Autore Topic: Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche  (Letto 5268 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #25 il: 11 Set 2017, 17:43 »
mi pare che il quesito iniziale fosse un altro.
un praticante si rende conto di non voler fare l'avvocato, e chiede come si debba comportare in attesa di trovare una occupazione, possibilmente attinente a ciò che ha studiato.
Quesito: E' meglio stare a casa ad attendere che il JobsAct renziano dia i suoi frutti, oppure, in attesa di una opportunità lavorativa, conviene continuare la pratica?
svolgimento del tema.
a me pare che, salvo controindicazioni evidenti (dominus con tendenze da serial killer, finta pratica con annesso sfruttamento del praticante, situazioni di riduzione in schiavitù, utilizzi indebiti del praticante come custode, valletto, usciere, portaborse, bodyguard ecc., lecca-francobolli ecc.), sia preferibile continuare la pratica, tanto più se l'intenzione è quella di lavorare in un ambito legale. Conoscere certe dinamiche e, comunque, avere la possibilità di confrontarsi con casi pratici e frequentare il tribunale, i giudici, i colleghi, i cancellieri ecc. non ha mai fatto male ed è esperienza.
se io fossi un selezionatore del personale, considererei positivamente lo svolgimento di un periodo di pratica e certamente preferirei il candidato che lo abbia fatto, piuttosto che quello che è rimasto a casa a spedire curricula a manetta, senza poterci scrivere nulla dentro, se non "automunito, militesente, hobby calcetto e fotoritocco" .
Poi An, perché questa tua battuta su Spagna e Romania?
non lo sai che i giudici UE hanno stabilito che non c'è abuso del diritto, e che è normale laurearsi in Italia, conseguire il titolo in Spagna e tornare in Italia da avvocato stabilito? accetta le "opinions" dei magistrati europei, con serenità.....

Mauro_L_AQ

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 761
  • Testo personale
    New Member
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #26 il: 11 Set 2017, 17:50 »
Se fossi un selezionatore preferirei chi sa fare pct rispetto a chi un token manco sa che e' perche' il dominus gli fa fare portiere, centralinista ecc.
Oh poi se stai selezionando un portiere e centralinista che non voglia mai essere pagato il praticante avv e' il candidato perfetto. Bisogna vedere che ne pensano ispettorato del lavoro inps e pm


tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #27 il: 11 Set 2017, 17:52 »
e difatti io che ho scritto?

Mauro_L_AQ

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 761
  • Testo personale
    New Member
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #28 il: 11 Set 2017, 19:13 »
Vabbe' io sono babbo natale e tu, tiglio, willywonka.

http://praticanti.com/forum/(-i-soprusi-del-dominus-)/praticantiavvocati-negli-studi-legali-quali-prospettive/msg479185/#msg479185

P.s. se non erro la collega e' di milano.

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8684
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #29 il: 12 Set 2017, 16:23 »
an, ma che ti angustia?

gaurda che nuove leve nell'avvocatura -ameno nei miei lidi- non ce ne sono piu.

calo drastico di praticanti negli anni scorsi e sempre a calare.

meno praticanti oggi, meno avvocati domani (al netto di Ingroia e suoi emuli), zero praticanti oggi, zero nuovi avvocati domani.

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8684
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #30 il: 12 Set 2017, 16:25 »
senza contare la mole di cancellazioni volontarie. tante.

Mauro_L_AQ

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 761
  • Testo personale
    New Member
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #31 il: 12 Set 2017, 17:02 »
Ciao lupus. Hai ragione. Lo segnalai io stesso l'anno scorso. Coa bologna avran prestato l'impegno solenne in 10. Cmq al netto delle solite cose dette dalle 5-6 perdone che postano qui sopra io la vedo veramente nera.
Da luglio ad oggi son venuti da me in 7-8 potenziali clienti. Non ci stava piu' niente da fare visto che erano gia' stati massacrati da soggetti che praticano la professione. La logica e' sempre la stessa nel senso tutti la stessa solfa; sono stati licenziati, hanno visto la mia targa ma son passati oltre per approdare dove ci sta la segretaria in mini e tacchi a spillo 6 persone non retribuite bla bla. Vengono da me e mi chiedono di rimediare. Ma che vuoi rimediare.
Che poi la cosa somiglia tantissimo al negozietto di quartiere che vendeva abiti su misura strangolato da chi li fa cucire in cina per 1 centesimo l'uno.
Ovvio che uno si cancella. Mortificato, degradato da avv a tu non sarai mai un avv e non sai un caxx per definizione visto che lo studio non e' tuo che vuoi che faccia chi non ha ancora 35 anni?
Che poi se ti metti a fare il collaboratore peggio ancora. Tipo risolvi il caso e se, per miracolo, non te lo mandano gambe all'aria prima ti fanno spiegare la cosa al cliente, poi se escono con "hai visto quanto sono bravo", ti fanno passare l'assegno sotto il naso e ti ci fanno fare pure la fotocopia.

Stringendo. Chi non e' estremamente motivato o figlio di faccia altro.
Poi non e' detto che invece di fare i turni in fabbrica un avvocato li debba fare presso studi altrui.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14010
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #32 il: 12 Set 2017, 17:06 »
lupus, non so, ho dati diversi..sono quelli che ho riportato in uno dei precedenti post..ciò di cui tu parli è una linea tendenziale dei prossimi 10-20 anni...per quella data ( 20 anni) spero di essere già in pensione ( se non schiatto prima)....
an, ma che ti angustia?

gaurda che nuove leve nell'avvocatura -ameno nei miei lidi- non ce ne sono piu.

calo drastico di praticanti negli anni scorsi e sempre a calare.

meno praticanti oggi, meno avvocati domani (al netto di Ingroia e suoi emuli), zero praticanti oggi, zero nuovi avvocati domani.

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8684
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #33 il: 12 Set 2017, 17:37 »
Io dati statistici non ne ho cercati, ad eccezione di un comunicato OUA del 2016 capitato cercando altro in cui si riferisce di ottomila cancellazioni volontarie dall'albo nel biennio precedente, dati cassa forense.

Ti posso dire che nel mio foro nuoci praticanti li conto a occhio e ti dico che new entry rasentano lo

Sent from my awesome Ubuntu device using the Forum Browser app

Mauro_L_AQ

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 761
  • Testo personale
    New Member
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #34 il: 12 Set 2017, 18:06 »
Lupus direi che non serve cercare dati basta guardare partecipanti esame di stato nelle ca.
Ad eccezione di lombardia, emilia romagna, lazio e campania nel 2007 di rasentavano i 10k partecipanti mentre nel 2017 si e no si arriva a 500.
So dati del ministero della giustizia.


Mauro_L_AQ

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 761
  • Testo personale
    New Member
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #35 il: 12 Set 2017, 18:08 »
Nel senso la nuova generazione capisce dopo un paio di mesi che non c'e' nulla al mondo che possa giustificare l'attuale pratica forense.

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #36 il: 12 Set 2017, 19:01 »
ci vuole poco per solleticare il vostro ottimismo.
si vede che 250000-300000 avvocati per voi sono ancora pochi.
e vi rallegrate perché non si vedono più tonnellate di praticanti in giro (che poi è tutta da dimostrare questa tesi, perché a Milano se ne vedono eccome)
a parte il fatto che l'avvocatura smaltirà l'eccesso di legali in circa 50 anni, ad occhio e croce, direi che va tutto a gonfie vele.  ;)

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #37 il: 12 Set 2017, 19:09 »
Ma vedi, Mauro, la pratica forense mica la prescrive il medico.
non è che se non fai la pratica ti tolgono d'ufficio 10 anni di vita e allora, oddio!, la pratica va fatta a tutti i costi.
se uno vuole fare l'avvocato sa che c'è la pratica, e sa che questo è un dannato periodo di rinunce, di pena, di angoscia, di tutto....
se non ti va di fare la pratica fai altro. Ci sono tantissimi bei mestieri, che non richiedono alcuna pratica. Uno viene assunto e voilà , inizia a lavorare e prende il suo stipendio. Fine della storia.
Queste continue lamentele sulla pratica legale non hanno motivo di esistere. l'abbiamo voluto fare questo percorso... e allora? dobbiamo continuare all'infinito la litania contro la pratica, il dominus sfruttatore ecc. ecc. ecc. questa è la vita! nella vita ci sono tante situazioni spiacevoli, calici amari che bisogna mandare giù per ottenere un risultato. Non siamo nel paradiso terrestre, purtroppo, e il mondo è pieno di ingiustizie. Forse lo scopo della pratica è anche questo. i clienti spesso sono ben peggio di un dominus che ti ha insegnato le cose a bastonate e pagandoti una miseria.
Facciamo tutti un fioretto, che si avvicina il Natale. Non parliamo più della pratica e... pace e bene a tutti. :D



Nel senso la nuova generazione capisce dopo un paio di mesi che non c'e' nulla al mondo che possa giustificare l'attuale pratica forense.

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8684
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #38 il: 12 Set 2017, 19:31 »
tiglio, la discussione è assai antica.

tolti gli 8000 (dati C.F.) cancellati nel biennio antecedente il 2016, considerata la proiezione data dal calo di praticanti e infine tolta qualche migliaia o decina di migliaia di avvocati iscritti ma non esercenti la professione (che nessuno caccerà nonostante non abbiano garantita la continuità professionale sol perché la cassa ha bisogno di tanti limoni da spremere), alla finfine resta da vedere se quel dato di 250.000 o addirittura 300.000 avvocati (io ricordo qualche anno fa, prima del crollo, si arlava di 220.000 unità) che forse è da ridimensionare parecchio sia in ogni caso rappresentativo della reale concorrenza.

fermo che poi io -pur realmente esercente l'antico mestiere- mai sarò competitor di Erede&C.

Sent from my awesome Ubuntu device using the Forum Browser app

lupuscanis

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 8684
  • Testo personale
    Il Solito Pirla
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #39 il: 12 Set 2017, 19:42 »
Quel che intendo dire ed affatto gioioso è che quel che io proietto innanzi a me nei prossimi 20/30 anni -cioè quando i miei figli saranno giovani adulti- è la desertificazione economica.

anche a voler credere agli zerovirgola di crescita del Pil degli ultimi trimestri, il pil è rappresentativo di che? la liquidità circolante è azzerata da mo'. non ci credete? esiste una indefettibile cartina di tornasole (sorridete se vi va ma riflettete sul peso dell'economia sommersa): fatevi un giro sulla melegnano binasco e constaterete che negli anni c'è stata perfino desertificazione di prostitute.

senza denari, con oneri crescenti e con costi crescenti, avviarsi ex novo ad una libera professione -non solo l'avvocatura- è puro suicidio.

la piccola imprenditoria sta messa pure peggio.

la mia previsione è che entro 10 anni saremo a livello della Grecia: in cui la vera e unica economia e classe dirigente è l'elefantiaco corpo dei pubblici dipendenti e il popolino rimanente campa di economia di sussistenza.

Sent from my awesome Ubuntu device using the Forum Browser app

Mauro_L_AQ

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 761
  • Testo personale
    New Member
Re:Abbandonare la pratica: consigli e tempistiche
« Risposta #40 il: 12 Set 2017, 19:50 »
Concordo con lupus e i dati dei colleghi in sospensione amministrativa mi risultano molto piu' consistenti.

Per il resto tiglio ok hai ragione se ne e' stra-parlato.
Che ci vuoi fare sono un nostalgico. Era una gioia andare in udienza e scambiarsi conoscenze con altri praticanti abilitati leggersi i rispettivi verbali poi riversati su note di udienza ecc.
Mo devo assistere a scene pietose in cui il collega viene cazziato dal gul perche' crede che il tentativo di conciliazione del 420 non sia obbligatorio.
Se non altro mi sono smaliziato. Ora vado subito all'ultima pagina e come leggo CAP come per legge so che mi aspetta una settimana di aulin per il mal di testa.

Per lupus per ora i clienti ci sono ma sono abituati a vedere le veline la sera e vogliono che il loro avv abbia la velina. Ci rimetteranno pure il posto di lavoro ma vogliono la velina.


 

[ROMA]Consigli Aspirante Avvocato

Aperto da LibripensisSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 10
Visite: 3248
Ultimo post 23 Set 2011, 11:48
da vanbastenen64
[Dubbi sulla pratica ...] ... ma siete sicuri ...

Aperto da placcaitSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 78
Visite: 11880
Ultimo post 17 Gen 2012, 23:18
da nigripennis
[b]Cambio studio legale per pratica forense.[/b]

Aperto da alex-crossSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 4
Visite: 6212
Ultimo post 20 Apr 2008, 21:04
da Ninfotta
Valida questa udienza ai fini della pratica?

Aperto da TaorminaSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 10
Visite: 2941
Ultimo post 27 Apr 2005, 13:31
da iunio
Urgente richiesta di chiarimento "nuova" pratica f

Aperto da pieruzzuSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 27
Visite: 6453
Ultimo post 16 Ott 2011, 21:11
da fidex82
urgente foro roma tempo iscrizione albo per pratica

Aperto da spokjSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1388
Ultimo post 02 Nov 2010, 20:15
da spokj
Università o FSE ti pagano parte della pratica?

Aperto da giuliolawSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 3
Visite: 1881
Ultimo post 05 Apr 2003, 16:08
da bruno
un sogno nel cassetto: riprendere la pratica..

Aperto da pallina69Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 15
Visite: 1972
Ultimo post 22 Dic 2005, 11:50
da mokado
un consiglio: una buona pratica come è fatta?

Aperto da marica80Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 273
Visite: 111815
Ultimo post 16 Ott 2011, 18:07
da vehementer
un anno di pratica x la scuola vale o no??

Aperto da illy80Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 952
Ultimo post 16 Dic 2004, 11:35
da avvocato?!??