Autore Topic: Misura alternativa alla detenzione domiciliare per problemi di salute  (Letto 896 volte)

Nevermind3r

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 538
Bentrovati a tutti!
La questione che sto valutando in questo periodo post-festivo concerne un cliente che tempo fa ha avuto in esecuzione un residuo di pena di due anni relativo ad una vecchia condanna.
L'interessato è soggetto anziano e affetto da gravi patologie cliniche e ha già presentato istanza di misura alternativa alla detenzione carceraria.
Debbo asserire che molto scientemente, il Tribunale di Sorveglianza gli ha accordato la detenzione domiciliare di modo da poter scontare il resto della condanna presso la propria abitazione (l'affidamento in prova era da escludersi a priori viste le sue precarie condizioni sanitarie).
Ora sono già diversi mesi che si attiene alle disposizioni ma a causa dei citati disagi già un paio di volte è stato costretto ad allontanarsi da casa per ricorrere alle cure e al ricovero presso l'ente ospedaliero locale.
A questo punto stavo studiando un'istanza relativa alla riforma della misura della detenzione domiciliare (supportata dalle apposite certificazioni mediche) magari con la richiesta della sospensione dell'esecuzione della pena ma volevo prima confrontarmi anche con voi, essendo la prima volta che affronto una tematica così delicata e soprattutto essendo ben consapevole dei ristretti margini normativi in termine di concessione del beneficio. Qualcuno ha consigli in merito?



an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13998
ma no, chiedi al Trib o al Mag di Sorveglianza l'autorizzazione per recarsi presso la struttura ospedaliera ogni qualvolta il tuo cliente nè avrà bisogno ed alleghi certificazione medica con calendario terapeutico ( parlane con i sanitari della struttura ospedaliera a cui si rivolge). Ciò per evitare eventuali contestazioni di evasione
Poi lascia inalterata la misura in essere in modo tale che possa poi usufruire dello sconto dei giorni per la liberazione anticipata.

Non andare ad incasinarti.

Nevermind3r

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 538
Innanzitutto grazie della pronta risposta an! :)
In merito alle uscite sanitarie (comprense le urgenze), specifico che nell'ordinanza è già stato dettagliamente predisposto dal Tribunale che il soggetto a posteriori può anche integrare l'uscita con la doc.ne medica che ne attesta la necessità (in pratica: esegue la visita-si fa rilasciare relativa certificazione medica-giustifica l'assenza per tale ragione); anche qualora abbisognasse del ricovero ospedaliero lo stesso giudicante predispone già sin d'ora che la misura della detenzione venga eseguita presso l'unità ospedialiera del caso. Quindi sotto questo punto di vista è stato tutto correttamente statuito.
Il vero problema risiede nel fatto che il soggetto malconcio è oramai 70enne e si rivolgeva nuovamente al mio ufficio, per via della difficoltà con cui fronteggia la misura impostagli; in buona sostanza è un caso estremo in cui l'interessato cercava una modalità per revocare la pena comminata e "abbonare" il residuo.
Tuttavia temo che per questo non ci sia granché da fare... Pensavo anche di poter interessare il tribunale del malato ma non so fino a che punto...

 

Vuoi la motivazione? Passa alla cassa!

Aperto da tiglio1971Sezione [ Collaborazioni, domiciliazioni e sostituzioni in udienza ]

Risposte: 27
Visite: 4047
Ultimo post 20 Giu 2014, 12:28
da tiglio1971
voto numerico alla Corte Costituzionale

Aperto da BakuninSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 2
Visite: 785
Ultimo post 11 Ott 2004, 09:42
da Irnerio73
visionare documenti allegati alla citazione

Aperto da YgoroSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 15
Visite: 2803
Ultimo post 11 Ott 2010, 16:03
da nigripennis
Via libera delle SU alla Via Spagnola

Aperto da ildementecolomboSezione [ Come diventare avvocato all'estero ]

Risposte: 104
Visite: 43447
Ultimo post 21 Gen 2013, 14:55
da zelantek
verbale senza misura ridotta...

Aperto da tintarellaSezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 2
Visite: 1069
Ultimo post 12 Mar 2012, 17:06
da tintarella
Una volta per tutte: fatturare al Cliente o alla controparte

Aperto da giaavvocatoSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 16
Visite: 4179
Ultimo post 12 Mag 2010, 13:07
da nigripennis
un cliente..mille problemi..un mal di testa!!

Aperto da tabs78Sezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 1
Visite: 509
Ultimo post 29 Lug 2008, 23:55
da MOMA2
Un albergo vicino alla CdA x l'orale

Aperto da AnthonySezione [ Esame di avvocato CdA L'Aquila ]

Risposte: 15
Visite: 2293
Ultimo post 12 Apr 2008, 19:52
da kenilguerriero2000
Trieste: Esposto al Ministro e alla Procura della Repubblica

Aperto da siptarSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 26
Visite: 3351
Ultimo post 08 Giu 2005, 18:37
da chillenu
termini osservazioni alla perizia del CTU

Aperto da mariacarlaSezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 5
Visite: 1683
Ultimo post 13 Mar 2012, 11:19
da dottorino