Autore Topic: proroga entrata in vigore obbligo assicurativo  (Letto 625 volte)

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13959
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #15 il: 12 Ottobre 2017, 18:44:48 »
scusa, Mauro, ma quando vai da un medico o l'idraulico viene a casa tua tu chiedi loro il n. di polizza ?
O , meglio ancora, nella fattura che ti emettono è indicato il n. di polizza?


Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 374
  • Testo personale
    New Member
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #16 il: 12 Ottobre 2017, 19:13:10 »
Aenne comprendo il tuo punto di vista ma lo trovo un po' paranoico. Ci torno alla fine.
Ma guarda idraulico e' categoria a parte, tipo i titolari di gioelleria che fatturarono 20k anno.
I medici e' altro caso limite visto che li c'e' sempre doppia responsabilita'.
Es. stupido io fra tutte e due le polizze ho pagato meno di 600 euro l'assicurazione da anestesista di mia cognata in un nosocomio di roma sta 15 mila euro di premio di cui parte pagata da asl.

Per la cosa della paranoia io la vedrei non nell'ottica dell'ex cliente ma di quella dei nuovi.
Se hai fatturato + di 70k hai massimale 1 milione + aumenti in caso di + soci.
Fossi un furbetto andrei da loro non certo da te o da me con i nostri massimali ridicoli e farei, a prescindere, azione di resp prof. tanto basta che in solo parruccone ha scazzato una virgola il furbetto di sistema a vita.

Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 374
  • Testo personale
    New Member
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #17 il: 12 Ottobre 2017, 19:17:17 »
Dimenticavo noi dobbiamo infornare il cliente della nostra polizza con tanto di massimale al momento conferimento incarico nella seconda copia in originale che resta a lui non in fattura.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13959
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #18 il: 12 Ottobre 2017, 19:30:49 »
forse non ci siamo intesi.
Non sto a discutere dell'obbligo normativo di stipulare la polizza professionale ( su quella infortuni potremmo aprire un capitolo a parte.....ad es.  la questine controversa cumulo indennizzo +risarcimento ora alla Sezioni Unite dopo che Rossetti  e Travaglino della terza hanno scaxxato sul punto ) quanto di pubblicizzare il nostro n. di polizza come se non ci fosse un domani...
Mi pare eccessivo...tutto qui.
Dovrebbe essere custodito dall'Ordine e comunicato a chi ne faccia motivata richiesta  di accesso agli atti secondo le norme vigenti etc etc

Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 374
  • Testo personale
    New Member
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #19 il: 12 Ottobre 2017, 19:59:53 »
Aenne ripeto il problema non e' il n. di polizza ma la pubblicizzazione del massimale.
Anche il piu' fesso fra' i piu' tordi fra i piu' deficienti dei furbetti fara' la fila per essere rappresentato e difeso da un parruccone con massimale di 1 milione di euro per sinistro.
Coie' la gente si becca 6 anni per 600 euro perche' per prendere quota indennizzo terremoto amatrice vi ha trasferito la residenza 1 gg prima di fare la domanda immagina quanti km di fila avranno questi qua davanti alla porta.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13959
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #20 il: 13 Ottobre 2017, 17:29:26 »
pare sia proprio come dici tu...occorrerebbe l'indicazione del massimale...a questo punto perchè non rendiamo pubblico il nostro fatturato ?

mi sembra una follia..

Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 374
  • Testo personale
    New Member
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #21 il: 13 Ottobre 2017, 17:54:02 »
Ma sai aenne qui i problemi sono sostanzialmente due.
Primo problema. Chi non ha stipulato le polizze per il 10.10 non lo fara' neppure entro i 30 gg. Il loro ragionamento e' del tipo "e che mi potete fare?" detto in poche parole comprensibili.
Secondo problema. Sebbene il principio di fondo fosse corretto e l'art. 12.3 247/12 avesse il solo fine di consentire ai vari coa il controllo dell'osservanza o meno della nuova normativa, il ministero ha allargato la pubblicizzazione al cnf, quindi mettendoci in una gigantesca banca dati nazionale consultabile da chiunque, con l'aggravante che i vari coa tendono ad un'interpretazione ancora piu' forzata del sistema. Ti basti vedere coa verona dove si era ipotizzata una comunicazione via pec al cnf non prevista da nessuna parte. Non hai idea di quante telefonate abbiamo ricevuto io e la consigliera.

Volendo essere sintetici il pricipio era giusto ma l'hanno attuato nel peggior modo possibile mettendo un bersaglio addosso a tutti i soci dei grandi studi legali.
Il tutto avrebbe dovuto essere gestito da cassa che ex 1894 avrebbe potuto stipulare i contratti per i vari iscritti e rilasciare certificato. Nella lettera di incarico si sarebbe messo numero certificato cassa senza che fosse possibile risalire a n. polizza e massimale.
E non era manco difficile pensarci visto che ci siamo arrivati in 5 minuti mentre si discorreva della cosa con vari magistrati.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32210
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #22 il: 13 Ottobre 2017, 18:00:20 »
neanche
comunicato a chi ne faccia motivata richiesta  di accesso agli atti
se non c'è azione diretta, PERCHE' glielo dovremmo/bbero dire?  ::) mah

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13959
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #23 il: 13 Ottobre 2017, 18:11:38 »
leggete questo inquietante articolo del Sole dove, purtroppo, si evidenziano le preoccupazioni che avevo sollevato nel precedente post ( es. clienti che valutano se far causa in base alla polizza dell'avv....)

Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 374
  • Testo personale
    New Member
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #24 il: 13 Ottobre 2017, 18:18:54 »
neanche
comunicato a chi ne faccia motivata richiesta  di accesso agli atti
se non c'è azione diretta, PERCHE' glielo dovremmo/bbero dire?  ::) mah

Pavona perche' te lo impone l'art. 12.1 seconda parte 247/12.
La frittata l'avevano fatta nel 2012 ci si poteva mettere una pezza nel 2016 ma quelli pensano a come restare incollati alla poltrona mica a noi.

Aenne guarda, fidati, i dati li leggeranno i nuovi clienti ed il retro-pensiero e' ovvio.
Anche se perdo la causa la colpa e' dell'avv e faccio causa pure all'avv.
Il problema e' che un massimale sinistro di 1 milione di euro vale piu', come attrattiva, di superenalotto e tutti i gratta e vinci messi assieme.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13959
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #25 il: 13 Ottobre 2017, 18:29:40 »
ops...non avevo linkato

leggete questo inquietante articolo del Sole dove, purtroppo, si evidenziano le preoccupazioni che avevo sollevato nel precedente post ( es. clienti che valutano se far causa in base alla polizza dell'avv....)
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-08-19/ordini-clienti-tutte-indicazioni-064048.shtml?uuid=AbFA1SOI

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13959
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #26 il: 13 Ottobre 2017, 18:50:31 »
queste sono le normative di riferimento

 vds art. 12 Legge Prof. :   
http://www.consiglionazionaleforense.it/documents/20182/281186/2013-01+IV-03+LEGGE+247-2012+RIFORMA+ORDINAMENTO+PROFESSIONALE+FORENSE.pdf/36dc1607-fd5d-4368-83b0-b7358ff0aea5?version=1.0

 vds art. 5 DM Giustizia   
http://www.consiglionazionaleforense.it/documents/20182/0/DM+Giustizia+22+settembre+2016+-+Assicurazione+obbligatoria+Avvocato?version=1.0


qui si parla solo di "estremi della polizza". Ora,  cosa intende il legislatore con l'espressione "estremi della polizza" ? indicazione del n. di polizza e indicazione compagnia assicuratrice ( e data di scadenza, ovviamente) ? oppure anche indicazione del massimale ?

e poi : il Decreto Ministeriale pare distinguere l'informazione che
1)dobbiamo rilasciare al cliente ( obbligatoriamente o su sua richiesta ? al momento dell'incarico o in altra occasione ...  altro punto non chiaro... ) ecco il testo incriminato : art. 12 comma 1 " L'avvocato rende noti al cliente gli estremi della propria polizza assicurativa"...come potete ben vedere nulla spiega in merito...

2) l'Ordine di appartenenza deve rilasciare a terzi ( quindi diversi dai clienti ? significa chiunque ne faccia richiesta ? ) ....il testo art. 5 primo comma :   "gli estremi delle polizze assicurative attuative dell'obbligo sono resi disponibili ai terzi senza alcuna formalita' presso l'Ordine al quale l'avvocato e' iscritto e presso il Consiglio nazionale forense, e sono pubblicati sui rispettivi siti internet " .
Quindi il Consiglio dell'Ordine cosa deve fare ?
Io lo interpreterei così : verificare se le polizze assicurative stipulate siano "attuative dell'obbligo" , quindi in sostanza verificare massimali ( per questo motivo vanno comunicati al COA) e poi pubblicare SOLO il n. di polizza e non il massimale.....

sollevo poi altra quesitone, di lesione della nostra fottuta privacy...

l'avv. An stipula polizza con Generali
l'avv. Mauro con Zurich
l'avv. jello con Unipol

l'avv. An , l'avv. Mauto e l'avv. jello riceveranno dalle altre compagnie migliaia di telefonate/mail dalle altre compagnie che avranno accesso SENZA FORMALITA' agli estremi delle nostre polizze affinchè trasmigrino a quella compagnia .....quindi noi consentiamo la divulgazione di dati personali senza dare il nostro assenso,come avviene per qualsiasi pisquano, ma per obbligo di legge... follia... 

Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 374
  • Testo personale
    New Member
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #27 il: 13 Ottobre 2017, 19:07:25 »
Il 12.1 247/12 lo devi integrare con art. 5.3, lett e) d.l. 138/11
Sta li la fregatura.
Ed il bello e' che stava li puro la soluzione al bordello che hanno creato.

Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 374
  • Testo personale
    New Member
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #28 il: 13 Ottobre 2017, 19:52:08 »
Spiego in breve il tutto poi auguro buon fine settimana a colleghe e colleghi.

Diciamo che i massimali non finiscano su database. Ok.
Io vado dal principe del foro aenne per una causa da 50.000 euro. Ok.
Se sono vecchio cliente non so quanto e' il massimale di aenne se sono un nuovo cliente aenne me lo deve mettere per iscritto.
Quando io leggo 1.000.000,00 euro se sono celebroleso aenne e' salvo.
Se ho un solo neurone funzionante questo fa ding, come un registratore di cassa, e sui miei occhi compare il simbolo del dollaro.
Se vinco la causa ok
Se perdo la causa e' colpa di aenne e mi rivolgo a jello.
Se vinco la causa ok.
Se perdo la causa contro aenne e' colpa di jello e mi rivolgo a mauro.
Piu' il cliente legge 1.000.000,00 euro piu' il suo cervello fa ding piu' dollari lui vede piu' si convince che i gratta e vinci 2018 non sono quelli del tabaccaio ma aenne, jello, mauro ecc.

Non solo. Il cliente sta zitto o lo dice a tutti i parenti fino al 14mo grado?
E sti parenti stanno zitti?
Non so da voi ma da me con tutto che siamo + di 250k se succede a nel punto x alle ore 10.00 io vengo a sapere alle 10.01 che e' successo b nel punto y e piu' passa il tempo piu' la cosa si ingigantisce a valanga.

Buon we a tutti.


jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1203
Re:proroga entrata in vigore obbligo assicurativo
« Risposta #29 il: 16 Ottobre 2017, 09:45:56 »
tutto quello che dite è giusto ma da profano mi chiedo: sono davvero così tante le cause contro gli avvocati per responsabilità professionale?
è diventato come per i medici?
perché le pochissime volte che mi sono (ero) interessato della questione mi pareva che la giurisprudenza fosse abbastanza restrittiva nell'elargire risarcimenti


 

obbligo di mantenimento figli maggiorenni

Aperto da battiSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 3
Visite: 798
Ultimo post 26 Gennaio 2003, 10:20:47
da Saretta
esecuzione specifica dell'obbligo di concludere un contratto

Aperto da summerSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 3
Visite: 821
Ultimo post 21 Luglio 2003, 17:49:09
da BruceLee
obbligo indicazione CdA di abilitazione

Aperto da gameoverSezione [ Sondaggi, Quiz e Test ]

Risposte: 97
Visite: 9579
Ultimo post 22 Luglio 2003, 20:46:02
da floriana
Locri: obbligo di firma

Aperto da LC73Sezione [ Esame CdA Reggio Calabria ]

Risposte: 0
Visite: 355
Ultimo post 16 Ottobre 2003, 21:37:23
da LC73
Proroga del termine per l'iscrizione al registro Praticanti

Aperto da nibbioSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 5
Visite: 1609
Ultimo post 06 Novembre 2003, 14:50:18
da nibbio
Proroga sfratti

Aperto da Barbara.udSezione [ Locazioni & Vendite ]

Risposte: 8
Visite: 2750
Ultimo post 21 Luglio 2004, 16:59:51
da brontolo
Procedimento diniego di proroga permesso soggiorno

Aperto da sarantSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 2
Visite: 564
Ultimo post 15 Dicembre 2004, 14:44:12
da sarant
obbligo iscrizione albo

Aperto da duca74Sezione [Discussioni Giuridiche: diritto, avvocatura e casi del giorno ]

Risposte: 24
Visite: 5402
Ultimo post 07 Gennaio 2005, 13:43:02
da Bakunin
Ius&Law, corsi specifici per l'esame da avvocato

Ricerca personalizzata



Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati

 
Annunci Sponsorizzati


Annunci Google