Autore Topic: Erronea notifica decreto ingiuntivo provvisoriamente esecutivo  (Letto 489 volte)

Avv. Giuseppe P. Mandia

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 1
Ciao a tutti!

Chiedo il Vostro aiuto per sbrogliare una 'matassa intricata'
- ho ottenuto in data 28/02 u.s. dal Tribunale di Milano - sezione Lavoro - 4 distinti decreti ingiuntivi provvisoriamente esecutivi per 4 distinti lavoratori che vantano stipendi impagati dalla medesima società;
- ho chiesto ed ottenuto la copia autentica, in forma esecutiva, dei rispettivi decreti ingiuntivi;
- ho allegato i relativi precetti ed ho procedute alle 4 distinte notifiche via P.E.C. alla società (correttamente ricevute in data 26/03 u.s.);
- venerdì scorso ho proceduto, non avendo avuta alcuna risposta dalla controparte, alla notifica dei distinti pignoramenti presso terzi, ma in sede di notifica dei pignoramenti mi sono accorto che per il primo dei 4 decreti avevo illo tempore erroneamente notificato il ricorso privo del decreto del Giudice e della formula esecutiva (allegando in sede di notifica del ricorso via P.E.C. un file sbagliato);
- ho, quindi, proceduto alla notifica dei primi 3 pignoramenti (corretti da un punto di vista formale nella notifica del relativo decreto ingiuntivo), non notificando quello incompleto.

Ora:
- in data in data 26/04 p.v. scade il termine per l'opposizione a d.i. da parte della società di controparte;
- in data 29/04 p.v. scade il termine per me per la notifica del decreto ingiuntivo (già notificato in data 26/03 u.s., ma privo di decreto del Giudice e formula esecutiva).

Le opzioni:
1) lasciare così le cose ed, in assenza di opposizione, ritenere vi sia un effetto sanante (peraltro, avendo ritrascritto virgolettato nel precetto il contenuto di condanna contenuto nel decreto del Giudice);
2) procedere ad una rinotifica via P.E.C. del decreto ingiuntivo (questa volta completa) già prima del 26/04 p.v.;
3) procedere ad una rinotifica via P.E.C. del decreto ingiuntivo (questa volta completa) dopo il 26/04 p.v. (ma entro il 29/04 p.v.).

Ho dubbi sul presunto effetto sanante (in assenza di opposizione) e sulla possibilità di rinotificare per la 2° volta un decreto ingiuntivo, atteso l'errore contenuta nella prima notifica.

Voi quale scegliereste delle 3 opzioni? Vi è mai capitato un caso simile?

Grazie in anticipo e buona Pasquetta.



jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1349
Se non ho capito male la prima volta hai notificato il tuo ricorso senza il decreto.
Se è così direi che non c'è possibilità di alcun effetto sanante e che non credo abbia nemmeno senso attendere i 40 giorni: a cosa potrebbero fare opposizione, al tuo ricorso?
Io personalmente farei una nuova notifica, che sarà la prima.

 

Termine notifica precetto

Aperto da x1s3

Risposte: 1
Visite: 1325
Ultimo post 04 Mar 2004, 12:19
da Bjorn
ritardo opposizione decreto ingiuntivo

Aperto da carlotta.renna

Risposte: 5
Visite: 2553
Ultimo post 19 Mag 2004, 18:34
da IvanG
decreto ingiuntivo prestazione patrocinatore

Aperto da genny

Risposte: 5
Visite: 2196
Ultimo post 02 Ago 2004, 21:34
da vogliofareilbenzinaio
registrazione decreto ingiuntivo

Aperto da x1s3

Risposte: 54
Visite: 16517
Ultimo post 28 Set 2004, 10:09
da nikole
notifica precetto

Aperto da x1s3

Risposte: 4
Visite: 1859
Ultimo post 15 Ott 2004, 15:53
da zarina
decreto ingiuntivo o precetto

Aperto da avvp

Risposte: 3
Visite: 2376
Ultimo post 29 Dic 2004, 15:34
da chillenu
decreto ingiuntivo

Aperto da mizi

Risposte: 14
Visite: 5020
Ultimo post 31 Mar 2005, 18:38
da asterisco94
opposizione decreto ingiuntivo

Aperto da avvp

Risposte: 5
Visite: 2194
Ultimo post 11 Apr 2005, 12:27
da IvanG
Decreto Ingiuntivo all'ESTERO: come?

Aperto da guess

Risposte: 13
Visite: 5293
Ultimo post 21 Apr 2005, 17:09
da Bakunin
ritiro decreto ingiuntivo

Aperto da daniele72

Risposte: 10
Visite: 4961
Ultimo post 21 Apr 2005, 22:18
da chillenu