Autore Topic: Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?  (Letto 87848 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

benny257

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 57
faccio pratica esclusivamente in penale e vorrei sapere quali cause potrò trattare dopo il primo anno quando giurerò.
grazie

davidsagnelli

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 29
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #1 il: 04 Feb 2004, 12:16 »
Mi documento e poi ti faccio sapere, a memoria non lo ricordo.
A presto

davidsagnelli

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 29
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #2 il: 04 Feb 2004, 12:32 »
Legge 16 dic 99, n. 479 - Legge "Carotti"

art. 7: dopo l'abilitazione al patrocinio i praticanti possono patrocinare nelle cause di competenza del Gdp e dinanzi al tribunale monocratico limitatamente a:

CIVILE:
1)valore causa non eccedente i 50 milioni di lire di valore
2)cause per azioni possessorie, salvo il 704 cpcp e per le denunce di nuova opera e di danno temuto, salvo il 688 cpc, II° comma
3)cause relative a rapporti di locazione, comodato di immobili, affitto di azienda, in quanto non di competenza delle sezioni specializzate agrarie

PENALE:
1) cause con pena detentiva non superiore nel massimo a 4 anni oppure pena pecuniaria solo o congiunta alla pena detentiva
2) violenza e minaccia a pubblico ufficiale (336 cp comma I°), resistenza a p.u. (337), oltraggio a magistrato in udienza aggravato (343 cp, comma II°), violazione di sigilli aggravata (349 cp comma II°) favoreggiamento reale (379 cp) maltrattamenti in famiglia senza aggravante di cui al 572 cp II° comma, rissa aggravata (588 cp II° comma) escluse le ipotesi in cui ci sia scappato il morto o qualcuno abbia riportato lesioni gravi o gravissime, omicidio colposo (589 cp) violazione di domicilio aggravata (614 cp, IV° comma) furto aggravato (625 cp) truffa aggravata (640 cp comma II°) ricettazione (648 cp)

Non dimenticare che sei abilitato al patrocinio solo davanti ai tribunali del distretto di Corte d'Appello presso il quale sei iscritto all'albo dei patrocinatori.

benny257

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 57
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #3 il: 04 Feb 2004, 23:01 »
grazie per le info

iuris

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 307
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #4 il: 13 Feb 2005, 15:03 »
Domanda banale....forse un pò bizzarra.....ma la mia logica, probabilmente altrettanto bizzarra, mi va sorgere questo dubbio.

Può Il praticante abilitato al patrocinio costituirsi parte civile in un processo penale per lesioni colpose ex art. 590 3° comma c.p. (pena massina 2 anni...) e richiedere un risarcimento danni per 100.000 euro??

Forse è un caso limite.....ma secondo me ci sono ottimi motivi per rispondere sia SI che NO....che ne pensate??

Saluti

chillenu

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5312
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #5 il: 14 Feb 2005, 10:10 »
sul funzionamento della censura mi rimmarrà sempr qualche dubbio...
Quota (selezione)

resistenza a p.u. (337)

iuris, secondo me no.
puoi costituirti parte civile, ma se richiedi un risarcimento di tale entità devi essere avvocato.

ildementecolombo

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5452
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #6 il: 14 Feb 2005, 11:37 »
a) La competenza penale è diversa da quella indicata sopra, perchè l'art era stato modificato nel 2000 (anche se il post ha più di un anno, meglio dirlo)

b) X Iuris, secondo me non hai competenza perchè ritengo assurdo che tu possa averla davanti al Giudice penale, quando non l'avresti davanti al Giudice civile per il medesimo fatto. E poi se non paga? Diventi di colpo incompetente per il precetto o l'escuzione? E se rimette la quant. del danno al giudice civile?

C) Chill: se fai una petizione per l'abolizione del censore automatico, firmo subito, lo trovo aberrante

Bakunin

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4511
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #7 il: 14 Feb 2005, 15:24 »
come dice il DEM in effetti, oggi il richiamo è sic et simpliciter ai reati di cui al 550 c.p.p.

per quanto riguarda la competenza.... secondo me può farlo se il reato è tra quelli, perchpè la legge parla semplicemente di patrocinare...
la differenza potrebbe essere anche giustificata dal fatto che, in ogni caso, la p.c. è parte accessoria, il processo è "diretto" dal PM... la prova è facilitata.....

Ciao

iuris

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 307
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #8 il: 14 Feb 2005, 16:07 »
Come avevo preannunciato, vi sono buone argomentazioni per avvalorare la tesi del SI e quella del NO......anche se io, nel dubbio, mi sono astenuto dal patrocinare direttamente la causa.....visto che nella circostanza collaboro con un avvocato.

Certo...a logica mi sembra più sensata la tesi del NO: a che servono i limiti di  25.000 euro se poi, in astratto, costituendomi parte civile in un processo penale posso richiedere un risarcimento di valore superiore??

In ogni caso resta il dubbio.

Saluti

Bakunin

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4511
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #9 il: 14 Feb 2005, 18:02 »
Se la limitazione dipende dalla minor "capacità di argomentazione difensiva" la mancanza del limite nel penale dipende proprio dal fatto che la prova e kla argomentazione non dipende da te........
comunque anch'io trovandomi nella tua situazione avrei evitato....

flo

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 697
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #10 il: 13 Apr 2005, 21:02 »
ragazzi scusate, ho bisogno urgente di un chiarimento che mi sfugge, anzi due...:
- esecuzioni: possiamo fare sostituzioni per queste udienze (ppt ed opposizioni) e possiamo, in caso, rappresentare un cliente in questa fase (quella delle esecuzioni, intendo)? Alcuni dicono che in via del tutto generale si può, ma che è una questione controversa, anche se il richiamo alle cause civili (ovviamente restando sotto il valore) implicitamente autorizza anche i patrocinatori legali.
- fallimenti: revocatorie, domande di ammissione al passivo... possiamo patrocinare e/o sostituire?
Attendo vostri graditi consigli.
Grazie mille a chi mi risponderà con cortese sollecitudine!

Bakunin

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4511
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #11 il: 14 Apr 2005, 08:31 »
domande di ammissione al passivo direi di si.... visto che si possono fare anche in persona....
revocatorie idem....
sempre con il limite dei 50 milioni

esecuzioni: non lo so...

ildementecolombo

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5452
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #12 il: 14 Apr 2005, 11:26 »
Esecuzioni civili direi di sì, col solito limite dei 50 mln.

XBak: tu che sai tutto di proc. pen. prova, per piacere, a vedere se riesci ad aiutare jurek .... http://praticanti.altervista.org/index.php?name=PNphpBB2&file=viewtopic&t=5484 ..... altrimenti tento di dargli una mezza risposta (confido sul fatto che la tua sarà talmente esaustiva che non ci sarà bisogno della mia eh ehhehe)

doc46

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 105
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #13 il: 20 Mag 2005, 16:45 »
Volevo fare la medesima domanda!!!

Citazione da: "iuris"
Domanda banale....forse un pò bizzarra.....ma la mia logica, probabilmente altrettanto bizzarra, mi va sorgere questo dubbio.

Può Il praticante abilitato al patrocinio costituirsi parte civile in un processo penale per lesioni colpose ex art. 590 3° comma c.p. (pena massina 2 anni...) e richiedere un risarcimento danni per 100.000 euro??

Forse è un caso limite.....ma secondo me ci sono ottimi motivi per rispondere sia SI che NO....che ne pensate??

Saluti


Rispondendomi da solo direi di NO..... forse.....
in quanto si tratta di un procedimento civile inserito nel penale e condividendo quanto già detto da.... non ricordo chi... forse ildem...
Sono esattamente nella stessa situazione....
se qualcuno può confermare...

Febo.Clisi

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 302
Quali cause potro trattare dopo il giuramento/1 anno ?
« Risposta #14 il: 28 Mag 2005, 18:31 »
Come patrocinatore, posso avviare una procedura esecutiva (ivi compreso atto di precetto) su crediti in materia di lavoro per conto del mio cliente?

Citazione da: "ildementecolombo"
Esecuzioni civili direi di sì, col solito limite dei 50 mln.


 

Ricerca personalizzata



Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati

 
Annunci Sponsorizzati


Annunci Google
Esame Avvocato e informazioni per giovani avvocati