermi in condizione di cercare nuovo affittuario dalla ripresa post natalizia, non mi sembra di averla impiccata, almeno non come lei ha impiccato me.

Ma quello che più di tutto che mi fa incazzare è che lei si è pure sentita in diritto di alzare la voce, ha ragione ancora lei.







p.s.
nigri, per te Parma quando vuoi :love10:

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5535
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #43 il: 02 Dic 2015, 15:37 »
Stando a quel che hai detto, io invece lo penserei eccome  ;)

No, non penso "che stronza"

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13992
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #44 il: 02 Dic 2015, 17:19 »
tenendo poi presente che,a proposito di estetista, la ricostruzione delle unghie costa 105 €

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8669
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #45 il: 02 Dic 2015, 17:59 »
è la ganja? e la casa figa in centrissimo?

se non fosse una Collega, penserei all'art. 641 cp.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13992
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #46 il: 02 Dic 2015, 18:43 »
fatti pagare in natura!

jello

  • Guru

  • Online
  • ****
  • 1276
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #47 il: 02 Dic 2015, 18:56 »
magari le due cose sono collegate ed è con la prima che paga la seconda.
a quel punto l'articolo del codice penale sarebbe però un altro
è la ganja? e la casa figa in centrissimo?

se non fosse una Collega, penserei all'art. 641 cp.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32383
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #48 il: 02 Dic 2015, 19:08 »
cioè, nota che ti vengo pure incontro a parma...  :D
p.s.
nigri, per te Parma quando vuoi :love10:

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8669
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Amicizia e lavoro
« Risposta #49 il: 02 Dic 2015, 21:59 »
ma per carità!!

fatti pagare in natura!

 

pratica e/o lavoro? (2)

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 1906
Ultimo post 13 Set 2002, 23:49
da mac
prestigio della professione e secondo lavoro

Aperto da RobySezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 20
Visite: 3783
Ultimo post 06 Ott 2002, 14:57
da Bakunin
diritto del lavoro x i lavoratori cercasi

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 6
Visite: 2229
Ultimo post 26 Ott 2002, 12:43
da Anonymous
pratica e/o lavoro? (1)

Aperto da francisPRSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 72
Visite: 15516
Ultimo post 17 Dic 2002, 10:54
da hobbs
reintegra nel posto di lavoro: competenza patrocinatore

Aperto da AnonymousSezione [ Commerciale, Lavoro e Societario :: Da collega a collega ]

Risposte: 11
Visite: 2210
Ultimo post 17 Mar 2003, 13:37
da sk
Pratica e Lavoro

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1301
Ultimo post 17 Apr 2003, 11:46
da Matic
contratto di lavoro subordinato: liceità clausola risolutiva

Aperto da robertinaSezione [ Commerciale, Lavoro e Societario :: Da collega a collega ]

Risposte: 4
Visite: 1011
Ultimo post 24 Lug 2003, 23:56
da pliluccia
preparazione all'orale e lavoro a studio: come conciliare?

Aperto da robertinaSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 3
Visite: 1254
Ultimo post 03 Set 2003, 21:22
da robertina
DIR.LAVORO:permesso di soggiorno

Aperto da 50centSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 3
Visite: 684
Ultimo post 09 Set 2003, 15:34
da amonasro7
Privacy e internet sul posto di lavoro

Aperto da cyberpancSezione [ Commerciale, Lavoro e Societario :: Da collega a collega ]

Risposte: 0
Visite: 361
Ultimo post 03 Dic 2003, 13:27
da cyberpanc