Autore Topic: Diritto Civile o Amministrativo?  (Letto 897 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Admin_M

  • Amministratore

  • Offline
  • *****
  • Demiurgo & Sensei [先生]
  • 5379
Diritto Civile o Amministrativo?
« il: 12 Giu 2015, 20:13 »
Citazione da: nx
Buongiorno a tutti,
fra un mese discuterò la tesi di laurea e a settembre mi iscriverò all'albo dei praticanti. Purtroppo non ho le idee ancora chiarissime su come impostare la pratica e avrei bisogno di qualche vostro consiglio.
Da molto tempo sono combattuto tra il Diritto Civile ed il Diritto Amministrativo. Il primo è un po' il primo amore, la mia tesi è in Diritto Civile dell'Informatica, la passione per il secondo è nata durante la mia militanza politica in cui ho avuto modo di vedere da vicino il mondo della P.A.
Nel mio paese ci sono fondamentalmente due studi che si occupano di Amministrativo e sono entrambi molto "politici". In uno dei due potrei accedervi senza alcun problema, il dominus stravede per me e sicuramente eviterei di scrivere qualche post nel forum in cui vengo sfruttato e umiliato :D. Essendo uno studio in cui il capo è un politico, il mio timore è che il dominus potrebbe essere un po' troppo assente (ma il lavoro, credetemi, non manca proprio). Nel secondo studio, invece, potrei comunque accedervi, ma dubito di essere apprezzato come nel primo.
Poi c'è la questione "Civile". Temo che iniziando a far pratica in uno studio che si occupa di Diritto Amm. non vedrò un euro prima di tanti anni, cosa che il civile, bene o male, consente di sopperire.
Secondo voi è possibile impostare la pratica in entrambi i settori? Cosa mi consigliate?
Grazie per le risposte.

Citazione da: jello
non so nel breve, ma credo che una volta preso un po' di avviamento ci sia "più spazio" nel settore amministrativo che in quello civile, che è il più saturo di tutti.

di sicuro mi sento di consigliarti di tenerti allenato per l'esame scritto con l'atto di amministrativo, che ha statisticamente mooolte più possibilità di essere valutato positivamente, un po' per la mancanza di concorrenza, un po' perché probabilmente il commissario ne sa meno di te.

 

Violazione diritto di proprietà?

Aperto da frigorottoSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 15
Visite: 2206
Ultimo post 15 Mag 2010, 15:50
da frigorotto
violazione diritto d'autore e costituzione parte civile

Aperto da ranfraSezione [ Procedura Penale ]

Risposte: 3
Visite: 1730
Ultimo post 17 Giu 2006, 18:42
da tesy
violazione diritto d'autore

Aperto da ranfraSezione [ Penale :: Da collega a Collega ]

Risposte: 3
Visite: 1643
Ultimo post 02 Ott 2005, 14:59
da ranfra
violazione diritto d'autore

Aperto da misteroxxSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 1
Visite: 536
Ultimo post 04 Feb 2011, 23:02
da sedr
violazione diritto autore in internet

Aperto da tiglio1971Sezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 2
Visite: 1029
Ultimo post 27 Apr 2010, 11:48
da tiglio1971
vendo/scambio codice di procedura civile 2014

Aperto da carleosSezione [ Mercatino Giuridico ]

Risposte: 1
Visite: 544
Ultimo post 09 Dic 2014, 10:53
da nigripennis
vendo Diritto Processuale Penale Tonini 2007 Ed. Giuffrè

Aperto da am.hopi1Sezione [ Esame di avvocato CdA Roma ]

Risposte: 6
Visite: 3019
Ultimo post 10 Nov 2008, 13:45
da gratuito
vendo Diritto Penale parte speciale 2008 Ed. Simone

Aperto da am.hopi1Sezione [ Esame di avvocato CdA Roma ]

Risposte: 1
Visite: 1657
Ultimo post 10 Nov 2008, 13:19
da PINDARO
Vendo collezione di guida al diritto annate 2001/2006

Aperto da pippo77Sezione [ Mercatino Giuridico ]

Risposte: 2
Visite: 757
Ultimo post 06 Ott 2014, 21:33
da pippo77
Vendo codici civile e penale CEDAM 2013 + Tramontano 2013

Aperto da anemone22Sezione [ Mercatino Giuridico ]

Risposte: 1
Visite: 690
Ultimo post 20 Ott 2014, 15:38
da corallia