Autore Topic: Mediazione : primi dati statistici.  (Letto 9888 volte)

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14012
Mediazione : primi dati statistici.
« il: 14 Mag 2012, 12:02 »
Segnalo, direttamente dal sito del Ministero :

http://www.giustizia.it/giustizia/protected/749250/0/def/ref/NOL749058/

breve osservazione : al di là dell'esito positivo delle mediazioni che hanno ridotto di circa il 50% il contenzioso "mediato" ( ciò significa che la lobby dei giudici chiederà che venga ulteriormente esteso il ricorso alla mediazione), mi fa sorridere il fatto che paradossalmente più si abbassa il valore dei procedimenti che vanno in mediazione più è difficile trovare un accordo.

Dimostrazione che incidono troppo le spese legali e che troppi avvocati lucrano su procedimenti di bassissimo valore.
La soluzione, da me auspicata in più riprese, è la drastica riduzione del n. di avvocati.



jack1979

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4708
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #1 il: 14 Mag 2012, 12:09 »
A me, il link non si apre.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14012
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #2 il: 14 Mag 2012, 12:23 »
ma come ?

ossicini

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4285
  • Testo personale
    Rana Tutelare
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #3 il: 14 Mag 2012, 13:22 »
nemmeno io riesco ad aprire il link.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14012
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #4 il: 14 Mag 2012, 15:53 »

guest48205

  • Visitatore
Re: Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #5 il: 14 Mag 2012, 17:08 »
Citazione da: "an"
paradossalmente più si abbassa il valore dei procedimenti che vanno in mediazione più è difficile trovare un accordo.

Dimostrazione che incidono troppo le spese legali e che troppi avvocati lucrano su procedimenti di bassissimo valore.
La soluzione, da me auspicata in più riprese, è la drastica riduzione del n. di avvocati.


Ti riferisci a pag 10 o 11? Perchè da pag 11 appare che la percentuale di accordi raggiunti aumenta all'abbassarsi del valore se non ho le traveggole.. Comunque solo la metà degli aderenti comparsi (pochi 35%) ha raggiunto l'accordo e il trend di comparizione ha cominciato ad essere costante e basso, l'abolissero e via, facendo funzionare piuttosto la macchina giudiziaria..

jack1979

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4708
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #6 il: 14 Mag 2012, 17:10 »
ok, grazie, adesso va bene.
Mi pare comunque - da rapida occhiata - che, in realtà, la proporzionalità inversa tra valore e percentuale di mediazioni concluse con successo non vi sia.
Ad ogni modo, mi pare che spicchi su tutto che due mediazioni su tre vedono la mancata adesione della ctrp e finiscon lì...

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14012
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #7 il: 14 Mag 2012, 17:35 »
Tyrrel, è vero, ho confuso i dati su valore e definizione dell'accordo..  :?

Mi sembra però che se il 50% del 35% dei procedimenti in cui si presentano le parti si riesce a definire si scremi un 17,5% rispetto al contenzioso ordinario...non male...

guest48205

  • Visitatore
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #8 il: 14 Mag 2012, 18:23 »
Citazione da: "an"
Tyrrel, è vero, ho confuso i dati su valore e definizione dell'accordo..  :?

Mi sembra però che se il 50% del 35% dei procedimenti in cui si presentano le parti si riesce a definire si scremi un 17,5% rispetto al contenzioso ordinario...non male...


Sì è vero, conviene che preciso: non sono sfavorevole in linea di principio a questo tipo di ADR, bensì a questa specifica mediaconciliazione. Se regolata, pensata, fatta diversamente e magari con una disciplina concordata tra gli operatori coinvolti, potrebbe funzionare e deflazionare sopratutto quelle cause di modico valore in cui al povero cristo costa più l'avv, il tempo e le spese che il guadagno tratto dalla vittoria. Invece qua continuano a fare riforme o nuovi istituti ad cazzum che incontranno la diffidenza degli operatori. Concordo anche sul numero di avvocati e aggiungo che non solo sono troppi, sono troppi quelli giuridicamente analfabeti!

mat4u

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 281
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #9 il: 15 Mag 2012, 11:22 »
gli avvocati sono analfabeti però andare davanti ad un conciliatore laureato in  geologia per una causa di responsabilità medica io lo interpreto come uno schiaffo dello stato verso il concetto di giustizia.

Non si può far passare il concetto degli spot che dicono "ti manca un lavoro? diventa medioconciliatore"....

certo, già con i giudici di pace bisogna incrociare le dita per le boiate che spesso si inventano, ora tocca sottostare a queste figure professionali senza un background accademico di base, formate su di un corso che con la mera partecipazione ti fornisce titolo per iscriverti ad un organismo.

Sorvolo sulla qualità dei corsi, chi ha avuto modo di frequentarli o conosce chi li ha frequentati sa già il loro spessore...  :roll:

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14012
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #10 il: 15 Mag 2012, 17:11 »
quello che tu segnali è in effetti un limite al buon funzionamento della conciliazione.

Mi domando : non sarebbe stato sufficiente, previa verifica delle incompatibilità insorgende, delegare tale ruolo esclusivamente ad avvocati e/o ex magistrati ?

mat4u

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 281
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #11 il: 15 Mag 2012, 21:19 »
@ an: certo, sarebbe stato più serio, e noi per primi oltre che i cittadini sarebbero stati più tranquilli nel dover intraprendere tale percorso.

Però lo stato la pensa in altro modo...vuole diminuire la disoccupazione facendo diventare tutti medioconciliatori, ora anche ai dipendenti pubblici part-time...notizia appena letta su altalex:

http://www.altalex.com/index.php?idnot=57215


 :roll:


io aspetto con ansia l'udienza alla corte costituzionale del 23 ottobre, è l'ultima speranza

Groucho

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 12
Re: Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #12 il: 15 Mag 2012, 21:44 »
Citazione da: "an"

La soluzione, da me auspicata in più riprese, è la drastica riduzione del n. di avvocati.

cioè????


* Per favore, calma ed educazione!

ossicini

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4285
  • Testo personale
    Rana Tutelare
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #13 il: 16 Mag 2012, 08:38 »
Groucho, già mi sono espressa altrove.

Evidentemente devo farlo in maniera diversa e più chiara. Bene. A tuo esclusivo beneficio:
PIANTALA.

Si possono chiedere lumi con garbo, non per forza tentando di sollevare inutili polveroni a detrimento del forum tutto.
Anzi, rettifico: ove s'intenda chiedere lumi ad un altro forumista, si DEBBONO chiedere con garbo.
Ulteriori espressioni meramente provocatorie non saranno tollerate.

Ti ringrazio per la collaborazione che - chiarito il chiaribile oltre ogni sospetto d'incomprensione - non mancherai di fornire.

Grazie.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32446
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #14 il: 16 Mag 2012, 10:03 »
il fatto che ancor prima che sta roba entrasse in vigore fossero spuntati come funghi triliardi di corsi per mediatori, secondo me è buon indice di come andranno le cose il 23 ottobre
Citazione da: "mat4u"
io aspetto con ansia l'udienza alla corte costituzionale del 23 ottobre, è l'ultima speranza

guest48205

  • Visitatore
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #15 il: 16 Mag 2012, 10:10 »
Citazione da: "nigripennis"
il fatto che ancor prima che sta roba entrasse in vigore fossero spuntati come funghi triliardi di corsi per mediatori, secondo me è buon indice di come andranno le cose il 23 ottobre
Citazione da: "mat4u"
io aspetto con ansia l'udienza alla corte costituzionale del 23 ottobre, è l'ultima speranza


Infatti, per quanto la Corte non sia smoderatamente politicizzata, è poco coraggiosa nel censurare cose che avrebbero un grande impatto sociale, nel caso di specie mandare a gambe all'aria tutti gli organismi di mediazione, relativi dipendenti, mediatori, etc, che comunque sono imprese. L'errore, come sempre, è stato a monte la scelta politica di introdurre tale sistema viziato ed errato ab origine così come è fatto ora; ipotizzando che tale politica sia dovuta al solito clientelismo. O forse sono troppo malizioso e diffidente.

mat4u

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 281
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #16 il: 16 Mag 2012, 10:39 »
nutro gli stessi vostri timori  :( , infatti parlavo di ultima speranza... far restare in piedi il carrozzone della mediazione solo come scelta facoltativa, dichiarando incostituzionale l'obbligatorietà nel dovervi ricorrere.

ASK

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 475
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #17 il: 16 Mag 2012, 12:36 »
speriamo eliminino l'obbligatorietà e spero di non vedere pu' questi corsi da mediatore a 700 euro. E i soldi?

baubaubau

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 7
Re: Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #18 il: 16 Mag 2012, 16:19 »
Citazione da: "an"
Segnalo, direttamente dal sito del Ministero :

http://www.giustizia.it/giustizia/protected/749250/0/def/ref/NOL749058/

breve osservazione : al di là dell'esito positivo delle mediazioni che hanno ridotto di circa il 50% il contenzioso "mediato" ( ciò significa che la lobby dei giudici chiederà che venga ulteriormente esteso il ricorso alla mediazione), mi fa sorridere il fatto che paradossalmente più si abbassa il valore dei procedimenti che vanno in mediazione più è difficile trovare un accordo.

Dimostrazione che incidono troppo le spese legali e che troppi avvocati lucrano su procedimenti di bassissimo valore.
La soluzione, da me auspicata in più riprese, è la drastica riduzione del n. di avvocati.



la mia soluzione invece è quella di abolire lesame e che tutti i laureati possano fare il lavoro dellavvocato

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14012
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #19 il: 16 Mag 2012, 19:22 »
l'esame va abolito. Sono d'accordo.  Nessun nuovo avvocato in più

guest48205

  • Visitatore
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #20 il: 16 Mag 2012, 21:59 »
Citazione da: "an"
l'esame va abolito. Sono d'accordo.  Nessun nuovo avvocato in più


Ergo? Nessun ricambio generazionale? Esplica il tuo pensiero che so' le dieci e non ho voglia di riflette  :toothy10:  :sad3:

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #21 il: 17 Mag 2012, 01:17 »
Citazione da: "an"
l'esame va abolito. Sono d'accordo.  Nessun nuovo avvocato in più

concordo! sarebbe una buona soluzione almeno nel breve periodo.
In secondo luogo, numero chiuso alla facoltà di giurisprudenza!
Propongo pure l'eliminazione delle magistrature onorarie a qualsiasi titolo e livello: ci bastano i magistrati impreparati e privi di competenza ed esperienza che vengono fuori dal concorso in magistratura.

guest48205

  • Visitatore
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #22 il: 17 Mag 2012, 08:56 »
Citazione da: "Pratilex"
Citazione da: "an"
l'esame va abolito. Sono d'accordo.  Nessun nuovo avvocato in più

concordo! sarebbe una buona soluzione almeno nel breve periodo.
In secondo luogo, numero chiuso alla facoltà di giurisprudenza!
Propongo pure l'eliminazione delle magistrature onorarie a qualsiasi titolo e livello: ci bastano i magistrati impreparati e privi di competenza ed esperienza che vengono fuori dal concorso in magistratura.


Il numero chiuso non è neanche indispensabile, basterebbe che bocciassero agli esami le capre, invece di passarle con 18, sin dal primo anno, sin dall'esame più stupido..

jakka1

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 3025
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #23 il: 17 Mag 2012, 15:37 »
per me bisogna intervenire molto prima.
bisogna avere il coraggio di bocciare già alle elementari, come una volta, nemmeno tanti, meglio dire tantissimi, anni fa.  Ai miei tempi (parlo di 27/28 anni fa) ricordo di compagni di terza elementare bocciati. Purtroppo oggi i genitori aggredirebbero gli insegnanti per una bocciatura al povero figliolo "iperattivo". Siamo in tempi in cui mettere un bambino in piedi dietro la lavagna è quasi una molestia sessuale, di cui parlare in televisione....
E soprattutto bisogna ripristinare dei limiti alle scelte delle università in relazione al tipo di studi seguiti in precedenza. Tanto per fare un esempio con una scuola delle mie parti, se hai fatto la scuola enologica di Conegliano Veneto dopo non puoi andare a fare giurisprudenza.

Così alle elementari si dice: "Poverino è un bambino".
Alle medie: "Tanto farà una scuola professionale". Come se le scuole professionali se fatte bene non fossero utili...

Alle superiori: "tanto va a lavorare dopo"

E invece finiscono a giurisprudenza, tirano a campare con i 18 e una volta laureati con 66 pretendono pure di fare gli avvocati, senza esame perché è ingiusto e tocca saper scrivere in italiano.

 
Citazione da: "TyrrelD87"


Il numero chiuso non è neanche indispensabile, basterebbe che bocciassero agli esami le capre, invece di passarle con 18, sin dal primo anno, sin dall'esame più stupido..

ossicini

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4285
  • Testo personale
    Rana Tutelare
Mediazione : primi dati statistici.
« Risposta #24 il: 17 Mag 2012, 16:14 »
jakka, sono d'accordo con tutto tranne che con questo:

Quota (selezione)
bisogna ripristinare dei limiti alle scelte delle università in relazione al tipo di studi seguiti in precedenza.


...e ciò perchè ho conosciuto molta gente che alle superiori ha fatto tutt'altro; poi ha capito di nutrire un fortissimo interesse per qualcosa di radicalmente diverso ed è riuscita comunque bene negli studi.
Non sempre la scelta che uno compie a 14 anni è, infatti, corretta; a mio avviso occorre lasciare la possibilità di correggere il tiro.

 

OUA - Documenti sulla mediazione civile (da Guida al Diritto

Aperto da Admin_M

Risposte: 1
Visite: 957
Ultimo post 14 Mar 2011, 12:21
da nigripennis
Mediazione ante causam anche per il rito 447bis?

Aperto da gattone80

Risposte: 3
Visite: 822
Ultimo post 23 Mar 2011, 11:08
da nigripennis
mediazione e procura alle liti

Aperto da alexietta

Risposte: 21
Visite: 4386
Ultimo post 24 Mag 2011, 12:24
da Nevermind3r
Mediazione e trascrizione della domanda giudiziale

Aperto da gattone80

Risposte: 9
Visite: 2301
Ultimo post 24 Mag 2011, 12:32
da Nevermind3r
Mediazione e competenza per territorio

Aperto da Bakunin

Risposte: 7
Visite: 1655
Ultimo post 25 Mag 2011, 17:00
da Nevermind3r
mediazione e sfratto

Aperto da fidex82

Risposte: 1
Visite: 703
Ultimo post 08 Set 2011, 18:39
da fidex82
Mediazione e opposizione a decreto ingiuntivo

Aperto da schwoch83

Risposte: 13
Visite: 2535
Ultimo post 14 Set 2011, 16:49
da nigripennis
Informativa mediazione civile

Aperto da the-doctor

Risposte: 4
Visite: 1121
Ultimo post 20 Set 2011, 18:34
da tiglio1971
Primo bilancio sull'istituto della mediazione

Aperto da mobo2006

Risposte: 43
Visite: 7548
Ultimo post 04 Ott 2011, 15:08
da dada975
esperienze in mediazione

Aperto da Fenrir

Risposte: 47
Visite: 9472
Ultimo post 19 Dic 2011, 14:06
da vanbastenen64