Autore Topic: Ho iniziato la pratica, ma...  (Letto 1259 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Iris_blue

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 9
Ho iniziato la pratica, ma...
« il: 26 Giu 2018, 10:40 »
Buongiorno a tutti,
Ho iniziato da qualche mese la pratica presso uno studio legale gestito da un solo avvocato.
Ragazzi, avevo iniziato con tanta passione e determinazione, ma il dominus mi tratta male. È diventato angosciante venire allo studio al mattino. Non mi spiega assolutamente nulla, mi affida gli incarichi da segretariato, ma ho poca esperienza in merito (non avendo mai lavorato ed essendomi laureata a gennaio).

La mia pratica consiste principalmente nel fare le cose che al mio dominus danno rogna: è un curatore fallimentare e non gli piace fare i progetti di distribuzione; rispondo al telefono; sistemo l archivio e rispondo alle mail; integro parti di relazioni scritte da lui parafrasando semplicemente le pec ricevute. Tra l altro è disordinato.
Per non parlare degli orari di lavoro: ore 8:45 (con una scarsa pausa pranzo alle 13:30) per poi iniziare alle 14:30 fino alle 20. Io arrivo esausta a casa (dopo ben 40 minuti di metro) dopo aver trascorso una giornata con questo astio.
Per non parlare del compenso....

Mi date consigli in merito?

Artemmida

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 64
  • Testo personale
    Spread your wings before they fall apart
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #1 il: 26 Giu 2018, 12:34 »
Welcome to the real world!  :cheers:

Scherzi a parte, purtroppo molti avvocati e studi legali trattano i praticanti in questo modo, ma anche in modo ancora più brutto.
Però nessuno ti vieta di cercare un altro studio dove ti potresti trovare meglio.
Io personalmente conosco alcune persone che sono state fortunate e si sono trovate molto bene con i loro domini, anche se quelli che si sono trovati male ce ne sono molto di più.
Quindi, decidi tu. In bocca al lupo!

Iris_blue

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 9
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #2 il: 27 Giu 2018, 04:57 »
Ciao Artemmida,
Grazie per il consiglio.

Prima di arrivare ad una drastica decisione (quella del cambio) avevo intenzione di trovare un accordo sull'orario. Per me le ore 20 è troppo tardi.
Per non parlare dell'inizio e del compenso : ho iniziato la pratica accettando un periodo di prova di 20 giorni non remunerato. Mi sento presa altamente in giro. Dopo di che mi avrebbe offerto un compenso.
Da premettere che ancora questo discorso non è stato affrontato con lui, ma leggendo le varie discussioni di questo forum, forse è il male minore.
Fatto sta che rimangono i miei dubbi e non so se essere diplomatica e affrontare la situazione cercando dialogo o prendere una decisione drastica e andare via.

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5549
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #3 il: 27 Giu 2018, 09:10 »
Benvenuta  :)

Se ho capito bene, quindi, hai iniziato la pratica da meno di venti giorni?

Allora, un paio di considerazioni le metto sul piatto.
Potrebbe essere abbastanza fisiologico, e normale, che ad inizio pratica ti vengano assegnati compiti per così dire basici. Anche alcune attività di segretariato potrebbero in questa fase essere utili per prendere confidenza con lo studio.

Ma questo tizio ha almeno una segretaria? Diversamente temo che quanto sopra non sia fatto con lo scopo di cui sopra. :)

Idem per il lavoro più collegato con la professione: e' chiaro, in ipotesi, che se stai ferma sulle stesse cose di qui a -che so - tre o quattro mesi, la tua pratica sarà scarsamente formativa. E il tutto, collegato ad un compenso risibile  (occhei i venti giorni di prova.... Ma poi?) e ad orari comunque impegnativi, mi farebbe certamente propendere per valutare altri studi.

Il lato per così dire positivo della pratica e' che alla stregua delle condizioni mediamente proposte, specialmente se ci si trova in una realtà strutturata (e tu hai parlato di metropolitana) si ha a disposizione un certo ventaglio di scelta. Il che significa che se la proposta e' quella di lavorare a tempo pieno, gratis o giù di lì, senza la possibilità di fare una buona esperienza, la alternativa e' facilmente raggiungibile.
A te la materia fallimentare potrebbe interessare?
In generale cosa ti piace?

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5549
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #4 il: 27 Giu 2018, 09:14 »
Non posso editare il messaggio sopra: leggo che è già da qualche mese che frequenti lo studio: cambialo, senza nessuna remora :)

Artemmida

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 64
  • Testo personale
    Spread your wings before they fall apart
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #5 il: 27 Giu 2018, 10:31 »
Quota (selezione)
Prima di arrivare ad una drastica decisione (quella del cambio) avevo intenzione di trovare un accordo sull'orario. Per me le ore 20 è troppo tardi.
Per non parlare dell'inizio e del compenso : ho iniziato la pratica accettando un periodo di prova di 20 giorni non remunerato. Mi sento presa altamente in giro. Dopo di che mi avrebbe offerto un compenso.
Da premettere che ancora questo discorso non è stato affrontato con lui, ma leggendo le varie discussioni di questo forum, forse è il male minore.
Fatto sta che rimangono i miei dubbi e non so se essere diplomatica e affrontare la situazione cercando dialogo o prendere una decisione drastica e andare via.

Certo che puoi provare a parlare con il tuo dominus. Soprattutto se ha già concordato con te il compenso.
Per quanto riguarda gli orari, temo che nella maggior parte degli studi si lavori così, ma si finisce anche più tardi. Però puoi provare ad affrontare anche questo discorso.
Se poi vedi che non cambia niente o se ti risponde male (nel senso che "no.. ma quale compenso? ancora devi imparare ... bla ...bla ...bla"), dici ciaone.
Good luck!  ;)

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 32398
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #6 il: 27 Giu 2018, 11:21 »
cambia studio
anche 50 volte

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1287
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #7 il: 27 Giu 2018, 11:25 »
Secondo me devi cambiare studio di corsa. è l'unico vantaggio della precarietà estrema della tua posizione.
Mi pare ovvio che se non ti fa imparare niente e non ti paga non vi sia alcun motivo per restare, il fatto che abbia finto di dimenticare che dovevate parlare del compenso, peraltro, mi pare un bruttissimo indicatore in merito alla sua correttezza

Iris_blue

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 9
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #8 il: 27 Giu 2018, 11:45 »
Al momento Dell assunzione, il dominus mi ha detto che avrei avuto questi 20 giorni di prova non retribuiti. E poi il mio vero compenso mi sarebbe stato a luglio.
Ragazzi, ma il periodo di prova non retribuito esiste? Io so di no. Ho fatto notare questa cosa, ma mi è stato detto che ognuno fa quel che vuole.
Non sono ricca e le spese le devo affrontare. Ieri abbiamo avuto una mezza discussione e mi ha riferito che ero informata sui fatti e mi ha invitato a calmarmi perché secondo lei mi ero scaldata troppo.

A me fallimentare piace. Ma il dominio rende tutto complicato perché non spiega nulla. Devo vedermela da sola e se nota vecchi appunti o dispense (fonti certe ovviamente) me le boccia e mi vieta di consultarli.
Comportandosi in questa maniera mi sta solo facendo odiare la professione.

Esiste una segretaria ma viene solo il pomeriggio. La mattina io mi siedo alla sua scrivania e devo eseguire i suoi compiti. Al pomeriggio dipende da cosa c è da fare. A volte mi fa lavorare solo con la segreteria. Ripeto che il dominio è disordinato e poco abile al pc. Senza la segretaria è perso.

Io sto anche valutando di cancellarmi. Mi sono trasferita a Milano (avendo un appoggio) ma qualche spesa devo sempre affrontarla. Avere a che fare con sti tizi (probabilmente) non fa per me. Scusate se ho scritto questo post generale, ma sono in studio e vi scrivo dal cell. Preferisco non lasciare traccia nel pc dello studio e ho voglia di sfogarmi con qualcuno che comprende tutto quello che sto attraversando.

Artemmida

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 64
  • Testo personale
    Spread your wings before they fall apart
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #9 il: 27 Giu 2018, 11:54 »
Quota (selezione)
Ragazzi, ma il periodo di prova non retribuito esiste? Io so di no. Ho fatto notare questa cosa, ma mi è stato detto che ognuno fa quel che vuole.

Confermo che in questo mondo non ci sono regole: ognuno fa come gli pare. Non siamo lavoratori dipendenti e quindi per noi non c'è tutela. Alcune persone lavorano mesi gratis prima di essere retribuiti.
Comunque, da quello che spieghi, ti conviene andartene e cercare altrove. Ricordati che non puoi fare di ogni erba un fascio! E' vero che sono molti str...zi in giro, ma c'è anche la gente per bene. Prima di cancellarti dal registro praticanti, prova a cercare un altro studio!
Good luck!

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1287
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #10 il: 27 Giu 2018, 11:57 »
Le precisazioni sono peggio di quello che avevi detto prima, mi pare evidente che vuole avere una segretaria full time senza pagare la somma corrispondente. Scappa a gambe levate

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5549
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #11 il: 27 Giu 2018, 12:30 »
Un momento. Non capisco.

20 giorni di prova (e occhei).
Tu hai detto di essere lì da qualche mese.
Quindi i venti giorni sono diventati qualche mese? E tu ci hai serenamente dormito sopra?
Perché vedi, la questione non è "prova" retribuita o prova non retribuita. Non esiste. Ha ragione lui a dirti che ognuno fa quel che vuole.
Lui ti ha detto che c'era una prova di venti giorni. Tu sei lì da qualche mese. Quindi lui ha cambiato idea e ora ti ha detto che inizierà a pagarti da luglio?

Io non capisco.
Prima di fare i venti giorni di prova non gli hai chiesto neppure quale sarà il rimborso spese? Sei stata poi zitta per mesi?

Cioè: in certi casi non è neanche "colpa" del dominus se si finisce ad essere trattati a calci in culo.

Al momento Dell assunzione, il dominus mi ha detto che avrei avuto questi 20 giorni di prova non retribuiti. E poi il mio vero compenso mi sarebbe stato a luglio.
Ragazzi, ma il periodo di prova non retribuito esiste? Io so di no. Ho fatto notare questa cosa, ma mi è stato detto che ognuno fa quel che vuole.
Non sono ricca e le spese le devo affrontare. Ieri abbiamo avuto una mezza discussione e mi ha riferito che ero informata sui fatti e mi ha invitato a calmarmi perché secondo lei mi ero scaldata troppo.

A me fallimentare piace. Ma il dominio rende tutto complicato perché non spiega nulla. Devo vedermela da sola e se nota vecchi appunti o dispense (fonti certe ovviamente) me le boccia e mi vieta di consultarli.
Comportandosi in questa maniera mi sta solo facendo odiare la professione.

Esiste una segretaria ma viene solo il pomeriggio. La mattina io mi siedo alla sua scrivania e devo eseguire i suoi compiti. Al pomeriggio dipende da cosa c è da fare. A volte mi fa lavorare solo con la segreteria. Ripeto che il dominio è disordinato e poco abile al pc. Senza la segretaria è perso.

Io sto anche valutando di cancellarmi. Mi sono trasferita a Milano (avendo un appoggio) ma qualche spesa devo sempre affrontarla. Avere a che fare con sti tizi (probabilmente) non fa per me. Scusate se ho scritto questo post generale, ma sono in studio e vi scrivo dal cell. Preferisco non lasciare traccia nel pc dello studio e ho voglia di sfogarmi con qualcuno che comprende tutto quello che sto attraversando.

Iris_blue

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 9
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #12 il: 27 Giu 2018, 13:38 »
Un momento. Non capisco.


20 giorni. Ho scritto male il primo post.
Tra l altro ho iniziato svolgendo un altro lavoro (mattina in studio e pomeriggio eseguivo il mio part time come portinaia per una società di sicurezza ).
Per 5 giorni ho fatto 13 ore di lavoro (7ore in studio non pagato e 6 di part time)

Il dominio in quei 5 giorni ha visto che ero sveglia e ci sapevo cmq fare e dopo che il contratto part time mi è scaduto mi ha fatto eseguire l iscrizione all ordine (soldi di tasca mia ovviamente).

Non sono felice! Probabilmente è il meno peggio e mi scuso con chi vive situazioni peggiori alla mia. Ma penso che la serenità viene prima di ogni cosa.

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5549
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #13 il: 27 Giu 2018, 15:14 »
Occhei. Venti giorni, quindi.
Bene, anziché recriminare sulla  "prova" non retribuita. (ma che tu hai accettato), poniti in maniera costruttiva. Non mettere il tuo dominus nella posizione difensiva, e non mettertici neanche tu. Chiedigli se considera la prova superata, quali sono le sue impressioni su di te, e se quindi crede che il vostro rapporto possa proseguire. E stai a sentirlo tranquillamente, anzi proprio con interesse. Fai finta di ignorare che ti ha già fatto iscrivere  (tanto giustamente a lui non costa niente). Dopo di che, gli chiedi conferma del compenso. Te ne stai tranquilla e intanto cerchi. Tieni conto che questo è un periodo un po' sfigato per le ricerche, visto che è a ridosso dell'estate. Ma insomma. Fatti poi i tuoi comodi, e prenditi i tuoi tempi  (tanto non ti interessa instaurare un rapporto di lunga durata, quindi a una certa chissenefrega se arrivi in studio un po' dopo, o gli inventi qualcosa per uscire prima, o un giorno purtroppo sei malata  8) ).
Privilegia il lavoro di concetto, e lascia indietro il segretariato. Il tutto ovviamente senza entrare apertamente in polemica.
Quando trovi l'alternativa, saluti e vai. Non dare più di due giorni di preavviso.

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 32398
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #14 il: 27 Giu 2018, 15:46 »
eh?
Al momento Dell assunzione[/quote)

Iris_blue

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 9
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #15 il: 27 Giu 2018, 22:35 »
Occhei. Venti giorni, quindi.
Bene, anziché recriminare sulla  "prova" non retribuita. (ma che tu hai accettato), poniti in maniera costruttiva. Non mettere il tuo dominus nella posizione difensiva, e non mettertici neanche tu. Chiedigli se considera la prova superata, quali sono le sue impressioni su di te, e se quindi crede che il vostro rapporto possa proseguire. E stai a sentirlo tranquillamente, anzi proprio con interesse. Fai finta di ignorare che ti ha già fatto iscrivere  (tanto giustamente a lui non costa niente). Dopo di che, gli chiedi conferma del compenso. Te ne stai tranquilla e intanto cerchi. Tieni conto che questo è un periodo un po' sfigato per le ricerche, visto che è a ridosso dell'estate. Ma insomma. Fatti poi i tuoi comodi, e prenditi i tuoi tempi  (tanto non ti interessa instaurare un rapporto di lunga durata, quindi a una certa chissenefrega se arrivi in studio un po' dopo, o gli inventi qualcosa per uscire prima, o un giorno purtroppo sei malata  8) ).
Privilegia il lavoro di concetto, e lascia indietro il segretariato. Il tutto ovviamente senza entrare apertamente in polemica.
Quando trovi l'alternativa, saluti e vai. Non dare più di due giorni di preavviso.
Grazie saltailmuro ;)

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5549
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #16 il: 28 Giu 2018, 11:45 »
Figurati.
Tieni conto (e metti in calcolo) che ogni posto ha le sue "magagne".
Ma che di solito in questo ambiente non è raro che le magagne si sommino. Io ho sempre privilegiato l'aspetto formativo, ma questo non mi ha impedito di cambiare diverse realtà durante la pratica.
Poi personalmente ho sempre preferito dare un "preavviso", prima di andarmene (questo non solo durante la pratica). Dalle due settimane in su, roba che manco i dipendenti  :D
Ho però visto (oramai posso fare statistica :D) che - magicamente - venivo subissata di lavoro, in quelle due settimane (o anche più eh, da avvocato). E non c'è mai stato un ringraziamento tangibile per quella che un tempo scambiavo per correttezza, ma che oggi chiamerei eccesso di cortesia, per non dire mia scemenza  :D
Ero scema io a non "vendere" il preavviso ove chiesto (e  mi è stato chiestosempre), non gli altri che - ottenuto il favore - poi mi hanno rifilato due calci in culo di ringraziamento  8)

Iris_blue

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 9
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #17 il: 30 Giu 2018, 09:16 »
Carissimi colleghi,
volevo aggiornarvi circa la mia situazione.
Ieri allo scoccare del 20° giorno ho messo alla prova il mio dominio.

Ovviamente siamo alla fine del mese e trovandomi con pochi centesimi in tasca ho voluto azzardare e chiedergli "qualche carezza".
Sono andata molto cauta. Ho chiesto cosa ne pensava di me (se mi sta sfruttando bene visto che lavoro fino alle 20-20:15 e svolgo prettamente attività di segretariato).
La sua risposta è stata ancora una volta "Abbiamo (veramente ho  :icon_monkey:) proceduto con l'iscrizione all'ordine!" (non dà soddisfazioni, mai un complimento  :-\ :-\).

Ho cercato di spiegare molto cautamente la situazione: che mi trovo a fine mese, che devo fare la spesa e rinnovare l'abbonamento dei mezzi (tralasciando le altre spese perchè il mio appoggio mi sta facendo davvero un grandissimo favore...ma questo al dominio non l'ho detto) e che sono senza 1 euro in tasca. Ho spiegato che mi vergognavo ad affrontare questa discussione, ma il rischio che correva lui è che probabilmente lunedì non mi sarei presentata allo studio.
In cuore mio speravo che mi dicesse "Va bene, mi cerco un'altra praticante!". E invece no!

Ha di nuovo fatto la figura del pezzente, del tirchio, di una persona poco generosa (e di soldi ne guadagna) e chi ha altri aggettivi può aggiungerli ma a modo suo ha voluto essere clemente offrendomi 70€  :facepalm:.
Io non sapevo se ridere o piangere  :facepalm: visto che 55€ sono destinati al rinnovo dell'abbonamento. Sono diventata nera, rossa e bordeaux. Evidentemente si è reso conto della sua grave mancanza. Sto davvero facendo tantissime rinunce e tantissimi sacrifici (nessuna uscita, nessuna spesa imprevista, 0 amici e bla, bla... ma diciamo che fa parte del gioco).

Insomma, armata di faccia tosta e con un tono leggermente acceso (Ragazzi è solo l'inizio.... la rabbia dei buoni è la più pericolosa   :icon_twisted: :police:) gli ho riferito che 15€ per passare il mese erano davvero pochini. Dopo una lunga battaglia e dopo aver sudato 7 camicie sono riuscita a strappargli 100€.
Mi ha riferito che questo è un anticipo del compenso di luglio. Gli ho chiesto conferma della cifra del compenso di luglio e ha confermato la cifra pattuita. Mi ha detto che voleva la marca da bollo da 2€. Ho ribadito che forse parlavo poco bene l'italiano e che mi trovavo senza €1,00 in tasca e non potevo adempiere immediatamente al suo desiderio  :facepalm:

Sono dell'idea che sia meglio iniziare a guardarmi intorno  ::) Ha voluto fare il gesto "carino" di offrirmi queste 100€ perchè ha paura di perdermi (secondo me).... ma, io non posso andare avanti così. :brave: Ho perso il mio sorriso, mi guardo allo specchio e non mi riconosco più.... Dopo questo gesto, mi fa solo vomitare il pensiero di andare a "lavorare". Mi sento solamente sfruttata. Nessun riconoscimento. Nessuna soddisfazione. Nessun progetto di indipendenza economica....


saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5549
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #18 il: 01 Lug 2018, 15:15 »
Allora. Io (è la mia opinione, sia chiaro, certo non verità assoluta) non condivido questo modo di fare.
Mi spiego: lui ti ha detto che ci sarebbero stati venti giorni di prova senza rimborso spese. E tu hai accettato.
Che senso ha poi andare veramente a ELEMOSINARE quello che non ti è dovuto?
Cioè: io guarderei piuttosto quello che mi è dovuto. Vale a dire (non esattamente o necessariamente in questo ordine) il rimborso pattuito per il periodo seguente e la proficuità della pratica in tutti i suoi aspetti, che vuol dire che io sia messa nelle condizioni di poter fare un lavoro via via sempre più qualitativo, potendo contare su qualcuno che mi indirizzi e mi corregga all'occorrenza (e specie all'inizio, questa occorrenza c'è, se appunto il lavoro non è di bassa manovalanza). Che non sei lì per passare la metà del tempo ad organizzare gli impegni del dominus, per intenderci.
Ecco, questo guarderei. E se non lo avessi lo chiederei, ma senza certo elemosinare. Farei passare lui per l'accattone che non vuol pagare la segretaria, al limite. E se con il tempo dovessi fargli ottenere risultati, glielo farei presente, che vanno riconosciuti. Ma qui siamo già nel campo della fantascienza (parlo della pratica), tant'è che è meglio accordarsi su un rimborso sin dall'inizio, senza poi attendersi "aumenti" che non arriveranno.
Ma non ha senso battagliare per ottenere 70 o 100 euro che non sono neanche stati concordati, per sentirsi poi rispondere che verranno scorporati dal (chissà quale fantasmagorico) compenso di luglio.
Quello che deve essere chiaro è che tanto non saranno neanche quei 500-600 euro al mese a fronte di una giornata lavorativa di 11 ore che ti renderanno "pagata". Non so se mi spiego. L'insoddisfazione ti resterà, ma non ci sono molti rimedi all'inizio. Se non quello (rarissimo) di lavorare part-time e arrotondare con altro, oppure di ignorare momentaneamente il discorso economico e concentrarsi sul perché si è lì. Se rimani fino alle 20.00 - 20.15 per rispondere al telefono o per aprire la porta ai clienti, o ancora per finire il lavoro della segretaria direi che stai perdendo del gran tempo, al di là dei soldi su cui ti devi rassegnare  ;)

Iris_blue

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 9
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #19 il: 01 Lug 2018, 19:24 »
direi che stai perdendo del gran tempo

Ed è questo il punto. Io esco da quell'ufficio domandomi "Ma oggi cosa ho imparato?". Entro con l'ansia e l'angoscia perchè non è un ambiente sereno e tranquillo.
Oltre l'aspetto economico (credimi a luglio non arriverò nemmeno ai famosi 500-600 € di cui accenni), l'insoddisfazione nasce dal fatto che non faccio realmente quello che una praticante dovrebbe fare.
Mi prendo solo di nervoso, non ho ancora scritto nessun atto e nessun parere. Il dominio vuole solo una segretaria che sostituisce con una praticante perchè conviene altamente a livello economico... Chiamolo scemo!
Ho deciso di guardarmi intorno... sicuramente sarà dura fissare qualche nuovo colloquio visto che prima delle 20 da lì non si può uscire...
E per chiedere di uscire prima devo pure studiare bene che palla inventare perchè inizia a chiederti il motivo  :icon_cry:

Artemmida

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 64
  • Testo personale
    Spread your wings before they fall apart
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #20 il: 02 Lug 2018, 12:17 »
Scappa! Immediatamente! e cerca un altro studio.
P.S. ti ha chiesto la marca di €2 perché probabilmente vuole farti fare la fattura (altrimenti non ne avrebbe senso), quindi immagina di stare con € 300-€400 al mese a p.iva e di non imparare niente!

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1287
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #21 il: 02 Lug 2018, 18:15 »
Te l'hanno detto tutti: devi scappare. Tra l'altro come ti ha detto il collega qui sopra se ti ha chiesto la marca da 2€ è perché vuole che tu gli faccia la fattura, il che significa che devi aprire la partita iva e che i pochi spicci che prendi sono probabilmente molti meno.

Per il resto concordo con saltailmuro, anche a mio avviso hai sbagliato l'approccio ed hai commesso un errore nel chiedere un compenso nel momento in cui eravate d'accordo che non l'avresti preso (dai messaggi precedenti avevo capito che tu fossi lì da tempo), hai commesso un errore ancora più grande ad elemosinare il compenso come se lui ti facesse un favore a pagarti. Oltretutto adesso se tu te ne andassi domani corri il rischio anche ti vederti rinfacciare che lui ti ha anticipato il compenso di luglio mentre tu sei scappata.
Se vuoi fare questo lavoro una delle cose che devi imparare è quella di chiedere i soldi ed esigere che ti sia dato quello che ti spetta.

Tornando al principio, comunque, non ha nessun senso stare in un posto dove fai la sostituta della segretaria, tantopiù con un dominus che ti chiede i due euro della marca.

Mauro_L_AQ

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 501
  • Testo personale
    New Member
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #22 il: 03 Lug 2018, 19:16 »
Scappare per andare dove?
Un praticante che percepisca un quid oltre il rimborso spese non esiste.
Ne esistono a Milano ma quelli conoscono uno o due articoli del cc e saranno rimpiazzati ove non più piacenti, senza dire che non supereranno mai l'esame di stato. Sono iperspecializzati, pagati 2.5 o 3k al mese ma se gli chiedi qualcosa oltre a quei due artt. buio assoluto.
Se è per quello io conosco colleghe sposate e con famiglia che per vedere 9.000 € hanno dovuto fare la segretaria di un arbitrato dopo 8 anni di gavetta, da avvocato, dentro lo studio di un altro avvocato.
Alla fine tutti se ne vanno. Sotto il punto di vista dei dominii e cosa gliene importa? Fuori uno sotto un altro.
Se ci aggiungete che non pagando un praticante che viene destinato ad attività di portierato e/o segretariato ci si risparmia i costi della segretaria, quella vera, male che vada il dominus risparmia 1000 + contributi x mese x segretaria.
Mi pare che raccontai come andò a finire a roma con ambulanza chiamata.
Il tutto è vergognoso finquando si tratta di sfruttare un neo-laureato. Se ci mettete che il 25% dei colleghi fa ste cose per il restante 75% dei colleghi è da rivolta, insurrezione, magari jello direbbe secessione :)

Artemmida

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 64
  • Testo personale
    Spread your wings before they fall apart
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #23 il: 03 Lug 2018, 19:25 »
Mauro, seguendo i tuoi consigli conviene suicidarsi!  :icon_arrow:

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1287
Re:Ho iniziato la pratica, ma...
« Risposta #24 il: 04 Lug 2018, 10:27 »
Io sono nato probabilmente più a sud di te quindi la secessione la eviterei. Resta il fatto che - dato purtroppo per assodato lo sfruttamento - il minimo che uno possa fare è cercare di stare in un posto dove può imparare la professione, anche solo per valutare se gli piace oppure no, e magari anche essere trattato/a come un essere umano (sarà anche difficile, ma è possibile).
La ragazza di sopra fa la segretaria quasi gratis e quindi secondo me non esiste nessun motivo per restare dove sta

 

compatibilità con la pratica

Aperto da MelanySezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 2
Visite: 1428
Ultimo post 02 Ago 2002, 20:27
da Neldot
pratica e/o lavoro? (2)

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 1955
Ultimo post 13 Set 2002, 23:49
da mac
pratica e dottorato

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 3
Visite: 2942
Ultimo post 24 Set 2002, 12:36
da Elisewin
pratica e scuola di specializzazione (1)

Aperto da joeSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 4
Visite: 2197
Ultimo post 03 Ott 2002, 22:41
da Anonymous
pratica e scuola di specializzazione (2)

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1717
Ultimo post 05 Ott 2002, 08:36
da Anonymous
pratica e seconda laurea

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1858
Ultimo post 05 Ott 2002, 09:01
da Anonymous
pratica presso avvocatura (2)

Aperto da buendia74Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1814
Ultimo post 06 Ott 2002, 17:51
da Anonymous
Dispensa e pratica

Aperto da gio78Sezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 9
Visite: 2547
Ultimo post 09 Ott 2002, 00:03
da Anonymous
compatibilità attività lavorativa e pratica

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 6
Visite: 2425
Ultimo post 15 Ott 2002, 18:40
da flo
pratica a modena

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 4
Visite: 1478
Ultimo post 15 Nov 2002, 18:54
da Anonymous