Autore Topic: Relazione di fine anno  (Letto 42098 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

emysword

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 344
Relazione di fine anno
« Risposta #15 il: 23 Ottobre 2009, 13:20:54 »
Citazione da: "caterina3480"
Ciao a tutti....
Tra 2 settimane finirò il primo anno di pratica forense e x questo voglio iniziare ad informarmi x redigere la relazione di fine anno...
Nello scegliere gli argomenti da trattare, sto ripercorrendo questo primo anno da praticante....premesso che sono in uno studio che tratta solo penale, ma secondo voi l'aver scritto, in un intero anno, solo 5 querele, 2 istanze di dissequestro, 1 appello x una causa facilissima ed un atto di opposizione alla richiesta di archiviazione nn è un po' pochino??? metteteci anche che su 5 giorni che sono lì, almeno 2 sto con le mani in mano o (di mia iniziativa) studio riprendendo i libri dell'uni, secondo voi sono nella norma o realmente faccio un terzo di quanto dovrei(come è mia impressione)????
Io faccio pratica di penale da 7 mesi e mi trovo più o meno nella tua stessa situazione.....credo che però, questo nn dipenda dal tuo dominus, ma dal fatto che, a differenza della pratica in campo civile - dove la redazione degli atti è basilare - la pratica penale si basa per lo più sullo studio di fascicoli voluminosissimi, sulle ricerche giurisprudenziali e sulla conseguente preparazione delle strategie difensive, mentre la redazione di atti scritti rappresenta una parte - oserei dire - marginale dell'attività. Almeno questa è l' impressione che ho ricavato dal confronto con i miei colleghi praticanti civilisti. Cosa ne pensi? Concordi? E gli altri praticanti penalisti potrebbero riportarci le loro preziose esperienze, così da permetterci di effettuare un bilancio ed una valutazione più consapevole della pratica svolta finora? Grazie!!

caterina3480

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 18
Relazione di fine anno
« Risposta #16 il: 23 Ottobre 2009, 15:25:52 »
Io faccio pratica di penale da 7 mesi e mi trovo più o meno nella tua stessa situazione.....credo che però, questo nn dipenda dal tuo dominus, ma dal fatto che, a differenza della pratica in campo civile - dove la redazione degli atti è basilare - la pratica penale si basa per lo più sullo studio di fascicoli voluminosissimi, sulle ricerche giurisprudenziali e sulla conseguente preparazione delle strategie difensive, mentre la redazione di atti scritti rappresenta una parte - oserei dire - marginale dell'attività. Almeno questa è l' impressione che ho ricavato dal confronto con i miei colleghi praticanti civilisti. Cosa ne pensi? Concordi? E gli altri praticanti penalisti potrebbero riportarci le loro preziose esperienze, così da permetterci di effettuare un bilancio ed una valutazione più consapevole della pratica svolta finora? Grazie!![/quote]

Su questo hai ragione....il processo penale è x lo+ orale e si scrivono pochi atti....xò, nn so tu, ma, a parte i primi mesi, successivamente io nn ho neppure fatto+di tanto ricerche giurisprudenziali....la verità è che mi sento poco coinvolta in questo studio e x questo x il secondo anno cambierò dominus....
Ma tu poi hai inviato domanda x il corso di perfezionamento?

emysword

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 344
Relazione di fine anno
« Risposta #17 il: 23 Ottobre 2009, 20:15:43 »
Si, alla fine l'ho mandata.....bisogna cmq attendere il 30 per la pubblicazione dell'elenco degli ammessi...E tu?

DeathNote

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 12
Relazione di fine anno
« Risposta #18 il: 24 Ottobre 2009, 14:21:47 »
Io ho terminato la pratica da un paio d'anni ormai...non c è nessun problema tutti tranquilli fate i casi come vi va, il colloquio di fine anno è sulle cose che fate e non comporta nessun voto.
Nessuno vi annulla la pratica tranne che in casi rari e truffaldini.
Se avete fatto la pratica vera con udienze vere, se manca una relazione o se son troppo lunghe o brevi non importa va bene lo stesso.Non perdete troppo tempo su queste cose...piuttosto iniziate da subito a farvi un'idea sull esame vero che è il problema maggiore della pratica. ciao a tutti

caterina3480

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 18
Relazione di fine anno
« Risposta #19 il: 24 Ottobre 2009, 14:49:28 »
Citazione da: "emysword"
Si, alla fine l'ho mandata.....bisogna cmq attendere il 30 per la pubblicazione dell'elenco degli ammessi...E tu?


Anch'io ho inoltrato la domanda....poi si vede x l'iscrizione...nn sono ancora molto convinta!! Tu invece? Ti iscriverai?

LII\'

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 1
ABILITAZIONE DOPO IL PRIMO ANNO
« Risposta #20 il: 25 Ottobre 2009, 10:25:34 »
Ciao a tutti,
mi sono appena iscritta.
Anche io vorrei chiedere l'abilitazione, ma quì in Sardegna forse è un pochino più semplice: semplice relazione annuale..........e versamento delle tasse.....
Non sapevo però dell' obbligo di aprire partita iva........
Aiuto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Alice

emysword

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 344
Relazione di fine anno
« Risposta #21 il: 25 Ottobre 2009, 15:55:12 »
caterina3480,
credo di si...anche se formalmente devo ancora comunicarlo al mio dominus!!!!!!!!!!!

iuris81

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 34
Relazione di fine anno
« Risposta #22 il: 29 Ottobre 2009, 15:18:01 »
volevo chiedere..ma per le 20 udienze semestrali sono valide anche quelle a cui partecipono in provincia di NApoli tipo Nola visto che io abito ed ho la residenza in città al Vomero e lì ho la residenza?...preciso che fra 1 mese finisco il primo semestre...
Poi volevo anche chiedere ma le 2 relazioni devono essere impostate come spiegazione di ciò che ho fatto o devono riassumere l'intera causa ?
infine ho letto che si devono allegare le copie dei verbali a cui si è partecipato?...ricordo che sono di Napoli città....
grazie

francesca.rossi

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 12
Relazione di fine anno
« Risposta #23 il: 08 Aprile 2010, 15:49:14 »
Ciao a tutti,
sono del foro di Roma e sono circa tre giorni che tento di mettermi in contatto con il Consiglio dell'Ordine per avere qualche informazione in più sulla relazione annuale, ma vani sono stati i miei tentativi.
Atteso che cercherò di avere notizie direttamente dal Consiglio, c'è qualche collega che saprebbe darmi qualche delucidazione nel frattempo???
Grazie!!!

sodina

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 62
Relazione di fine anno
« Risposta #24 il: 08 Aprile 2010, 16:01:46 »
davvero dipende dall'ordine..per quanto mi riguarda, avendo trascorso buona parte del periodo di pratica all'estero, ho strutturato il lavoro in questo modo: con la relazione ho detto esattamente di cosa si occupava lo studio, il suo principale ambito di attività e cosa mi si chiedeva di fare in pratica; con i pareri, invece,ho analizzato due casi che avevan presentato per me interessanti questioni giuridiche.

antonella84

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 2
Relazione di fine anno
« Risposta #25 il: 25 Aprile 2010, 17:37:24 »
ciao,
scusa se mi permetto di contattarti
ho letto il tuo messaggio ....fra 1 mese mi scade il mio primo anno di pratica e dovrei fare il colloquio di accertamento pratica....mi potresti dare qualche dritta...su cosa consiste ...e come funziona
grazie

avvmargi

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
Relazione di fine anno
« Risposta #26 il: 26 Aprile 2010, 16:12:18 »
per la relazione di fine primo anno, devi fare un elaborato in cui riepiloghi il periodo della pratica, io ad es. avevo scritto : tipologia di pratiche trattate, distinguendo tra giudiziale e stragiudiziale; ho fatto un paragrafo in cui ho esaminato i casi più interessanti; da qui ho tratto le questioni giuridiche che mi sembravano + rilevanti; praticamente se hai riempito bene il libretto della pratica riprendi quanto vi hai indicato (atti + importanti, questioni, udienze particolari..)  e li esponi + in dettaglio. Metti anche le questioni deontologiche. Non c'è una regola generale per la redazione, io ho fatto così ed andava bene...

ddl21

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 826
Relazione di fine anno
« Risposta #27 il: 25 Ottobre 2010, 17:42:21 »
Qualcuno sa se a Roma bisogna mettersi a riscrivere anche sulla relazione di fine anno le questioni già trattate nel libretto o se basta scrivere due cose in generale sull'attività svolta?

elecap

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 23
Relazione di fine anno
« Risposta #28 il: 28 Ottobre 2010, 22:49:36 »

DrTofu

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 20
Relazione di fine anno
« Risposta #29 il: 15 Aprile 2011, 19:10:23 »
Concordo al 100% su uno dei messaggi da me letti: prendere ispirazione dalle comparse conclusionali, ove le hai redatte/lette con attenzione aiuta sempre. Altrimenti io me la sono sempre cavata (pratica terminata da un po', relazioni depositate con buon risultato e qualche patema come i tuoi, ma funzionanti) dandomi una rilettura agli atti di causa, descrivendo la questione di fatto, il punto di diritto con qualche parola sugli adempimenti endoprocessuali, ma giusto qualche spruzzatina per far vedere che ero fisicamente lì e non mi sono limitato a leggermi un libro di pareri ("Così per mezzo della memoria di cui all'art. 183 co6 cpc, secondo termine, chiedevamo prova per testi su questo, questo e quello, ritenendo ciò rilevante per questo, questo e quell'altro, nel secondo termine il dominus mi spingeva a notare che il capitolo di prova tale di controparte risultava formulato in modo perplesso e confuso, nonché in forma di prova negativa quindi inammissibile...") ... e così via.
Per le questioni deontologiche, basta prendere ispirazione da quanto hai visto in studio e dal... codice deontologico.


 

Che fine ha fatto il Bando di esame per l'anno 2002 ?

Aperto da dumdumSezione [Discussioni Giuridiche: diritto, avvocatura e casi del giorno ]

Risposte: 10
Visite: 2149
Ultimo post 06 Settembre 2002, 15:13:40
da dumdum
terzo anno di pratica

Aperto da border1295Sezione [ Varie :: Da collega a collega ]

Risposte: 1
Visite: 906
Ultimo post 28 Novembre 2002, 10:26:39
da milla
Esiste il back up completo dei messaggi dell'anno scorso?

Aperto da Zio@casaSezione [Sito web: Comunicazioni e problemi tecnici]

Risposte: 3
Visite: 1400
Ultimo post 07 Luglio 2003, 13:43:18
da ziorco
Abilitazione dopo il primo anno di pratica

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 13
Visite: 3149
Ultimo post 01 Ottobre 2003, 18:04:44
da gameover
festa alla locanda per la fine degli scritti

Aperto da caridi9Sezione [ Esame CdA Reggio Calabria ]

Risposte: 4
Visite: 651
Ultimo post 01 Dicembre 2003, 00:34:40
da LC73
redazione questione legale fine semestre+deontologica: AIUTO

Aperto da ibyscusSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 3
Visite: 1019
Ultimo post 24 Aprile 2004, 09:17:46
da ibyscus
relazione annua

Aperto da vittoria58Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 629
Ultimo post 22 Novembre 2004, 16:32:43
da Admin_M
un anno di pratica x la scuola vale o no??

Aperto da illy80Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 581
Ultimo post 16 Dicembre 2004, 11:35:52
da avvocato?!??
Ius&Law, corsi specifici per l'esame da avvocato

Ricerca personalizzata

 
Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati