Autore Topic: Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?  (Letto 87846 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

marti76

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #60 il: 09 Dic 2008, 19:25 »
scusate, vorrei sapere se in qualità di praticante abilitato posso trattare un omicidio colposo.Alcune versioni della legge Carotti dicono di si, ma in altre si fa riferimeto ai reati sub art, 550 c.p.p., dove l'omicidio colposo non è citato. Grazie

ildementecolombo

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5452
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #61 il: 09 Dic 2008, 20:43 »
Legge  -  16/12/1999 , n. 479

Art. 7.
1. I praticanti avvocati, dopo il conseguimento dell'abilitazione al patrocinio, possono esercitare l'attività professionale ai sensi dell'articolo 8 del regio decreto-legge 27 novembre 1933, n. 1578, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 gennaio 1934, n. 36, e successive modificazioni, nelle cause di competenza del giudice di pace e dinanzi al tribunale in composizione monocratica, limitatamente:
a) negli affari civili:
1) alle cause, anche se relative a beni immobili, di valore non superiore a lire cinquanta milioni;
2) alle cause per le azioni possessorie, salvo il disposto dell'articolo 704 del codice di procedura civile, e per le denunce di nuova opera e di danno temuto, salvo il disposto dell'articolo 688, secondo comma, del codice di procedura civile;
3) alle cause relative a rapporti di locazione e di comodato di immobili urbani e a quelle di affitto di azienda, in quanto non siano di competenza delle sezioni specializzate agrarie;
b) negli affari penali, alle cause per i reati previsti dall'articolo 550 del Codice di procedura penale (1).
(1) Lettera così sostituita dall'art. 2-terdecies, d.l. 7 aprile 2000, n. 82, conv. in l. 5 giugno 2000, n. 144.

Essendo l'omicidio colposo ad Udienza Preliminare non puoi trattarlo.

Ciao Dem :wink:

c3po

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 316
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #62 il: 05 Mar 2009, 16:45 »
Salve a tutti, può un patrocinatore abilitato presiedere in un'udienza nel processo minorile?
Il tizio è imputato a norma dell'art. 660 c.p., ( che potrei trattare, ma il cruccio riguarda la procura dei minori) presso la Procura dei Minori, ma non è più minorenne.
La risposta già penso di conoscerla ma vorrei che qualche illustre collega mi stupisse con effetti particolari, del tipo: si puoi, guarda le sentenze che ti ho postato.  :D

c3po

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 316
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #63 il: 05 Mar 2009, 18:00 »
Il mio dubbio nasce dalla nuova normativava
AVVOCATI E PROCURATORI
ORDINAMENTO GIUDIZIARIO (ORGANI E UFFICI)
CODICE DI PROCEDURA PENALE
7.   1. I praticanti avvocati, dopo il conseguimento dell'abilitazione al patrocinio, possono esercitare l'attività professionale ai sensi dell'articolo 8 del regio decreto-legge 27 novembre 1933, n. 1578, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 gennaio 1934, n. 36, e successive modificazioni, nelle cause di competenza del giudice di pace e dinanzi al tribunale in composizione monocratica, limitatamente:
a) negli affari civili:
1) alle cause, anche se relative a beni immobili, di valore non superiore a lire cinquanta milioni;
2) alle cause per le azioni possessorie, salvo il disposto dell' articolo 704 del codice di procedura civile, e per le denunce di nuova opera e di danno temuto, salvo il disposto dell' articolo 688, secondo comma, del codice di procedura civile;
3) alle cause relative a rapporti di locazione e di comodato di immobili urbani e a quelle di affitto di azienda, in quanto non siano di competenza delle sezioni specializzate agrarie;
b) negli affari penali, alle cause per i reati previsti dall' articolo 550 del codice di procedura penale (6) .
 
(6)  Lettera così sostituita dall'art. 2-terdecies, D.L. 7 aprile 2000, n. 82 (Gazz. Uff. 8 aprile 2000, n. 83), nel testo integrato dalla relativa legge di conversione 5 giugno 2000, n. 144 (Gazz. Uff. 7 giugno 2000, n. 131), entrata in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione.

intinerante

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 5
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #64 il: 04 Apr 2009, 12:41 »
Colleghi , vorrei sapere se il praticante abilitato può patrocinare ed assistere nel processo esecutivo? :twisted:

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 32343
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #65 il: 04 Apr 2009, 17:48 »
sì  :twisted:  :twisted:  :twisted:

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8660
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #66 il: 05 Apr 2009, 10:47 »
perchè l'espressione aggressiva per un quesito tranquillo :?:

Didda

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1089
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #67 il: 05 Apr 2009, 11:29 »
perchè si sarà svegliato male.....
:D

intinerante

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 5
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #68 il: 05 Apr 2009, 18:06 »
Citazione da: "d.davide"
perchè si sarà svegliato male.....
:D

Volete dire che un briciolo di inc..... non è presente in una esecuzione forzata . :shock:

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8660
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #69 il: 06 Apr 2009, 00:50 »
..se non sei l'esecutato, no, perchè? :)

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 32343
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #70 il: 06 Apr 2009, 11:10 »
caro lupus,
Quota (selezione)
perchè l'espressione aggressiva
?
perchè quando si tratta di cognizione si parla di aria fritta, quando si tratta di esecuzione di parla di SOLDI  :laughing6:  :laughing6:  :laughing6:
e come tutti ben sapete, sono l'unica cosa che conta.

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8660
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #71 il: 06 Apr 2009, 14:24 »
Certo cara Nigri! Ma mai quando sai di eseguire nei confronti di un/una nullatenente... :laughing6:

distrattina

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 531
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #72 il: 07 Apr 2009, 09:27 »
domandina dopo che mi hanno fatto venire 50mila dubbi:
posso oppormi ad un decreto ingiuntivo inferiore ai 25mila euro?
L'altro ieri ne ero sicura poi parlando con un collega mi è venuto il dubbio

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8660
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #73 il: 07 Apr 2009, 09:58 »

ziopino75

  • Senatore

  • Offline
  • *****
  • 1628
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #74 il: 07 Apr 2009, 10:29 »
Dipende dalla materia.
Se si aderisce alla tesi secondo cui al praticante abilitato è sempre sottratta la competenza nelle cause di lavoro, un'opposizione a d.i. emesso per recuperto tfr (tanto per dirne una) non sarebbe ammissibile, a prescindere dal limite dei 25000 euro.
Quota (selezione)

posso oppormi ad un decreto ingiuntivo inferiore ai 25mila euro?


 

Ricerca personalizzata



Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati

 
Annunci Sponsorizzati


Annunci Google
Esame Avvocato e informazioni per giovani avvocati