Autore Topic: debitore sparito, come posso recuperare il mio credito?  (Letto 524 volte)

nicolanicola

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 7
salve,
premetto che sono disoccupato e non ho partita iva.
Ho realizzato un sito internet per una ditta e ora questa ditta è sparita e si rifiuta di saldare il mio corrispettivo, che ammonta a 1400 euro nette. 
visto che non posso emettere fattura, perchè, come già sopra specificato, non ho una partita iva, quindi, pensavo di regolarizzare questa attività e pagamento delle imposte dovute, tramite l'emissione di una ricevuta con  ritenuta d'acconto! 
Specifico che questo è l'unico lavoro e guadagno(per ora ancora incerto e ipotetico) del 2017.
E' possibile fare emettere un decreto ingiuntivo sulla base di una ricevuta di pagamento con ritenuta d'acconto?
Però, prima di emettere decreto ingiuntivo vorrei tentare una risoluzione in modo amichevole, quindi, a tale scopo chiedo se da parte mia è meglio inviare al mio debitore una diffida e costituzione in mora, oppure una semplice diffida o  una lettera di sollecito. Quale tra queste mi consigliate?
Mentre come documento da allegare che riassuma il mio credito nei cofronti del debitore, è meglio produrre una fattura proforma, nota proforma oppure direttamente la ricevuta basata su ritenuta d'acconto debitamente compilata (che avrei fornito al momento del pagamento), oppure, in alternatva, quale altro documento sarebbe più opportuno fornire al debitore e che attesti ed indichi con precisione il mio credito, base imposibile e lordo? 



saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5549
Re:debitore sparito, come posso recuperare il mio credito?
« Risposta #1 il: 28 Nov 2017, 19:05 »
Boh. Non ho idea di quale regime fiscale tu possa applicare. Sta di fatto che tu la richiesta la puoi fare anche sulla base di un semplice conteggio, al quale farà seguito il rilascio di adeguata documentazione fiscale. Se ancora non la hai formalizzata per iscritto, ti conviene farlo. Manda loro una pec, o una raccomandata. Il contenuto credo dipenda dal fatto che tu abbia o non abbia loro mai chiesto loro il totale del dovuto. Se non glielo hai mai quantificato, mi dici come fanno a pagartelo? :)

Quindi io come prima comunicazione manderei loro la richiesta, dicendo che da un controllo contabile non ti risulta pagato il dovuto per le tue prestazioni (e contestualizzerei bene le prestazioni), che forse per mero disguido non hai inviato loro i conteggi e che rimedi ora pregandoli di provvedere con cortese sollecitudine. Se non ricevi riscontro dopo boh.... un mese? :), allora provvedi con una messa in mora. Da quel che scrivi credo che al momento la tua priorità sia quella di formalizzare (in regola) la tua richiesta.

nicolanicola

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 7
Re:debitore sparito, come posso recuperare il mio credito?
« Risposta #2 il: 28 Nov 2017, 19:53 »
il debitore conosce benissimo la cifra che deve pagare, perchè già più volte per mail è stata da me richiesta!
La mia priorità ora è recuperare il mio credito!  :pottytrain3:
Pensavo anche io di inviare al debitore tramite pec una diffida o sollecito con  allegato un documento ufficiale che indichi e specifichi bene il mio compenso netto e lordo. A tal proposito e cioè per indicare e specificare ufficialmente il compenso dovuto posso compilare ed inviare al debitore una fattura proforma, nota proforma oppure direttamente la ricevuta basata su ritenuta d'acconto debitamente compilata (che avrei fornito alla ricezione del pagamento)?
Grazie ;)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5549
Re:debitore sparito, come posso recuperare il mio credito?
« Risposta #3 il: 29 Nov 2017, 11:53 »
Mah.

Avevo capito che ti fossi limitato a chiedere un pagamento in nero, quindi non per iscritto. Se hai già chiesto loro formalmente il pagamento, con l'esatta determinazione del dovuto, nulla aggiungerebbe, ora, l'invio di una nota pro forma. Manda una diffida e fai presente che a pagamento pervenuto provvederai a trasmettere loro il relativo documento fiscale.

 

clonazione di carte di credito problema

Aperto da RubinaSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 1
Visite: 395
Ultimo post 06 Mar 2003, 13:15
da Rubina
Cambio residenza debitore

Aperto da AnonymousSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 1
Visite: 549
Ultimo post 13 Mar 2003, 10:53
da gameover
Credito chirografario?

Aperto da x1s3Sezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 2
Visite: 746
Ultimo post 05 Mar 2004, 12:52
da marcolino
Come posso trasferirmi??

Aperto da vasiumSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 896
Ultimo post 22 Giu 2004, 17:12
da nicodemo
Come posso conciliare l'esame con lo stato di mamma?

Aperto da almablancaSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 8
Visite: 1598
Ultimo post 01 Lug 2004, 16:46
da cleopatra
E' pignorabile un credito di imposta?

Aperto da MitchSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 0
Visite: 702
Ultimo post 13 Ago 2004, 13:31
da Mitch
Commissioni: dove posso vedere chi è stato nominato a Trento

Aperto da BarbaraBSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 0
Visite: 512
Ultimo post 19 Dic 2004, 12:24
da BarbaraB
indebito utilizzo di carte di credito

Aperto da jacopoSezione [ Penale :: Da collega a Collega ]

Risposte: 1
Visite: 1583
Ultimo post 21 Dic 2004, 20:50
da nikys
Carta di credito rubata

Aperto da MagiSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 6
Visite: 1002
Ultimo post 10 Feb 2005, 23:56
da mac
indicazione credito pign.presso terzi

Aperto da ciccia21Sezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 4
Visite: 1748
Ultimo post 11 Feb 2005, 18:56
da ciccia21