Autore Topic: Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?  (Letto 28333 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Ziomaicol

  • Senatore

  • Offline
  • *****
  • 1752
  • Testo personale
    A volte ritornano
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #30 il: 06 Dicembre 2013, 15:35:14 »
Ecco, bravo, inizia la pratica e poi ne riparliamo....

 :laughing6:

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 32179
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #31 il: 06 Dicembre 2013, 15:38:38 »
maurog1987 sei forte!
Citazione da: "maurog1987"
Io non ho ancora fatto la pratica
 :D

Andrea87

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 38
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #32 il: 06 Dicembre 2013, 16:12:51 »
Citazione da: "Andrea87"
500 euro sin da subito magari!!
Io faccio pratica da 10 mesi ma vedo si e no tra i 200 e 300


nel senso che non ce una cifra fissa e nemmeno una data precisa in cui li prendo.
Certamente quando prenderò il patrocinio vorrei parlarne al dominus per un aumento

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 32179
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #33 il: 06 Dicembre 2013, 16:19:36 »
l'itagliano, ragazzuoli... vi prego! :D

jack1979

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4709
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #34 il: 06 Dicembre 2013, 16:23:13 »
Perche, nigripenis, che ce che non và?

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 32179
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #35 il: 06 Dicembre 2013, 16:26:00 »
aenne ti ha autorizzato all'uso di nigripenis ?

jack1979

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4709
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #36 il: 06 Dicembre 2013, 16:35:31 »
Aene!

maurog1987

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 5
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #37 il: 06 Dicembre 2013, 18:26:07 »
Citazione da: "nigripennis"
maurog1987 sei forte!
Citazione da: "maurog1987"
Io non ho ancora fatto la pratica
 :D

Era ovvio che qualcuno si sarebbe soffermato solo su questo. Vi prego però di non commettere l'errore di consentire la parola in questo forum solo a coloro che hanno "già fatto" una certa esperienza, sarebbe abbastanza infantile e poco utile all'arricchimento generale. In ogni caso io ribadisco che non si deve valutare la pratica solo in base alla pecunia, che comunque è certamente importante per sopravvivere! Non è corretto valutare un tirocinio solo perche "pagano" 1000/800/500 euro al mese, lo sarebbe se parlassimo di un impego come lavoratore subordinato, ma tale esso non è. Anche se le mansioni spesso sono identiche a quelle di un segretario/impiegato, in realtà il lavoro cui si aspira è molto diverso.La cosa piu importante è poter imparare, oltre ovviamente ai rudimenti tecnico-professionali, come mandare avanti in futuro il proprio lavoro autonomo. Perchè pure nel caso che vi troviate un giorno a lavorare in prestigiose e strutturate law firm, sarete sempre lav. autonomi: emetterete fattura, non avrete le prerogative di un dipendente (pur essendolo nei fatti) e se non portate clienti durerete poco, salvo rari casi. Per ciò nel tirocinio sarebbe buono sfruttare 'l'attrezzatura' dello studio e la propria abilitazione per iniziare a farsi la propria cerchia di clienti, poi è ovvio che ciò non sia facile e comprendo benissimo tutti i vostri disagi. In ogni caso, e concludo, io vengo in pace :-) Per cui cerchiamo di lasciare da parte l'orgoglio ovvero le battute: rispetto l'esperienza di tutti e mi riservo sempre di cambiare le mie opinioni però evitiamo di liquidare qualcuno, senza discuterne i contenuti, tacciandolo di non conoscere una realtà perchè ancora non l'ha vissuta in prima persona. Saluti

giure85

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 55
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #38 il: 09 Dicembre 2013, 11:14:08 »
io svolgo la pratica da un anno e non vengo pagata...e ti posso assicurare che di soldi ne faccio entrare....

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1181
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #39 il: 09 Dicembre 2013, 11:20:25 »
io continuo a ripetere che, posto che comunque quella del praticante è per forza di cose un po'una vita di sacrifici, non c'è nessuno che vi obbliga a star male.

se uno non si trova bene o non è trattato con rispetto o semplicemente vive male il suo lavoro deve cambiarlo. tanto per lavorare gratis o quasi un posto lo si trova sempre.

Ziomaicol

  • Senatore

  • Offline
  • *****
  • 1752
  • Testo personale
    A volte ritornano
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #40 il: 09 Dicembre 2013, 11:25:53 »
maurog1987, la parola è consentita a tutti, nessuna censura.

Solo che il tuo intervento mi sembrava come quelli che parlano della guerra avendo giocato a Call of duty...

carleos

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 256
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #41 il: 09 Dicembre 2013, 11:30:09 »
io invece mi trovo in un limbo.

Il mio dominus mi da un rimborso (€400), non faccio orari massacranti (avendo addirittura la possibilità di andare in palestra nella pausa pranzo di 2h) e nello studio c'e un clima cordiale con anche momenti di pausa comune.

C'e un però.

Però non vedo prospettive di crescita/futuro in questo studio. Anche se il dominus ormai mi dice che con me si trova bene e vuole inserirmi io non la vedo una cosa fattibile, del tipo che lui non necessita di 2 avvocati oltre a lui, ma semmai di un avv e un prat (come siamo ora) però, restano naturalmente mie supposizioni!

penso di rimanere qui sicuro fino alla pausa estiva e poi valutare un part time per la preparazione all'esame.

Ma, fondamentalmente, io vorrei fare qualche mese di penale, non vedendo a Roma, dal punto di vista civilistico, la possibilità di farmi un adeguato portafoglio clienti.

Vaneggio?

an

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 13931
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #42 il: 09 Dicembre 2013, 11:31:10 »
io sono abbastanza d'accordo con quello che scrive maurog.

Abbastanza perchè non è vero che l'avvocato oggi è un libero professionista, semmai è spesso un dipendente che fattura come un libero professionista.
La professione sta virando verso questa direzione perchè gestire uno studio in proprio e guadagnare sta diventando ormai impossibile

Ziomaicol

  • Senatore

  • Offline
  • *****
  • 1752
  • Testo personale
    A volte ritornano
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #43 il: 09 Dicembre 2013, 11:35:44 »
carleos, mi pare anzi un discorso più che ragionevole, eccetto il part time per l'esame che è inutile (casomai fai penale in altro studio)..

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5405
Pratica forense: per voi è un trattamento ragionevole?
« Risposta #44 il: 09 Dicembre 2013, 11:36:55 »
Io dico solo che l’avere un compenso decente e lo svolgere una pratica altrettanto decente non dovrebbe essere una scelta. Chiaro che se il collaboratore non rispondesse alle mie esigenze non  lo terrei certamente per pietà, e anzi non mi farei nessun problema a metterlo alla porta. Visto che invece il nostro sistema, per prassi diffusa, porta a tenere tutti a fare la pratica (perché tanto non li si paga), condivido il discorso (che a mio parere è “pratico” e anche saggio, visto ancor più che proviene da un “esterno” alla professione) fatto da mauro. Di solito comunque chi non paga (cioé la maggioranza) non è neppure particolarmente interessato a farti crescere... Ma tanto i nostri ordini si sa, non controlleranno mai.


 

Corsi di formazione forense a Roma

Aperto da kentakiSezione [ Master, corsi formativi, e SSPL ]

Risposte: 2
Visite: 1827
Ultimo post 30 Luglio 2002, 23:19:18
da kentaki
compatibilità con la pratica

Aperto da MelanySezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 2
Visite: 853
Ultimo post 02 Agosto 2002, 20:27:09
da Neldot
pratica e/o lavoro? (2)

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 1295
Ultimo post 13 Settembre 2002, 23:49:28
da mac
pratica e dottorato

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 3
Visite: 1934
Ultimo post 24 Settembre 2002, 12:36:58
da Elisewin
pratica e scuola di specializzazione (1)

Aperto da joeSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 4
Visite: 1557
Ultimo post 03 Ottobre 2002, 22:41:36
da Anonymous
pratica e scuola di specializzazione (2)

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1288
Ultimo post 05 Ottobre 2002, 08:36:57
da Anonymous
pratica e seconda laurea

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1314
Ultimo post 05 Ottobre 2002, 09:01:08
da Anonymous
pratica presso avvocatura (2)

Aperto da buendia74Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1245
Ultimo post 06 Ottobre 2002, 17:51:49
da Anonymous
Ius&Law, corsi specifici per l'esame da avvocato

Ricerca personalizzata



Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati

 
Annunci Sponsorizzati


Annunci Google