Autore Topic: Pignoramento presso terzi su libretto di deposito risparmi/pensione  (Letto 3674 volte)

Ozymandias87

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 13
  • Testo personale
    Novizio
Salve a tutti,

ho notificato atto di PPT alle Poste Italiane, le quali mi hanno inviato dichiarazione positiva su un libretto di risparmio. Il problema del libretto è duplice: a) risulta cointestato; b) su tale conto confluirebbe la pensione dell'altro cointestatario non debitore. Come mi conviene procedere?

Stando alla nuova normativa, dovrei attenermi alle regole del triplo dell'assegno sociale oppure dato che sono somme confuse con il conto sarebbero pignorabili 100%?



Mauro_L_AQ

  • Visitatore
Ciao. Guarda che nel caso di specie i limiti sono due ed il secondo non ha nulla a che fare con la confusione delle somme che confluiscono sull cc o libretto.

http://www.laleggepertutti.it/108256_libretto-di-risparmio-puo-essere-pignorato-e-bloccato

Bada bene che l'url e' solo uno spunto visto che ci sono tonnellatecdi giurisprudenza di merito (30% post riforma)

P.s. lascia perdere gli arbitrati bancari che in quelle sedi il cpc viene messo da parte in favore delle parcelle da 30k e passa spleuri.

Ozymandias87

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 13
  • Testo personale
    Novizio
Già letto quell'articolo, però giurisprudenza a sostegno non ne trovo e quella riportata magari conferma indirettamente quella testi, dovrei comunque leggerla integralmente.

Il limite delle somme già depositate dovrebbe essere uno solo, ovvero l'impignorabilità fino a triplo dell'assegno sociale, l'eccedente pignorabile 100%, giusto?

L'altro limite dovrebbe quello della pignorabilità del solo 50% essendo il libretto cointestato.

In ogni caso, aderendo alla tesi riportata in quell'articolo, opererebbe soltanto il limite del 50% poichè il libretto di risparmio non è equiparabile al conto corrente.

La tesi della confusione tra pensione/stipendio e somme detenute ad altro titolo forse è antecedente alla riforma (almeno credo): in sostanza il debitore deve dimostrare che il denaro depositato presso il cc è riconducibile esclusivamente ai ratei pensionistici.


Mauro_L_AQ

  • Visitatore
Allora nulla toglie che tu possa pignorare il 100% ma poi il g.e. riduce il tutto tenendo conto di
- conto cointestato 50%
- accredito pensione coniuge non debitore triplo bla bla.

Se tu agisci solo sul 50% e' ovvio che il limite sia solo quello ma molti colleghi seguono come pecore, perche' gli conviene, statuizioni arbitrati bancari secondo le quali le somme, una volta confluite su cc o libretto, diventano fungibili. Tradotto rasoterra se sul conto ci sta cento il terzo ti dichisra cento tu agisci su cento e' ok ... poi sono azzi e mazzi dei cointestatari nei loro rapporti interni.

Ho richiamato la tua attenzione perche' il G.E. no e' un componente collegio arbitrale bancario e tira, spesso, mazzate da orbi.

Ozymandias87

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 13
  • Testo personale
    Novizio
Lo stesso articolo della Legge per tutti ripropone quella tesi:

"Nel caso in cui l’accredito dei ratei della pensione o dei trattamenti assimilati venga effettuato – come di frequente avviene – su un libretto di risparmio, gli accrediti stessi si confondono con il resto delle somme ivi giacenti e pertanto possono essere pignorati integralmente ".

Io però faccio un ragionamento: se la pensione di X va a finire su un conto cointestato a X e Y, vuol dire che Y detiene quelle somme per il 50%, ma ovviamente non a titolo di pensione. Spero di aver fatto un ragionamento corretto.

Ciononostante mi consigli comunque di chiedere il 100% al G.E.?

Mauro_L_AQ

  • Visitatore
L'esatto opposto. Limitati al 50% fino a concorrenza.

Provo a rispiegare la cosa. Tutti i colleghi che conosco, in 5 fori, quando stanno nella tua situazione, chiedono il 100% basandosi su decisioni arbitrati bancari e tutte le volte prendono mazzate sui denti.

Non credo di poter essere piu' chiaro di cosi'.

Ozymandias87

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 13
  • Testo personale
    Novizio
Grazie mille Mauro.  :thumbright:

Mauro_L_AQ

  • Visitatore
Cmq mi hai fatto venire il dubbio di essermi rincretinito.
Nell'articolo che ti ho segnalato trova il paragrafo "pignoramento libretto postale cointestato".

Guarda, per esperienza personale, ti posso assicurare, per dirla alla Tonini, che non c'e' nulla di peggio per l'avv della "forza della prevenzione", nel senso che quando il terzo ti dichiara 100 ti si fissa in testa 100 e vuoi cento. Piu' cose corrette ti dicono per convincerti che e' 50 piu' l'avv si convince che e' 100.

Ozymandias87

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 13
  • Testo personale
    Novizio
No aspetta, sono due problemi distinti: sul 50% hai ragione, il dubbio rimane sul possibile limite del triplo dell'assegno sociale dato che le somme detenute dal terzo dovrebbero essere a titolo di ratei pensionistici.

Sul 50% non c'è alcun dubbio, magari si potrebbe tentare la carta della comunione legale dei beni, ma anche in questo caso andrei su un terreno minato.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32398
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
molto sensato.
se la pensione di X va a finire su un conto cointestato a X e Y, vuol dire che Y detiene quelle somme per il 50%, ma ovviamente non a titolo di pensione. Spero di aver fatto un ragionamento corretto.

AvvEsposito

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 2
Collega provi a vedere se ci sono altri conti o altri libretti di risparmio o immobili pignorabili. Io negli ultimi tempi mi sto servendo dell'assistenza di questa azienda ( https://www.fdfidelitas.com/) che offre dei servizi molto dettagliati. Resto a disposizione se posso aiutarla.
Avv. Ciro Esposito

Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 501
  • Testo personale
    New Member
Ha ragione aenne.
Devo mettere il tassametro alla tastiera.

De_Mentalist

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 252
A me è capitato più volte... è il debitore, in caso di ppt su libretto, cc, cd ecc. ecc., che deve dimostrare che sul conto confluiscono SOLO somme relative a stipendi e/o ratei pensionistici. Pignora il 100% della quota del tuo debitore, poi al massimo sarà il giudice che, su istanza del debitore, ridurrà il pignoramento

 

Svincolo somme pign. terzi

Aperto da AnonymousSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 2
Visite: 2078
Ultimo post 01 Ago 2002, 18:02
da Anonymous
cancellazione pignoramento immobiliare tavolare

Aperto da border1295Sezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 4
Visite: 1583
Ultimo post 24 Set 2002, 12:17
da splugen
estinzione pignoramento terzi

Aperto da AnonymousSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 6
Visite: 1883
Ultimo post 05 Ott 2002, 12:28
da Raf
pratica presso avvocatura (2)

Aperto da buendia74Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1814
Ultimo post 06 Ott 2002, 17:51
da Anonymous
domiciliazione presso studio del dominus

Aperto da AnonymousSezione [ Varie :: Da collega a collega ]

Risposte: 3
Visite: 1970
Ultimo post 11 Nov 2002, 22:24
da Anonymous
iter pignoramento mobiliare

Aperto da lawfreeSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 2
Visite: 1149
Ultimo post 12 Gen 2003, 19:09
da Anonymous
Per il libretto è valida l'udienza ext art. 532 cpc (Esecuz)

Aperto da GUNDAMSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 16
Visite: 4543
Ultimo post 23 Gen 2003, 17:25
da jester
compilazione libretto pratica

Aperto da catySezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 5
Visite: 2716
Ultimo post 07 Mag 2003, 18:06
da splugen
Aiuto! Pignoramento!

Aperto da steyenSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 5
Visite: 1171
Ultimo post 05 Giu 2003, 00:17
da steyen
precetto e pignoramento

Aperto da annaneverSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 5
Visite: 1761
Ultimo post 14 Lug 2003, 16:01
da annanever