Autore Topic: la mediazione civile....e commerciale  (Letto 175629 volte)

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #75 il: 13 Mar 2010, 11:28 »
...
Quota (selezione)

l'avvocato a partire dal 20/03/2010 sia tenuto ad informare sempre e comunque il cliente con riferimento alla possibilità di ricorrere alla mediazione... e non solo per le cause per le quali diventerà obbligatoria a pena di inammissibilità, bensì per ogni controversia.

direi proprio di no!
art. 24 comma 1: "Le disposizioni di cui all’articolo 5, comma 1, acquistano efficacia decorsi dodici mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto e si applicano ai processi successivamente iniziati."
Se non sono efficaci di cosa parli con il tuo cliente? di aria fritta, e pensi che gli interessi?
La normativa entra in vigore ora, ma non essendoci ancora le strutture operative epr attuarla la sua efficacia è stata postergata di un anno; pertanto al momento è tamquam non esset, per quanto riguarda il discorso della mediazione. Almeno questo mi par di capire dalla lettura dell'art. 24; bisognerebbe condurre un'indagine più approfondita dell'intera normativa introdotta, che non ho condotto, per capire se oltre l'inefficacia per 12 medi dell'art. 5 ci sono altri articoli non collegati strettamente alla procedura di mediazione che invece hanno immediata efficacia procedurale.

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14012
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #76 il: 16 Mar 2010, 11:43 »
insomma,per una nostra sicurezza, bisogna rifare le deleghe...
Dopo la pappardella sulla privacy, ora occorrerà inserire anche quella sul tentativo di conciliazione.. due pagine per la delega..

Bakunin

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4513
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #77 il: 16 Mar 2010, 12:59 »
ho letto un po' .... l'informativa è necessario darla dal 20 marzo e così farò, ad evitare problemi di sorta.
Non ho ben capito per quale motivo attualmente la mediazione non si possa fare ... gli enti non ci sono già?
Ciao

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #78 il: 16 Mar 2010, 13:06 »
Bakunin ma non ti sembra schizzofrenia dare informazione epr iscritto della possibilità di accedere.. con agevolazioni fiscali, e dell'obbligatorietà per le materie.... e poi però conformemente all'art. 24 dichiarare... sì ma tanto non la riguarda....
Art. 24 comma 1: "Le disposizioni di cui all’articolo 5, comma 1, acquistano efficacia decorsi dodici mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto e si applicano ai processi successivamente iniziati." (!)
Che pensarà di noi il cliente non stupido?

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32435
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #79 il: 16 Mar 2010, 13:08 »
ma sta robaccia la mettete in procura o in informativa privacy/antiriciclaggio?

ildementecolombo

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5452
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #80 il: 16 Mar 2010, 13:10 »
Sei così in alto solo perchè su di te non si è ancora abbattuta alcuna mannaia:

Citazione da: "nigripennis"
scrivere una marea si post inutili, come la sottoscritta, che modestamente è al 4° posto in assoluto...
Citazione da: "tiglio1971"
ma per passare da "aficionado" ad un livello più alto che si deve fare??? :D


...ma si può sempre provvedere  :D

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #81 il: 16 Mar 2010, 13:11 »
anche l'informativa privacy la metti in procura.... "dichiaro/a di aver ricevuto...."... ora provate a fare una procura a margine.... :?

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32435
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #82 il: 16 Mar 2010, 13:34 »
non è affatto detto. molti non lo fanno...
Citazione da: "Pratilex"
anche l'informativa privacy la metti in procura.... "dichiaro/a di aver ricevuto...."


ma Hilde!
Quota (selezione)
Sei così in alto solo perchè su di te non si è ancora abbattuta alcuna mannaia

perchè mi tratti male?


se mi togli le pc... cosa mi rimane?

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 14012
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #83 il: 16 Mar 2010, 20:05 »
guardate cosa dice il CNF
http://www.consiglionazionaleforense.it/on-line/Home/BancaDation-line/Inevidenza/articolo6379.html

c'è anche un fac simile della nuova delega/procura

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #84 il: 16 Mar 2010, 20:43 »
...
Quota (selezione)
il Consiglio Nazionale forense ha istituito un'apposita Commissione (per lo studio della mediazione e della conciliazione) per fornire agli Ordine le inform azioni e il supporto necessario a gestire il procedimento di mediazione disciplinato dalle nuove norrne

sarebbe a dire?

Mi pare di capire che allora la procedura di mediazione entra subito in vigore a partire dal 20 e non dallo scadere dei dodici mesi, e che quindi l'art. 24 faccia unicamente riferimento alle procedure per le materie in cui la mediazione è prevista come obbligatoria condizione di procedibilità, mentre in relazione a qualsiasi diritto disponibile è utilizzabile, facoltativamente anche nelle materie in cui sarà obbligatoria, da subito a partire dal 20 c.m. con gli effetti fiscali previsti.
Qualcuno ha approfondito la questione? Ho inteso bene?

Quando poi parla dei 500 euro quale limite del credito d'imposta che vuol dire in parole povere per chi non è commercialista?

lolli

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 732
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #85 il: 17 Mar 2010, 10:47 »
manco kafka sarebbe arrivato a 'sti livelli.

Bakunin

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4513
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #86 il: 17 Mar 2010, 11:19 »
La mediazione "!non obbligatoria" entra in vigore il 20 marzo prossimo .... quindi l'avviso va dato, perchè è una facoltà che il cliente ha già.
Il rinvio di 12 mesi riguarda la mediazione "obbligatoria"

jakka1

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 3025
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #87 il: 17 Mar 2010, 11:54 »
Ma non capisco una cosa. La mediazione facoltativa, laddove il cliente decidesse di ricorrervi, a chi viene richiesta?

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #88 il: 17 Mar 2010, 12:05 »
...
Quota (selezione)

Ma non capisco una cosa. La mediazione facoltativa, laddove il cliente decidesse di ricorrervi, a chi viene richiesta?

La scelta tra i diversi servizi autorizzati la farà l'attore. Ma questo è uno dei tanti problemi.
a) Il mediatore può pure non essere un giurista! anzi potrebbe pure non essere un laureato in nessuna facoltà, neppure agraria o fisica nucleare....
b) se viene istituito dagli Ordini degli Avvocati nelle sedi di tribunale un ufficio, chi sarà chiamato a farne parte?
E' il caso di accennare al fatto che ci saranno guerre asprissime ogni due anni per le nomine al consiglio dell'ordine?
Stiamo parlando di una riforma che obbliga proprio nelle materie che danno il maggior carico di lavoro ai giudici civili: locazioni, condominio, risarcimento per danni da circolazione, divisioni di beni.

jakka1

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 3025
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #89 il: 17 Mar 2010, 12:14 »
Beh quanto alla lettera b non vedo problemi particolari, se viene istituito dagli ordini saranno gli stessi ordini ad indicare chi può farne parte e a che titolo.
La lettera a) non risponde alla mia domanda. Premesso che mi sembra di aver letto qualche intervento fa secondo il quale anche il convenuto può chiedere di ricorrere alla mediazione (e mi sembra anche logico in via di diritto), se una delle parti vuole ricorrervi allo stato attuale a chi si rivolge?

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #90 il: 17 Mar 2010, 12:29 »
..
Quota (selezione)

La lettera a) non risponde alla mia domanda. Premesso che mi sembra di aver letto qualche intervento fa secondo il quale anche il convenuto può chiedere di ricorrere alla mediazione (e mi sembra anche logico in via di diritto), se una delle parti vuole ricorrervi allo stato attuale a chi si rivolge?

agli autorizzati.
Il discorso che facevo io era più ampio
Quota (selezione)

Beh quanto alla lettera b non vedo problemi particolari, se viene istituito dagli ordini saranno gli stessi ordini ad indicare chi può farne parte e a che titolo.

il punto in merito a questo discorso invece è che lo stabilisce la legge: chiunque. Nel caso dell'Ordine si tratterà di avvocati; si ma quali? Chi verrà allora inserito? amici? amici degli amici?

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #91 il: 17 Mar 2010, 12:38 »
la facoltà per il convenuto c'è solo in funzione dell'oblbigatorietà, cioè a partire dall'anno prossimo 20 marzo 2011.
Essendo per alcune materie obbligatorio, ma a aprtire da quella data, se l'attore non procede all'aspletamento della procedura di mediazione finalizzata alla conciliazione, il convenuto può: a) rilevare il defitto e far dichiarare l'azione improcedibile e poi attendere; b) far dichiarare improcedibile l'azione e convocare, di sua iniziativa, l'attore, davanti al mediatore.
Oggi essendo facoltativo, se l'attore omette il ricorso alla mediazione, non può di certo il convenuto in giudizio fare alcunchè, c'è un giudizio in corso, se non l'affronta è contumace con tutte le conseguenze riconducibili a tale posizione.

jakka1

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 3025
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #92 il: 17 Mar 2010, 12:39 »
Per la nostra attività nel breve periodo è invece opportuno fare discorsi più ristretti, anche perché con nonchalance non mi hai ancora risposto. Gli autorizzati sai chi sono?
Perché senza questo dettaglio ora come ora non siamo in grado di assistere il cliente in questo oscuro meandro della mediazione. Quello che sarà fra 12 mesi lo vedremo. Ma ai clienti che si presentano prima che diciamo?
Citazione da: "Pratilex"
..
Quota (selezione)

La lettera a) non risponde alla mia domanda. Premesso che mi sembra di aver letto qualche intervento fa secondo il quale anche il convenuto può chiedere di ricorrere alla mediazione (e mi sembra anche logico in via di diritto), se una delle parti vuole ricorrervi allo stato attuale a chi si rivolge?

agli autorizzati.
Il discorso che facevo io era più ampio

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #93 il: 17 Mar 2010, 12:43 »
bisogna vedere dalle tue parti a partire dal 20 SE ci saranno strutture adeguatamente pronte a ricevere le domande di mediazione. Bisogna vedere chi si accredita nella tua zona.
Se il cliente vuole ricorrervi solo a quel punto io andrei a chiedere all'Ordine se hanno un elenco di autorizzati nella zona o controllerei il sito del CNF e del MInistero.
In termini concreti, come vuoi tu, in mancanza di altre informazioni attendibili farei questo.

jakka1

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 3025
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #94 il: 17 Mar 2010, 12:53 »
In conclusione rimango della mia idea iniziale un'altra riforma porcheria, incompleta e di difficile attuazione, che probabilmente farà la stessa fine del processo societario...
Citazione da: "jakka1"
che sporcaria...

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32435
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #95 il: 17 Mar 2010, 13:20 »
speriamo...
Citazione da: "jakka1"
che probabilmente farà la stessa fine del processo societario...


cmq il mio ordine mi ha girato il modello di informativa del CNF da usarsi dal 20/3 in avanti.
ecco il link al CNF:
http://www.consiglionazionaleforense.it/on-line/Home/BancaDation-line/Inevidenza/articolo6379.html

Pratilex

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1418
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #96 il: 17 Mar 2010, 13:49 »
...
Quota (selezione)

un'altra riforma porcheria, incompleta e di difficile attuazione, che probabilmente farà la stessa fine del processo societario...

speriamo! perchè finchè c'è un GdP comunque addestrato e selezionato, è comunque funzionario pubblico ... se dobbiamo, per le questione che danno peraltro maggiore lavoro ai civilisti, pure rivolrgerci a chicchessia per far prendere il cliente per il c..o, poi hanno ragione le persone a pensare che la giustizia non solo non funzuona ma proprio non c'è....

Tabata2007

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 367
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #97 il: 17 Mar 2010, 17:57 »
Domande:

1) Nella circolare del CNF leggo: "Si precisa che l'informazione dovrà essere fornita tanto alla parte attrice che a quella convenuta."
Posto che l'informativa scritta (di cui al modello, sempre del CNF) va ALLEGATA all'atto di citazione (o al ricorso), dovremmo, per caso, avvertire anche la parte convenuta/resistente (magari nell'avvertimento ex art. 163, n. 7?).
Oppure sarà il collega di controparte ad avvertire il suo cliente?

2) Posto che la mediazione e l'informativa riguardano solo le controversie aventi ad oggetto diritti disponibili, questi ultimi quali sarebbero? Dobbiamo rifarci alle rassegne di dottrina e giurisprudenza (che notoriamente sono in costante evoluzione e potrebbero cambiare dalla sera alla mattina)  riguardanti la nozione di "diritto disponibile/indisponibile"?
Oppure, inseriremo la suddetta informativa in tutti gli atti introduttivi (non importa se riguardanti diritti indisponibili), onde evitare le forche caudine dell'annullabilità del mandato? In questo secondo caso, non faremo la figura di cioccolatai verso i clienti, nel momento in cui il giudice, fresco fresco, se ne uscirà con un bel "ma la causa non riguarda diritti disponibili..."?

3) Posto il credito d'imposta di 500 euro (ma solo se la conciliazione riesce, altrimenti credito dimezzato), qualcuno ha idea (visto che il cliente ce lo chiederà per poter decidere, almeno per le materie facoltative) di quanto  sia l'indennità del mediatore?

Avrei una marea di altre domande, ma per ora, già queste mi turbano assai... :D  :(

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #98 il: 17 Mar 2010, 18:09 »
Citazione da: "Tabata2007"
Domande:

1) Nella circolare del CNF leggo: "Si precisa che l'informazione dovrà essere fornita tanto alla parte attrice che a quella convenuta."
Posto che l'informativa scritta (di cui al modello, sempre del CNF) va ALLEGATA all'atto di citazione (o al ricorso), dovremmo, per caso, avvertire anche la parte convenuta/resistente (magari nell'avvertimento ex art. 163, n. 7?).
Oppure sarà il collega di controparte ad avvertire il suo cliente?

2) Posto che la mediazione e l'informativa riguardano solo le controversie aventi ad oggetto diritti disponibili, questi ultimi quali sarebbero? Dobbiamo rifarci alle rassegne di dottrina e giurisprudenza (che notoriamente sono in costante evoluzione e potrebbero cambiare dalla sera alla mattina)  riguardanti la nozione di "diritto disponibile/indisponibile"?
Oppure, inseriremo la suddetta informativa in tutti gli atti introduttivi (non importa se riguardanti diritti indisponibili), onde evitare le forche caudine dell'annullabilità del mandato? In questo secondo caso, non faremo la figura di cioccolatai verso i clienti, nel momento in cui il giudice, fresco fresco, se ne uscirà con un bel "ma la causa non riguarda diritti disponibili..."?

3) Posto il credito d'imposta di 500 euro (ma solo se la conciliazione riesce, altrimenti credito dimezzato), qualcuno ha idea (visto che il cliente ce lo chiederà per poter decidere, almeno per le materie facoltative) di quanto  sia l'indennità del mediatore?

Avrei una marea di altre domande, ma per ora, già queste mi turbano assai... :D  :(


le domande di Tabata mi pare confermino un dato, del resto, assolutamente pacifico, ossia che questa "riforma" (o controriforma?) è stata fatta malissimo, al fine di poter dire che "si è fatto qualcosa di concreto per velocizzare la Giustizia".
Osservo con compiacimento che numerosi Colleghi la pensano come il sottoscritto, ma è un ben magra consolazione, giacché detta riforma, fra l'altro, tende ad accreditare presso l'opinione pubblica l'idea che lo sfascio della giustizia sia da addebitare in larga misura proprio agli avvocati, i quali, con i loro artifizi e le loro interpretazioni maliziose, avrebbero di fatto rallentato l'azione dei Tribunali.
Ecco quindi che in alternativa alla figura del leguleio incallito si propone quella (quasi salvifica ed ultraterrena) del Mediatore, il cui buon senso dovrebbe ricondurre le parti alla ragione e spingerle a mediare su tutto ciò che è mediabile (ma a patto che si tratti di diritti disponibili) :D

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32435
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
la mediazione civile....e commerciale
« Risposta #99 il: 17 Mar 2010, 18:12 »
Il sol fatto che ti regalino questo credito d'imposta significa che l'unico scopo è evitare che si arrivi al processo. Perchè tanto lo stato non riesce a gestirlo.
Se poi ci si aggiunge che se rifiuti una transazione (perchè hai il diritto di prendere 100, e non 50) paghi le spese legali anche se sei vincitore, bhe... direi che la Repubblica delle Banane sta dando proprio il meglio si sè...

 

violazione diritto d'autore e costituzione parte civile

Aperto da ranfraSezione [ Procedura Penale ]

Risposte: 3
Visite: 1897
Ultimo post 17 Giu 2006, 18:42
da tesy
veste giuridica richiesta avviamento commerciale

Aperto da codicilloSezione [ Locazioni & Vendite ]

Risposte: 3
Visite: 2139
Ultimo post 08 Gen 2010, 09:59
da nigripennis
vendo/scambio codice di procedura civile 2014

Aperto da carleosSezione [ Mercatino Giuridico ]

Risposte: 1
Visite: 722
Ultimo post 09 Dic 2014, 10:53
da nigripennis
Vendo codici civile e penale CEDAM 2013 + Tramontano 2013

Aperto da anemone22Sezione [ Mercatino Giuridico ]

Risposte: 1
Visite: 839
Ultimo post 20 Ott 2014, 15:38
da corallia
Vendo codice procedura civile

Aperto da ste83Sezione [ Mercatino Giuridico ]

Risposte: 0
Visite: 1821
Ultimo post 31 Mag 2011, 19:22
da ste83
Vendo codice civile La Tribuna settembre 2012

Aperto da frenci87Sezione [ Esame di avvocato CdA Bologna ]

Risposte: 0
Visite: 2579
Ultimo post 09 Nov 2012, 00:22
da frenci87
Vendo appunti di diritto civile - Torrente Schlesinger

Aperto da avvocatomnSezione [ Mercatino Giuridico ]

Risposte: 0
Visite: 1094
Ultimo post 24 Mag 2016, 13:46
da avvocatomn
valore commerciale di un autocarro usato

Aperto da drfioreSezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 3
Visite: 1037
Ultimo post 10 Gen 2007, 15:13
da iaena
Utilità costituzione parte civile o giudizio civile separato

Aperto da skassaSezione [ Procedura Penale ]

Risposte: 0
Visite: 1071
Ultimo post 15 Dic 2013, 10:00
da skassa
Usucapione e mediazione - mancata citazione di un soggetto

Aperto da skassaSezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 3
Visite: 1426
Ultimo post 14 Gen 2014, 10:43
da carleos