FORUM AVVOCATI & Praticanti Avvocati

:: QUESTIONI GIURIDICHE :: (tra colleghi) => [ Procedura Penale ] => Topic aperto da: emysword - 08 Dic 2010, 18:13

Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: emysword - 08 Dic 2010, 18:13
Salve a tutti! Nel decreto di citazione a giudizio innanzi al GdP vengono contestati a 3 diversi soggetti dei reati commessi in concorso: trattasi di ingiurie, minacce e lesioni personali. Tuttavia dalla querela sporta dalla p.o. (che rappresento in giudizio) e da altri atti di indagine emerge chiaramente che la minaccia perpetrata da uno dei coimputati è stata fatta con l'uso di un coltello (di cui nn v'è traccia nel predetto capo di imputazione): la competenza dovrebbe conseguentemente spostarsi in capo al Tribunale Monocratico. Orbene, tra qualche giorno vi è la seconda udienza dinanzi al GdP (nella prima è stato rilevato il difetto di notifica per uno degli imputati), dove dovrebbe comunque essere disposto un rinvio per tentativo di conciliazione.
Mi chiedo (e vi chiedo) cosa converrebbe fare in questo caso per accorciare i tempi, posto che sicuramente in sede di esame della p.o. il "particolare" del coltello emergerà, e quindi il p.m. procederà alla modifica dell'imputazione.
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: emysword - 08 Dic 2010, 18:14
....e conseguente trasmissione degli atti alla Procura, giusto???
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: Bakunin - 09 Dic 2010, 12:03
... io non farei niente ... soprattutto se hai torto ... cosa accorci i tempi a fare?
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: nigripennis - 09 Dic 2010, 12:08
è utile leggerVi... si impara sempre qualcosa.
ho imparato che in penale c'è il tentativo di conciliazione...
vi giuro che mai l'avrei sospettato...
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: emysword - 09 Dic 2010, 13:27
Perchè ho torto??? Io sono per la persona offesa....
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: emysword - 09 Dic 2010, 14:46
Citazione

e quindi il p.m. procederà alla modifica dell'imputazione.

Mi correggo: non può avere luogo la modifica dell'imputazione, bensì il giudice dispone la trasmissione degli atti alla Procura che, dopo aver emendato l'imputazione, promuoverà l'azione penale dinanzi al giudice competente.
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: Hartman - 09 Dic 2010, 15:00
..
Citazione da: "nigripennis"
è utile leggerVi... si impara sempre qualcosa.
ho imparato che in penale c'è il tentativo di conciliazione...
vi giuro che mai l'avrei sospettato...


si,ma c'è per i soli reati bagattellari dinanzi al GDP.
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: Bakunin - 09 Dic 2010, 15:46
perdonami ... non avevo visto che rappresentavi la p.o.
allora potrebbe essere una idea parlarne col PM anche prima ...
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: nigripennis - 09 Dic 2010, 16:53
perchè
Citazione da: "emysword"
la persona offesa....
ha notoriamente sempre torto...  :D
Titolo: mancata contestazione aggravante nel capo di imputazione
Inserito da: emysword - 09 Dic 2010, 18:34
Citazione da: "nigripennis"
perchè
Citazione da: "emysword"
la persona offesa....
ha notoriamente sempre torto...  :D
ahahah!!!Simpatico...:) :lol: