Autore Topic: Se diventeremo avvocati  (Letto 9703 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Greco

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 295
Se diventeremo avvocati
« Risposta #25 il: 22 Lug 2003, 16:36 »
...io insisto...

floriana

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 24
Se diventeremo avvocati
« Risposta #26 il: 22 Lug 2003, 20:14 »
Io, appena me lo potrò permettere, mi prenderò un praticante uomo, lo molesterò sessualmente dalla mattina alla sera, mi comprerò anche un cane solo per il gusto di mandarlo (il praticante) a portare il cane a fare i suoi bisogni e non lesinerò commenti sull'inferiorità maschile e la superiorità femminile nella professione (di avvocato, ovviamente, la precisazione pare d'obbligo, alla luce degli ultimi post...).
Insomma sarà colui che pagherà per tutti quelli che mi hanno chiamata "signorina" dall'inizio della mia carriera legale... Però, se me lo potrò permettere, forse gli corrisponderò anche un'indenità aggiuntiva di "capro espiatorio", in modo da rendergi assolutamente sconveniente andarsene prima di avere molto sofferto :-)

piccoloprincipe

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 552
Se diventeremo avvocati
« Risposta #27 il: 22 Lug 2003, 20:35 »
Floriana, se mi molesti sessualmente, potrei venire gratis anche da subito a farti da praticante. Il problema è che non mi sembri così cattiva e potresti affezionarti piu' a me che al cane... :lol:
Al di là degli scherzi, la superioritò a volte si riesce a dimostrare anche attraverso la capacità d'ironia ;)

TIZZY

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 31
Se diventeremo avvocati
« Risposta #28 il: 23 Lug 2003, 11:25 »
Il mio sogno è di avere un segretario (da non molestare sessualmente, ovvio, mica sono così vendicativa), ma di bella presenza che mi faccia da "ragazzo-immagine" in studio.

tapeto

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 122
Se diventeremo avvocati
« Risposta #29 il: 23 Lug 2003, 12:36 »
Ho votato la n.3, perché è importante per un praticante avere una crescita anche nelle capacità di autogestione delle pratiche e dei clienti, che viene ovviamente stimolata dalla possibilità di avere una percentuale rispetto al clienti del dominus che lui stesso ha avuto la pazienza e la capacità di seguire dopo i primi mesi di mero apprendimento.

floriana

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 24
Se diventeremo avvocati
« Risposta #30 il: 23 Lug 2003, 20:17 »
Grazie, piccoloprincipe, sei assunto! Corro subito a prendermi un cane....

DottorNick

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 2273
Se diventeremo avvocati
« Risposta #31 il: 26 Lug 2003, 04:55 »
mi propongo a Tizzy; offro bella presenza (cfr. avatar), piccoli lavori tipo elettricista idraulico ecc. (sai quanti milioni all'anno risparmiati), non sporco; all'occorrenza qualche atto da verificare nella grammatica. :-D

Isabella

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 234
Se diventeremo avvocati
« Risposta #32 il: 11 Set 2003, 18:50 »
Sinceramente, e qui probabilmente arriverà un coro di protesta, credo che un praticante, che veramente faccia il praticante, ( e non il segretario) non vada pagata, ma si debba essere disponibili ad insegnarli il mestiere.
Il mio dominus, non mi ha mai dato una lira, ma non mi ha mai fatto fare la segretaria, non sono mai stata obbligata ad orari, ma dovevo solo curare le cause che mi venivano assegnate dalla a alla z.
Di contro, con il patrocinio ho gestito direttamente i miei clienti, utilizzando le risorse dello studio, e quelli miei che non potevo a causa della materia o della competenza gestire direttamente, il dominus faceva a mezzo.
Ritengo sia un buon metodo, e che quindi se e quando diventerò avvocato lo adotterò.
Ciao Isabella

floriana

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 24
Se diventeremo avvocati
« Risposta #33 il: 12 Set 2003, 02:04 »
Non capisco perchè non ti debbano pagare se usufruiscono del tuo lavoro. Una volta si diceva "nessuno lavora gratis"....

gameover

  • Benemerito

  • Offline
  • *****
  • 4870
Se diventeremo avvocati
« Risposta #34 il: 12 Set 2003, 10:45 »
in parte condivido l'idea di Isabella ... finchè non produci sei un peso per lo studio ... diciamo i primi sei mesi ... poi dovresti prendere in rapporto alla produzione ... certo se è vero quello che dice floriana bisogna anche dire che "nessuno insegna gratis ..."

giemmegi

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 17
Se diventeremo avvocati
« Risposta #35 il: 13 Set 2003, 12:49 »
voto 2, in fondo a me è successo pressapoco così: ma al posto del fisso mi da delle intere posizioni delle quali poi becco io la parcella (attenzione si trattiene iva e cpa)
La cosa bella (!?!) è che sono io a dovergli ricordare: avv. quella posizone aveva detto che era mia... meglio il fisso mensile

DottorNick

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 2273
Se diventeremo avvocati
« Risposta #36 il: 13 Set 2003, 17:56 »
be gmg..... dipende:

1) da quanto è il fisso mensile; e, soprattutto

2) quante sono le posizioni (e di che "calibro") che segui tu... tra l'altro, mi par di capire che lui ti gira già il netto ....visto che IVA e cpa se le tiene lui, immagino che la parcella la emetta lui.... se io avessi potuto fare così, in questi tre anni mi sarei comprato la casa....

giemmegi

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 17
Se diventeremo avvocati
« Risposta #37 il: 13 Set 2003, 21:02 »
se il fisso mensile si aggira sui 700/1000 come in alcuni grossi studi del nord è meglio il fisso; almeno hai qualcosa su cui poter contare;
hai capito giusto mi gira il fisso di qualche buona posizione: certo case non posso permettermene ma qualche bella vacanza si!
in ogni caso, e forse questa è una fortuna, mi da la possibilità di tenermi clienti miei sui quali non vuole nulla (e fiscalmente mi sistemo con le prestazioni occasionali - poi forse accederò al regime agevolato p.i)

marcomarto

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 24
Se diventeremo avvocati
« Risposta #38 il: 26 Dic 2003, 18:37 »
Io credo che lo pagherò ma solo dal secondo anno di pratica anche se io appartengo alla categoria che oltre a farsi il culo come una quadriga romana deve pagare il dominus per stare in studio..... forse proprio per questo credo che lo pagherò ma oggettivamente mi rendo conto che il primo anno il praticante è solo una peso per o studio..

valentina76

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 3744
Se diventeremo avvocati
« Risposta #39 il: 26 Dic 2003, 18:46 »
tu paghi il dominus?   :shock:
lo hai detto tanto per sottolinere che non ti paga..... o è proprio così?
 :shock:  :shock:  :shock:  :shock:

dottorino

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 11362
Se diventeremo avvocati
« Risposta #40 il: 26 Dic 2003, 19:06 »
io credo che un avvocato non debba prendere un praticante se non crede che questo possa da subito, o quasi da subito, essergli utile, cioè togliergli del lavoro dalle spalle  - fosse anche di mera cancelleria - e non costituire un peso. Sulla base di questa premessa, il praticante dovrà essere pagato da subito, un po' all'inizio, poi in maniera crescente se il suo contributo aumenta (se non rende, è legittimo allontanarlo).
Troppi avvocati prendono praticanti per "fargli un favore". Non bisogna mai pregare un avvocato di essere presi.
Se sarò avvocato e avrò uno studio mio - o in associazione - prenderò solo ragazzi a mio giudizio in gamba e li pagherò da subito un compenso degno. Quando cresceranno, gli proporrò di diventare soci e spartire oneri e onori.

marcomarto

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 24
Se diventeremo avvocati
« Risposta #41 il: 26 Dic 2003, 20:00 »
Valentina la risposata la sai già perchè ci siamo visti in chat, comunque rispondo per il resto della chat, io per or anon pagao l'affitto mi ssiccome mi hanno dato una stanza tutta mia dove posso fare quello che voglio ed avere miei clienti, dovrò presto apgare il mio dominus per stare in studio.
Da subito invece mi hanno chiesto una percentuale (50%) escluse le tasse per tutte le firme che loro avrebbero messo per lavori da fare per clienti che io portavo in studio.
Inizialmente non solo non sei utile allo studio ma credo che tu non possa esserlo se non doopo un periodo di formazione, forse non un anno ma comunque un periodo minimo è necessario per passare da conoscenze solo teroiche alla pratica vera e propria, quanti appena usciti dall'università avevano anche una minima conoscenza del lavoro "reale" che avrebbero svolto?????

dottorino

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 11362
Se diventeremo avvocati
« Risposta #42 il: 27 Dic 2003, 01:55 »
ripeto, da subito non puoi condurre una causa in porto, ma puoi fare altre cose, e per ogni cosa che fai fai risparmiare allo studio tempo, ergo danaro. Se sai l'inglese e sei in uno studio con clienti internazionali puoi ad esempio già da subito tradurre un contratto per un cliente; ancora tempo, ergo danaro. Ma anche in uno studio "tradizionale" vale lo stesso per una notifica, una lettera al cliente, persino le fotocopie. queste sono cose scontate in altri Paesi, meno che nel nostro, dove in alcuni casi siamo ancora alla mentalità del ragazzo a bottega di medievale memoria, quando il papà pagava l'artigiano che gli faceva l'enorme favore di insegnare l'arte al figlio. Questa mentalità non è applicabile - è anzi oltraggiosa - a ragazzi che quando iniziano il praticantato non partono da zero, ma hanno già un titolo di studio superiore. Molto comunque dipende dal fatto che siamo troppi, troppi cani intorno ad un osso solo, e quindi l'offerta di lavoro supera la domanda.

marcomarto

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 24
Se diventeremo avvocati
« Risposta #43 il: 27 Dic 2003, 12:04 »
si il problema è proprio quello siamo considerati come dei ragazzi di bottega ed in quanto a pagare il dominus come una volta i padri facevano con gli artigiani leggi il mio intervento della volta scorsa.
io in effetti tolgo un sacco di problemi e di lavoro che dovrebbero svolgere i miei dominus e non ricevo assolutamente nulla.
il problema è che qui da noi c'è una vera  caccia al dominus e chi non lo trova in tempo perde addirittura un anno prima di poter fare l'esame, per cui tutti si accontentano e pochi ma pochi davvero "godono".

gameover

  • Benemerito

  • Offline
  • *****
  • 4870
Se diventeremo avvocati
« Risposta #44 il: 27 Dic 2003, 21:24 »
sono d'accordo con marcomarto e non con dottorino ... almeno i primi sei mesi potrai anche fare fotocopie ecc. (a parte che non dovrebbe essere questo il lavoro del praticante ... e per me non lo è stato ..) ma vuoi mettere con il tempo che il dominus "perde" per spiegarti la professione?
Per lui anche quello è un costo che sicuramente tu non ripaghi all'inizio ...

dottorino

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 11362
Se diventeremo avvocati
« Risposta #45 il: 27 Dic 2003, 21:42 »
gameover:
ed infatti ti paga meno di quanto qualsiasi altro laureato prenderebbe ocme primo stipendio.
Ma pagarti miente, no.
Una parte deve pagartela in formazione, un'altra in soldi!
io almeno la penso così e sin dall'inizio mi sono rifiutato di fare lo schiavo. Mi è andata bene, ma se così non fosse stato, avrei fatto altro.

gameover

  • Benemerito

  • Offline
  • *****
  • 4870
Se diventeremo avvocati
« Risposta #46 il: 27 Dic 2003, 21:46 »
mah .. secondo me puoi anche essere Carnelutti ma per i primi sei mesi per uno studio sei un peso se non un danno ... dopo è giusto essere pagati in proporzione a quanto rendi ... io la penso così.

marcomarto

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 24
Se diventeremo avvocati
« Risposta #47 il: 27 Dic 2003, 22:06 »
Non dimentichiamoci inoltre il rischio che lo studio corre asumendoci cioè quello di un possibile sviamento della clientela, cosa molto realistica specie nei piccoli studi e soprattutto se il tuo dominus non è più in giovanissima età, lui rischia di perdere clientela anche molto prima della data in cui vorrebbe appendere i codici al chiodo e tutto questo in barba ad ogni regola codicistica di non concorrenza....

dottorino

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 11362
Se diventeremo avvocati
« Risposta #48 il: 27 Dic 2003, 22:20 »
ragazzi, che dire ... allora nemmeno in banca, o in qualsiasi altro posto di lavoro, dovrebbero darti una lira se si tratta di primo impiego ... comunque rispetto le vostre opinioni

elimau

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 136
Se diventeremo avvocati
« Risposta #49 il: 28 Dic 2003, 12:14 »
Nella remota possibilità, dipende..
1) se ne ho la disponibilità: un piccolo fisso al mese + gratifica per le pratiche concluse con contributo personale diretto, oppure percentuale se cliente nuovo o pratica gestita in piena autonomia.
2) se in carestia: patti chiari su nessun fisso al mese, solo gratifica e percentuale
3) in ogni caso: mai facente funzioni segretaria/o

 

Vorrei info sull'iscrizione albo praticanti avvocati napoli

Aperto da justinSezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 5
Visite: 1123
Ultimo post 18 Ott 2007, 21:44
da ily
urge consulto con avvocati del foro di Napoli

Aperto da miky_albSezione [ Varie :: Da collega a collega ]

Risposte: 3
Visite: 1720
Ultimo post 07 Mag 2010, 13:14
da attola
undici regole per diventare subito Avvocati

Aperto da benitomussoliniSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 6
Visite: 1567
Ultimo post 02 Gen 2019, 13:30
da Admin_M
Un CCNL per gli avvocati?

Aperto da enterpriseSezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 3
Visite: 1184
Ultimo post 23 Nov 2006, 17:02
da bt
Udienze con piu' avvocati??? Si puo'?....

Aperto da aalexxSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 8
Visite: 1460
Ultimo post 04 Apr 2006, 15:45
da chillenu
Udienze con altri avvocati a Milano

Aperto da AvvocatoReafSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 5
Visite: 1916
Ultimo post 21 Gen 2011, 16:37
da nigripennis
Tutto sugli Avvocati: citazioni,proverbi,barzellette....

Aperto da HartmanSezione Non Solo Diritto :: Bar Off Topic

Risposte: 147
Visite: 22834
Ultimo post 10 Dic 2018, 17:52
da an
troppi avvocati e decadenza della categoria: cause e rimedi

Aperto da tiglio1971Sezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 145
Visite: 22460
Ultimo post 08 Lug 2011, 11:57
da ruggi
trasmissione verbale a ordine avvocati

Aperto da helenSezione [ Procedura Penale ]

Risposte: 2
Visite: 1101
Ultimo post 15 Giu 2011, 12:35
da Bakunin
trasferimento ordine avvocati

Aperto da ANNALUCIA84Sezione [ Giovani avvocati e i problemi della professione ]

Risposte: 6
Visite: 2467
Ultimo post 28 Apr 2010, 20:29
da attola