Autore Topic: aiuto per una futura praticante che ha ha tante domande ????  (Letto 3159 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

luda

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 4
Ciao a tutti, sono nuova nel forum e spero nel vostro prezioso aiuto.
Sono in attesa della designazione del notaio dal Consiglio Notarile e sinceramente sono un po' in ansia per la probabile pratica, qualora il notaio accettasse.
Vi pongo le mie domande, rivolte a coloro che fanno pratica

1) Quanti giorni a settimana andate in studio e con quali orari?
 (so che molti notai, permettono al praticante di andare solo qualche giorno a settimana)

2) come si svolge la giornata in uno studio notarile? cosa fa fare il notaio al praticante?

3) Anche qui ti "fanno fare i giri" come gli avvocati?

4) si è pagati? anche solo un rimborso spese di 300 euro?

5) e se poi il praticante non passa l'esame....che fa ??

Spero sinceramente nel vostro aiuto. ciao a tutti

skassa

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 192
aiuto per una futura praticante che ha ha tante domande ????
« Risposta #1 il: 01 Nov 2013, 11:52 »
se hai deciso di fare questo tipo di esperienza il consiglio che posso darti è quello di parlare subito chiaramente con il notaio per rendersi conto di che intenzioni ha ....

in genere i notai non hanno bisogno di praticanti perchè hanno già una organizzazione strutturata e, dato il loro reddito, di solito non devono schiavizzare il praticante per fargli fare gli adempimenti o la redazione atti, pagando normalmente le segretarie per le scartoffie, cosa che invece non avviene per la stragrande maggioranza degli avvocati...
 

prima di tutto considera che la pratica notarile, ahimè, non ha la stessa funzionalità della pratica forense....cioè impari sì tante cose vedendo come si fanno gli atti ma tutto quello che fai dentro allo studio e fuori non ha rilevanza ai fini dell'esame. ai fini dell'esame conta solo aver studiato in maniera maniacale la normativa e avere una conoscenza della dottrina di altissimo livello...... come ben sai non si usano codici commentati e i problemi che vengono posti non sono di facile risoluzione..... (non è il classico testamentino con la lesione della legittima).....

se vuoi avere una piccola possibilità di passare lo scritto devi necessariamente iniziare a frequentare una scuola, non quelle che trovi dappertutto ma devi valutare di muoverti....

io ho frequentato tre anni la scuola notarile napoletana con il notaio Genghini, altrimenti puoi valutare di frequentare la scuola che fanno a Roma (lì però penso che ti convenga andarci dopo aver finito la pratica e  in prossimità dell'esame.... fai una full immersion in vista degli scritti)

non voglio scoraggiarti ma pensare di andare a fare l'esame notarile solamente con quello che hai fatto in studio equivale a buttare via dai due ai quattro anni della tua vita senza avere in mano alla fine assolutamente niente....

è una scelta totalizzante, il notaio dove facevo pratica io non era interessato a farmi fare atti o giri in conservatoria, mi aveva dato ampia disponibilità, nel senso che andavo allo studio solo per studiare e lei stessa voleva che frequentassi la scuola....

io ho fatto contemporaneamente la pratica notarile e la pratica forense, oltre ad aver frequentato la scuola ..... per problemi logistici una volta ottenuto il certificato di compiuta pratica non sono andato più a fare l'esame perchè la prima data coincideva con gli orali dell'esame di avvocato....

le due pratiche non sono incompatibili, quindi potresti valutare di farle entrambe, almeno un domani hai cmq la possibilità di fare anche l'esame da avvocato che, non me ne vogliano i colleghi, rispetto a quello notarile è una barzelletta ..... si passa senza la minima difficoltà perchè cmq acquisisci un approccio diverso per la redazione dell'atto e del parere.


il consiglio che ti posso dare è quello di fare una scelta del genere solo se sei convinta al 110% che quella è la strada da seguire....altrimenti parti già male..... è un campo dove la selezione è molto dura e il fare tanto per non ti porta da nessuna parte.

lo stesso discorso vale se approdi nello studio notarile con l'idea, ahimè spesso diffusa, di guadagnare tanti soldi.......per il mazzo che si sono fatti per studiare il guadagno è meritato.

in definitiva il consiglio che ti do è quello di capire a cosa vai incontro, valutare se potrebbe interessarti come discorso e essere disposta ad accettare molti sacrifici e studiare, studiare e ancora studiare.

Ziomaicol

  • Senatore

  • Offline
  • *****
  • 1776
  • Testo personale
    A volte ritornano
aiuto per una futura praticante che ha ha tante domande ????
« Risposta #2 il: 02 Nov 2013, 15:07 »
Bravo skassa, condivido in pieno!

luda

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 4
aiuto per una futura praticante che ha ha tante domande ????
« Risposta #3 il: 02 Nov 2013, 19:16 »
grazie grazie e ancora grazie.....sei stato sincero e chiaro. Terro' pienamente in considerazione quello che mi hai detto. In parte ne ero già consapevole, pero' è sempre meglio parlare chiaro.
Se c'è qualche altro praticante che vuole riporare la sua personale esperienza, gliene sono grata.
grazie

 

[Aiuto] Mi sa che ho fatto un guaio!

Aperto da alanturing2Sezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 2
Visite: 272
Ultimo post 13 Dic 2006, 12:04
da alanturing2
[aiuto] Dubbio su atto di vendita / metratura

Aperto da namero999Sezione [ Locazioni & Vendite ]

Risposte: 12
Visite: 3942
Ultimo post 24 Ago 2011, 10:21
da nigripennis
Voglio lasciare lo studio..... aiuto urgente

Aperto da SlfSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 63
Visite: 17162
Ultimo post 02 Lug 2009, 14:14
da kiki76
Verbale d'udienza presenza praticante Cdo Roma

Aperto da dominusdeiSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 1137
Ultimo post 18 Gen 2008, 16:50
da cielogrigissimo
VE: le domande degli scorsi anni

Aperto da BruceLeeSezione [ Documenti & Files Utili ]

Risposte: 2
Visite: 1482
Ultimo post 21 Mag 2004, 16:42
da pulce33
Urgente: un aiuto dai più vecchi del forum per appello

Aperto da acollettiSezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 12
Visite: 2848
Ultimo post 19 Apr 2011, 17:22
da dottorino
URGENTE: praticante abilitato e riabilitazione.

Aperto da mobo2006Sezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 0
Visite: 1071
Ultimo post 06 Ott 2010, 20:20
da mobo2006
Urgente!!!Aiuto!!! Errore di calcolo nell'atto-domanda nuova

Aperto da Barby71Sezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 4
Visite: 950
Ultimo post 08 Mag 2009, 21:55
da drTestone
Urgente aiuto per processo penale in corso

Aperto da cialtra81Sezione [ Procedura Penale ]

Risposte: 4
Visite: 1924
Ultimo post 21 Nov 2005, 12:57
da bt
una vecchia praticante.. mi consigliate??

Aperto da korsy71Sezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 31
Visite: 3988
Ultimo post 24 Ott 2008, 11:41
da Alamut