Autore Topic: voi numerate le premesse della comparsa?  (Letto 1284 volte)

paperboy

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 814
voi numerate le premesse della comparsa?
« il: 01 Mag 2009, 13:43 »
la domanda in oggetto nasce dal fatto che io le ho numerate nella comparsa d'appello redatta per l'esame scritto 2008. ora sono in fibrillazione visto che siamo vicini ai risultati... che ne pensate? qualcuno numera le premesse della comparsa ? (mi hanno detto che è meglio di no in quanto la numerazione sarebbe strumentale alla articolazione dei capitoli per la prova testimoniale/interrogatorio formale)



ziopino75

  • Senatore

  • Offline
  • *****
  • 1628
voi numerate le premesse della comparsa?
« Risposta #1 il: 01 Mag 2009, 17:21 »
A volte le numero, a volte no. Non c'è una regola. Seguo l'estro del momento. :wink:
La strumentalità all'articolazione dei capitoli di prova è solo un'opzione. In genere lo si fa per risparmiare tempo, ma nulla vieta di articolare in modo autonomo i singoli capitoli.

La numerazione serve a rendere più leggibile l'atto, per fare dei rimandi interni, a volte per contestare punto per punto le premesse avversarie, seguendo quindi la loro numerazione etc.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32429
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
voi numerate le premesse della comparsa?
« Risposta #2 il: 04 Mag 2009, 10:34 »
nei giudizi assolutamente sì, è comodo e facile ritrovarsi, quando ci sono atti e atti (io proseguo la numerazione anche negli atti successivi, così come gli eventuali documenti successivi alla comparsa prendono numeri progressivi)
anche per il giudice, nella speranza che legga gli atti, se gli segnali il capitolo 12 della comparsa, o il capitolo 7 della memoria X... fa prima a trovarselo, il chè (forse) è un bel vantaggio.
quanto ai capitoli di prova... li potresti numerare con numeri romani, se nel corpo del testo hai usato i nuemri arabi, o con le lettere... non credo che faccia differenza.

il caso qui però riguarda l'esame: all'esame assolutamente no: a me avevano raccontato che i numeri, come i trattini o i pallini, potevano essere considerati segno di riconoscimento. quindi ho fatto tutto un bel mattone senza soluzione di continuità.
 :dontknow:

quanto al "nulla vieta di articolare in modo autonomo i singoli capitoli" mi permetto di dissentire: non è vero il contrario? formalmente, si capisce. nella sostanza invece mi trovate d'accordo. almeno per l'interrogatorio (230cpc), a me hanno detto che andrebbero ripetuti, indipendentemente da ciò che hai detto nel testo dell'atto, in fondo, separati e specifici (non basterebbe io richiamo al numero da intendersi preceduto dal vero che).

ziopino75

  • Senatore

  • Offline
  • *****
  • 1628
voi numerate le premesse della comparsa?
« Risposta #3 il: 06 Mag 2009, 00:25 »
I capitoli di prova li articolo compiutamente, senza richiamo al numero del capitolo, nelle memorie 183 VI n.2. Nel primo atto invece in genere, ma l'ho detto dipende dall'estro del momento, richiamo i numeri dei capitoli preceduti "da vero che". Naturalmente le cose cambiano se tratto il rito lavoro/locatizio: in quel caso articolo tutto subito parola per parola.

Sul fatto che i numeri possono essere considerati segni di riconoscimento all'esame ... io ho fatto l'atto numerando i capitoli e sono passato. Scrivere 1 2 3 4... rende riconoscibile un elaborato? Capirei se uno scrivesse 3 1 4 2...

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32429
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
voi numerate le premesse della comparsa?
« Risposta #4 il: 06 Mag 2009, 09:59 »
( :laughing6:  :laughing6:  :laughing6:  
Quota (selezione)
Scrivere 1 2 3 4... rende riconoscibile un elaborato?
 :laughing6:  :laughing6:  :laughing6:
ma sì, è quel terrorismo spicciolo con cui quelli già dall'altra parte della barricata condiscono sempre il povero praticante alla sua prima volta...  :D )

 

vizi della cosa venduta

Aperto da gerard800Sezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 0
Visite: 342
Ultimo post 29 Apr 2008, 00:53
da gerard800
Vittoria della causa. Termine nella lettera al collega.

Aperto da gladiusSezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 3
Visite: 1246
Ultimo post 20 Mag 2011, 11:46
da nigripennis
Video della RAI su avvocatura & liberalizzazione

Aperto da giuridicamenterossiSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 20
Visite: 3436
Ultimo post 08 Mar 2010, 16:06
da ruggi
verifica ricorso straordinario al presidente della Repubblica

Aperto da hpSezione [ Giovani avvocati e i problemi della professione ]

Risposte: 0
Visite: 513
Ultimo post 02 Mar 2018, 10:44
da hp
verifica ricorso straordinario al presidente della Repubblica

Aperto da hpSezione [ Amministrativo :: Da collega a Collega ]

Risposte: 0
Visite: 620
Ultimo post 02 Mar 2018, 10:52
da hp
Veri effetti della riforma castelli

Aperto da latinloverSezione [ Esame di avvocato CdA Firenze ]

Risposte: 197
Visite: 29971
Ultimo post 16 Giu 2005, 11:30
da claceco
VENDO CODICI ESTESI DELLA SIMONE 2015 E 2014 + CODICI COMMENTATI VARIE CASE EDIT

Aperto da ptghostSezione [ Mercatino Giuridico ]

Risposte: 0
Visite: 870
Ultimo post 27 Lug 2016, 18:44
da ptghost
vaolre probatorio della denuncia dei redditi

Aperto da daniele72Sezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 1
Visite: 471
Ultimo post 28 Gen 2005, 18:37
da r
valore probatorio della fattura

Aperto da drfioreSezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 5
Visite: 1708
Ultimo post 01 Giu 2006, 16:46
da drfiore
valore indeterminabile della domanda e competenza del GdP

Aperto da bisanzio77Sezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 5
Visite: 1519
Ultimo post 02 Nov 2009, 08:34
da sempreio