Autore Topic: Mobbing avvocati  (Letto 21280 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

newmoon

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 4
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #60 il: 22 Novembre 2017, 17:11:39 »
A prescindere da tutto quello che hanno detto gli altri, mi sembra che la precarietà del ruolo di praticante abbia un unico vantaggio, che puoi sfruttare: puoi cambiare studio quando vuoi.
Capisco che cambiare non piaccia a nessuno e che magari sei affezionata agli altri colleghi, ma se devi stare male al punto di ammalarti non ne vale la pena. O affronti la questione con l'interessato, o la affronti con i capi, o te ne vai.
Tenere duro e stare male per altri sei mesi (che poi sono molti di più, se devi fare l'esame e aspettare i risultati) a mio avviso non ha nessun senso.

E' una cosa che non vorrei fare..perchè dagli altri imparo molto e non mi trattano come una segretaria...mi hanno accolto, dato fiducia, hanno progetti per la mia crescita professionale... Per me questo è il secondo studio..
ma lui è sgradevole..nonostante l'età (lui è più giovane di me di 2 anni)
Vorrei aggiungere - per dare un quadro completo - che prima di me c'era un'altra praticante a cui lui sbavava dietro..solo che lei è andata via per seguire un'altra strada, io non ho tolto il posto a nessuno..
Invece con me è stato più bipolare di una donna col ciclo..prima quelle domande personali, poi il boicottaggio delle udienze, adesso questo..

tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4254
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #61 il: 22 Novembre 2017, 18:25:58 »
questo è il mondo del lavoro, e gli studi degli avvocati non fanno certo eccezione.
peraltro, se fosse il titolare a comportarsi così il problema potrebbe sussistere, data la sua funzione di insegnamento.
ma posto che stiamo parlando della penultima ruota del carro (che puoi semplicemente ignorare) non vedo alcun dramma.
un avvocato affronta tutti i giorni, o quasi, situazioni sgradevoli o complicate, dovendo interagire con chi ha più potere di lui (i giudici, ad esempio) e con una miriade di soggetti, il cui comportamento è spesso tutt'altro che lineare (clienti, controparti, colleghi di controparte, ctu, ctp ecc. ecc. ecc.).
e allora cosa dovremmo fare? farci venire l'esaurimento nervoso?
diciamo che questa situazione va vissuta come un banco di prova.
la professione non consiste solo nel padroneggiare i codici, ma (soprattutto) nel riuscire a relazionarsi con soggetti spesso (latamente parlando, s'intende) "problematici", per un motivo o per l'altro.
E spero di non essere stucchevole con questa risposta. Il mondo dell'avvocatura è complesso. Bisogna farsene una ragione.

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5482
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #62 il: 22 Novembre 2017, 19:00:58 »
Quoto tiglio e aggiungo che queste problematiche sono presenti in quasi tutti gli ambienti di lavoro.

Comunque bisogna anche sapere scindere i rapporti. E imparare a fregarsene, quando in effetti non vale la pena prendersela. E' una qualità, quella del menefreghismo, che se ben usata e' salvifica :D

Nel caso di newmoon, mi domanderei chemmefrega di uno stronzetto con il quale condivido (e in minima parte) il mio periodo formativo. Capirei se a tenere questo comportamento fosse il titolare. A quel punto emigrerei. Ma.... Davvero vale la pena prendersela per uno dei  (tanti) stromboli che si incrociano inevitabilmente sulla strada? :D
Tanto più che non conta niente  :)

Per come sono fatta io ignorerei, non senza prima togliermi lo sfizio di farglielo capire. Che l'occasione giusta per tirare fuori i canini ogni tanto capita. Ma così, per sfizio e senza esagerare. Poi amici come prima (formalmente), ma a distanza siderale. Che appunto non conti un emerito.

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1235
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #63 il: 22 Novembre 2017, 19:01:52 »
Se non vuoi andartene allora non ci sono altre alternative che parlarne con lui o parlarne con gli altri.
In realtà se devo essere sincero non ho capito esattamente cosa faccia in particolare questa persona per farti stare così male a parte il non insegnarti nulla (tenuto conto che comunque quello per cui lavori e che ti deve "addestrare" è un altro), ma dal momento che nessuno può dire ad un altro come si deve sentire, l'unico consiglio che posso darti è di affrontare la situazione prima che ti faccia stare ancora peggio.

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5482
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #64 il: 22 Novembre 2017, 19:12:25 »

Parlarne con gli altri va bene solo quando questo pone in atto comportamenti contrari alle istruzioni ricevute. Ad esempio, se e' compito suo segnalarle le udienze della giornata. Se la deve istruire su talune pratiche.
Se non ha questo compito, si tratta solo di mere scortesie, o non cortesie, per le quali ritengo assolutamente controproducente andare a piangere dai capi.
Ragazzi... Al di là di tutto... Ma se uno mi tratta male gli rispondo. Se uno mi chiede se amo il fidanzato, e non mi garba rispondergli, lo rimetto al posto suo. Siamo abbastanza grandi tutti, eh, anche per smazzarci reagendo qualche paturnia :)
Se al momento non ne siamo in grado (e può capitare) il problema però non è certamente il collega stronzetto.

Se non vuoi andartene allora non ci sono altre alternative che parlarne con lui o parlarne con gli altri.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 32274
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #65 il: 22 Novembre 2017, 19:12:43 »
si, francamente si
Vi sembrano richieste assurde?
mi sa che stai sbagliando tutto
e se davvero soffri di depressione per una cosa del genere, cambia studio subito

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1235
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #66 il: 23 Novembre 2017, 09:57:53 »
Questo mi sembra chiaro. Il punto è che se una persona sta male (al punto da soffrire di depressione) dire "lascia perdere" o "reagisci meglio" è un po' inutile. Ovviamente la cosa migliore sarebbe parlarne con lui, ma lei ha scritto che non ci riesce.
Da quanto scrive le soluzioni possibili sono:
- andarsene
- parlare con lui
- parlare con gli altri
- stare male
Lei stessa ha escluso la prima e ha manifestato grosse difficoltà con la seconda, dal momento che la quarta mi pare in assoluto la peggiore, rimane la terza per quanto normalmente sarebbe la meno preferibile.
Ripeto, poi dipende anche da cosa sono questi comportamenti perché se si tratta solo di non essere gentile come gli altri o di non avere a cuore la sua formazione non vale la pena, io sto dando per scontato che ci sia qualcosa di più che non sappiamo.


Ragazzi... Al di là di tutto... Ma se uno mi tratta male gli rispondo. Se uno mi chiede se amo il fidanzato, e non mi garba rispondergli, lo rimetto al posto suo. Siamo abbastanza grandi tutti, eh, anche per smazzarci reagendo qualche paturnia :)
Se al momento non ne siamo in grado (e può capitare) il problema però non è certamente il collega stronzetto.


newmoon

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 4
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #67 il: 23 Novembre 2017, 11:21:46 »
I suoi comportamenti non sono solo mere scortesie..a parte il fatto di non comunicarmi le udienze, mi dice le cose a mezze parole, non mi dà elementi utili per gli atti che devo scrivere. Una volta, scrivendo un ricorso di lavoro in cui non capivo da dove il consulente avesse preso quel numero - è arrivato anche a dirmi "inventa" e "se non capisci non importa"...non importa un cazzo! Ho elegantemente chiuso il fascicolo perchè mi rifiuto di fare una cosa tanto per..forse sbaglio non lo so..se uno è stronzo è stronzo comunque ragazzi, o il potere gli ha dato alla testa!
A parte rispondergli, posso rifiutarmi di fare una cosa che mi chiede? cioè è talmente pigro che non si alza nemmeno per mettere a posto un foglio in un fascicolo!
Ringrazio tutti per le risposte che mi avete dato...non mollo perchè come avete detto voi, questo è un banco di prova.
Farò tesoro dei vostri consigli..grazie colleghi!

Honeymoon

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 498
Re:Mobbing avvocati
« Risposta #68 il: 23 Novembre 2017, 15:48:36 »
Sicuramente il suo non è un comportamento collaborativo, però concordo con quanto già scritto dagli altri.
E voglio porre l'attenzione sul fatto che, da quel che capisco, venga delegata a questo tizio la tua formazione. Sei tu che spontaneamente gli fai le domande o è il tuo dominus che ti sbologna al neoavvocato? E perché gli riponi i fogli nei fascicoli, manco fossi la sua segretaria?

Tu sei praticante, l'unico ad avere un obbligo di formazione nei tuoi riguardi è il tuo dominus e di conseguenza tu sei obbligata ad interagire solo con lui. Fai domande (e cortesie) solo a chi si dimostra disponibile e cortese. Gli altri ignorali.

Peraltro sono dinamiche che si trovano dappertutto nel mondo del lavoro, la situazione in cui ti trovi è una ottima palestra per esercitarti in vista degli str****i che incontrerai nel mondo.


 

diventare avvocati: ne vale la pena?

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 15
Visite: 4579
Ultimo post 21 Novembre 2002, 10:31:38
da Anonymous
nuovi avvocati, nuove strade

Aperto da boboneSezione [ Giovani avvocati e i problemi della professione ]

Risposte: 5
Visite: 1989
Ultimo post 29 Dicembre 2003, 10:08:40
da Mr-Hyde
Software per avvocati... e praticanti

Aperto da leviatanoSezione [Discussioni Giuridiche: diritto, avvocatura e casi del giorno ]

Risposte: 4
Visite: 2162
Ultimo post 16 Gennaio 2004, 22:05:23
da marcomarto
mobbing nel pubblico impiego

Aperto da ElGatoDiazSezione [ Penale :: Da collega a Collega ]

Risposte: 3
Visite: 1449
Ultimo post 11 Febbraio 2004, 20:58:58
da ElGatoDiaz
Avvocati part-time

Aperto da lele76Sezione [Discussioni Giuridiche: diritto, avvocatura e casi del giorno ]

Risposte: 44
Visite: 9570
Ultimo post 22 Marzo 2004, 11:16:34
da gregorio
Nuove tariffe per gli avvocati

Aperto da francescachiccaSezione [ Varie :: Da collega a collega ]

Risposte: 36
Visite: 8304
Ultimo post 14 Giugno 2004, 12:22:21
da nicodemo
avere più avvocati

Aperto da alessio81Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 6
Visite: 1150
Ultimo post 16 Giugno 2004, 09:29:36
da Paccolo
mobbing e responsabilità penale

Aperto da gitemilaSezione [ Penale :: Da collega a Collega ]

Risposte: 7
Visite: 2573
Ultimo post 31 Luglio 2004, 18:27:45
da valentina76
Ius&Law, corsi specifici per l'esame da avvocato

Ricerca personalizzata



Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati

 
Annunci Sponsorizzati


Annunci Google