Autore Topic: Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)  (Letto 5588 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

alexia90

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 5
Ciao ragazzi, non so se già c'è una discussione aperta su questo forum. ho provato a cercare ma non sono riuscita a trovarla. Sto leggendo in questi giorni del nuovo accesso alla pratica forense, dei famosi corsi di formazione etc etc. Ora anche se non ancora entrata in vigore nel parere il CNF ha suggerito : " di inserire una transitoria che stabilisca che le nuove norme si applicano ai tirocinanti iscritti dal 1* giorno del primo semestre successivo all'entrata in vigore del regolamento (il giorno dopo dalla sua pubblicazione in GU). Ora io sono iscritta nel registro dei praticanti il 28 dicembre 2015, il primo semestre terminerà a giugno. Secondo voi ci rientro? grazie mille

Admin_M

  • Amministratore

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5342

domifreccia

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 9
  • Testo personale
    Novizio
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #2 il: 11 Apr 2016, 10:35 »
Ciao ragazzi, non so se già c'è una discussione aperta su questo forum. ho provato a cercare ma non sono riuscita a trovarla. Sto leggendo in questi giorni del nuovo accesso alla pratica forense, dei famosi corsi di formazione etc etc. Ora anche se non ancora entrata in vigore nel parere il CNF ha suggerito : " di inserire una transitoria che stabilisca che le nuove norme si applicano ai tirocinanti iscritti dal 1* giorno del primo semestre successivo all'entrata in vigore del regolamento (il giorno dopo dalla sua pubblicazione in GU). Ora io sono iscritta nel registro dei praticanti il 28 dicembre 2015, il primo semestre terminerà a giugno. Secondo voi ci rientro? grazie mille
sei riuscita ad avere chiarimenti? io sono in situazione simile :facepalm:

Admin_M

  • Amministratore

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5342
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #3 il: 25 Mag 2016, 16:22 »
Il 19 maggio scorso è stato pubblicato sulla G.U. il Decreto 17 marzo 2016 n. 70, "Regolamento recante la disciplina per lo svolgimento del tirocinio per l'accesso alla professione forense ai sensi dell'articolo 41, comma 13, della Legge 31 dicembre 2012 n. 47.

Le nuove regole si applicheranno ai tirocini forensi iniziati a partire dal 3 giugno 2016 (data di entrata in vigore). Ai tirocini in corso a tale data continua ad applicarsi la normativa previgente, ferma restando la riduzione della durata a 18 mesi e la facoltà del praticante di avvalersi della modalità alternative del tirocinio.

Ecco le principali novità.

    Svolgimento del tirocinio.

 Il praticante avvocato dovrà svolgere il tirocinio con assiduità, diligenza, riservatezza, frequentando quindi in modo continuativo lo studio del professionista per almeno 20 ore settimanali. Dovrà inoltre seguire i corsi di formazione obbligatoria per tutti i 18 mesi di pratica.

In proposito, è allo studio del Ministero della Giustizia il decreto che regolamenta la formazione dei praticanti. Contestualmente al tirocinio professionale, inoltre, i praticanti possono svolgere il tirocinio formativo presso gli uffici giudiziari, nonché frequentare scuole di specializzazione per le professioni legali.

Infine, il praticante deve assistere ad almeno 20 udienze per semestre, con esclusione di quelle di mero rinvio, e deve avere effettivamente collaborato allo studio delle controversie e alla redazione di atti e pareri. In questo senso, spetta al Consiglio dell’ordine l’attività di vigilanza anche mediante la verifica del libretto del tirocinio, colloqui periodici, assunzione di informazioni dai soggetti presso i quali si sta svolgendo il tirocinio.

    Tirocinio e altri rapporti di lavoro.

 L’art. 2 del regolamento disciplina il tirocinio contestuale a rapporto di lavoro. Qualora la pratica sia affiancata da attività di lavoro subordinato pubblico o privato, il tirocinante deve informarne il Consiglio dell’Ordine, indicando anche gli orari e le modalità di svolgimento del lavoro.

    Semestre all’università.
 Il praticante ha la facoltà di anticipare un semestre di tirocinio durante gli studi universitari. Spetta al CNF, in particolare, stipulare una convenzione quadro con la Conferenza dei presidi delle facoltà di giurisprudenza entro 12 mesi dall’entrata in vigore del regolamento. La convenzione deve prevedere le modalità di svolgimento del tirocinio in modo tale che siano idonee a garantire sia la frequenza dei corsi, sia la proficua conclusione degli studi universitari, nonché l’effettiva frequenza dello studio professionale per almeno 12 ore alla settimana. Durante questi sei mesi il praticante non è esentato dall’obbligo formativo.

Segue testo completo Decreto 17 marzo 2016 n. 70:
http://praticanti.com/praticanti-avvocati-nuove-regole-tirocinio-forense-dal-3-giugno-2016/

L'Arcangelo

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 75
  • Testo personale
    Dottore ad dishonorem in Giurisprudenza
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #4 il: 25 Mag 2016, 16:55 »
Annosa questione: io ho preso l'abilitazione al patrocinio ad aprile 2016: con quali regole mi sono abilitato?

Ovvero: ho le facoltà ed i poteri del vecchio praticante abilitato (sono cioè una sorta di mini-avvocato) oppure posso solamente sostituire il dominus in udienza? :paura:

Dopo una lunga ed estenuante opera di esegesi, ho risolto questa spinosa questione di diritto intertemporale in un senso che mi soddisfa non poco... Non vi rivelo subito le mie conclusioni per non influenzarvi: secondo voi?

Admin_M

  • Amministratore

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5342
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #5 il: 20 Giu 2016, 12:04 »
In teoria dovresti ricadere sotto le vecchie, ma ogni ordine interpreta a modo suo...


Admin_M

  • Amministratore

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5342
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #6 il: 22 Giu 2016, 12:15 »
Dovresti essere "salva", si applica a quelli che si iscrivono dopo il 3 giugno 2016  :thumbright:

esco1971

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 1
  • Testo personale
    Novizio
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #7 il: 06 Lug 2016, 21:54 »
Buonasera, anche io sono in una situazione non chiara. Ho iniziato la pratica forense il 10 settembre 2015. Alcuni colleghi hanno completato i 12 mesi sui 18 previsti in maggio e hanno regolarmente giurato per il patrocinio con i limiti i previsti. Sembrerebbe invece che quelli come me che completeranno i 12 mesi in settembre non potranno patrocinare. Qualcuno ha notizie certe in tal senso?

Admin_M

  • Amministratore

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5342
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #8 il: 07 Lug 2016, 13:38 »
La nuova normativa si applica a quelli che si iscrivono dopo il 3 giugno 2016 e dovrebbe essere questo il criterio, MA, per averne la certezza, devi senz'altro chiedere all'Ordine, visto che ognuno interpreta a suo modo

Ozymandias87

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 13
  • Testo personale
    Novizio
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #9 il: 19 Lug 2016, 11:23 »
Io ho chiesto al mio Consiglio dell'Ordine e mi hanno risposto che chiedereanno un parere al CNF.
Qual è la tempistica in tali casi?

Admin_M

  • Amministratore

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5342
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #10 il: 20 Lug 2016, 10:41 »
Sulle tempistiche delle risposte del CNF e' difficile sbilanciarsi, prega la tua divinità preferita  ;)

SetteUndici

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 1
  • Testo personale
    Newbie
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #11 il: 30 Dic 2016, 10:41 »
Buongiorno a tutti,
sono nuova del forum e dell'ambiente, in quanto neolaureata. Vorrei iscrivermi al praticantato, ma ho dei dubbi: secondo voi è possibile seguire la pratica in una provincia/regione e dare poi l'esame per l'abilitazione in un'altra?
Chiedo perché so che non è obbligatoria ovunque la formazione presso una scuola forense: dipende dagli ordini degli avvocati, in mancanza del regolamento ministeriale di cui all'art. 43, comma due, della L. 247/2012.

Grazie per l'aiuto!

Admin_M

  • Amministratore

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5342
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #12 il: 02 Gen 2017, 13:24 »
Bisognerebbe controllare bene la norma, un tempo c'era l'obbligo di svolgere parte della pratica nel nuovo foro, e la ratio era appunto evitare che candidati si spostassero in un foro dove l'esame fosse piu' facile (allora a CZ in Calabria, ma non solo), suppongo che anche ora verrà previsto qualcosa del genere ma al momento non saprei, non e' escluso che coi tempi che hanno sia ancora possibile ;)

Ozymandias87

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 13
  • Testo personale
    Novizio
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #13 il: 27 Gen 2017, 12:55 »
Secondo voi questo parere ha chiarito la vicenda?

https://www.codicedeontologico-cnf.it/?p=33998

Alex1969

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 77
  • Testo personale
    New Member
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #14 il: 16 Feb 2017, 20:33 »
A noi ci rompono le pa***, intanto il ministro non è neanche laureato  :facepalm: ... e ci è andata pure di lusso perché almeno è diplomato, pensate chi deve insegnare, ed ha un ministro che ha la terza media  :icon_arrow:

Pippo50

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 1
  • Testo personale
    Novizio
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #15 il: 31 Ott 2017, 13:34 »
Ciao a tutti, ho ancora qualche dubbio circa la mia posizione, e ho dei dubbi circa la possibilità di   poter fare cause a mio nome.
Ho intenzione di chiedere un parere al mio consiglio dell'ordine ma, nel frattempo, spero che qualcuno riesca a illuminarmi.
Sono iscritto al registro dei praticanti semplici dal dicembre del 2015, e ho conseguito l'abilitazione al patrocinio provvisorio a febbraio 2017.
La domanda è la seguente: la vecchia normativa si applica a tutti i tirocinanti (compresi quelli che ancora non hanno conseguito l'abilitazione al patrocinio provvisorio) iscritti prima il 3 giugno 2016?
Vorrei poter fare cause a mio nome e non sono sicuro di poterlo fare....

bilbo

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
Re:Nuove regole per la pratica forense (dal 3 giugno 2016)
« Risposta #16 il: 08 Gen 2018, 15:09 »
Avrei anche io una domanda: ho terminato la pratica forense decorsi i due anni, mi sono cancellato dal registro dei praticanti semplici e successivamente ho lavorato un annetto all'estero. Ora sono tornato in Italia poiché ho ricevuto una proposta interessante da uno studio legale.
La questione è: per poter lavorare, in attesa dell'esito dell'esame di avvocato, devo re-iscrivermi al registro dei praticanti abilitati?
Aggiungo che le mie mansioni dovrebbero limitarsi alla " classica" redazione di atti/pareri soprattutto, non all'attività d'udienza.
Sto valutando il da farsi e ringrazio fin d'ora chiunque avrà la magnanimità di rispondere al mio messaggio, se non altro per condividere le proprie esperienze. Infine, approfitto dell'occasione per augurare un proficuo 2018 a tutti gli utenti del forum. 

 

Corsi di formazione forense a Roma

Aperto da kentakiSezione [ Master, Corsi per Esame Avvocato e SSPL ]

Risposte: 2
Visite: 2238
Ultimo post 30 Lug 2002, 23:19
da kentaki
compatibilità con la pratica

Aperto da MelanySezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 2
Visite: 1374
Ultimo post 02 Ago 2002, 20:27
da Neldot
pratica e/o lavoro? (2)

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 1897
Ultimo post 13 Set 2002, 23:49
da mac
pratica e dottorato

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 3
Visite: 2833
Ultimo post 24 Set 2002, 12:36
da Elisewin
pratica e scuola di specializzazione (1)

Aperto da joeSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 4
Visite: 2126
Ultimo post 03 Ott 2002, 22:41
da Anonymous
pratica e scuola di specializzazione (2)

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1663
Ultimo post 05 Ott 2002, 08:36
da Anonymous
pratica e seconda laurea

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1795
Ultimo post 05 Ott 2002, 09:01
da Anonymous
pratica presso avvocatura (2)

Aperto da buendia74Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1763
Ultimo post 06 Ott 2002, 17:51
da Anonymous
Dispensa e pratica

Aperto da gio78Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 9
Visite: 2486
Ultimo post 09 Ott 2002, 00:03
da Anonymous
compatibilità attività lavorativa e pratica

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 6
Visite: 2364
Ultimo post 15 Ott 2002, 18:40
da flo