Autore Topic: Buttata fuori dallo studio - seconda parte.  (Letto 10806 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Vampire

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 17
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« il: 09 Maggio 2003, 11:02:48 »
L'avvocato mi ha richiamata!
E' stata una telefonata di scuse per un comportamento che lui stesso ha giudicato eccessivo e fuori luogo.
Mi ha detto che in quel momento era sotto stress e che forse si era illuso che io potessi dare fin da subito un apporto maggiore allo studio.
Mi ha chiesto di tornare perchè mi stima molto come persona innanzitutto.
Ha detto di essersi confrontato con un collega anziano e questa persona sembra avergli aperto un po' gli occhi, gli ha fatto capire cioè che io potrei essere un investimento per lo studio e che, dedicando ora tempo alla mia formazione, avrebbe poi un domani raccolto i frutti.
La sua proposta concreta è:
i primi 6 mesi assolutamente formativi - 250 euro al mese come rimborso spese per un impegno full time.
Poi, quando sarò in grado di dare un contributo effettivo allo studio, si parlerà di percentuali.

Che ne pensate???
Durante tutta la telefonata io ho mantenuto un tono molto freddo, ho fatto la "preziosa" (insomma ho tutte le mie ragioni!!!).
Non gli ho dato ovviamente una risposta immediata, gli ho detto solo che ci avrei pensato confrontando la sua proposta con altre ricevute.
Gli ho anche detto che ho perso la fiducia in lui e forse in parte anche l'entusiasmo...
Sono stata abbastanza dura criticando certe sue spigolature caratteriali in modo fermo e pungente.
Poi ci siamo salutati cordialmente e lui mi ha detto che spera di avere al più presto mie notizie.

Dite la vostra per favore, ho bisogno di un parere da tutti!!!
Grazie mille.

Mork

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 373
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #1 il: 09 Maggio 2003, 11:30:30 »
visto che vuoi il parere di tutti pur non sentendomi di dare consigli visto che non ho questa grande esperienza ti dico solo che se il tono è stato di sincero pentimentoe soprattutto quello di un professionista che riconosce di aver sbagliato ben venga ma se era del tipo amichevole ambiguo lascia stare.
Voglio solo dire che ben venga il ripensamento ma deve essere vero e soprattutto basarsi su un modo diverso di trattarti.
La mia unica esperienza in questi anni è stata di un avvocato che arrivato in studio mi ha dato detto buon giorno, dato due atti da fare per il giorno dopo (avevo fatto un mese di pratica prima di allora...), mi ha messo in una stanza e se ne è andato.
Due giorni dopo mi ha corretto gli atti e volevo sotterrarmi perché sembrava avessi ucciso qualcuno perché oltre il mandato non avevo prodotto l'autorizzazione del G.D. all'azione.
E fortuna che qiuanto alla relata di notifica ho detto di averla fatta scientemente perché per prassi si fa così dopo il provvedimento, altrimenti credo mi avrebbe ucciso (si trattava di un ricorso).
Orbene dopo tre anni me ne vado mia sponte e ti assicuro che a fine mese non dico che mi metterò a piangere ma poco ci manca...
Non voglio essere patetico ma solo dire che non è perché una persona ti dà del tu o ti tratta da pari significhi che ti insegni.
Per quello è necessario che sia motivato e quanto allo stress ce l'hanno tutti ma non per questo tutti trattano male.
Dunque se lo ritieni un professionista valido e con le capacità di insegnarti accetta altrimenti no...sempre se è una persona civile.
Mi scuso per la banalità del post

Matic

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 276
mah
« Risposta #2 il: 09 Maggio 2003, 11:37:51 »
Che per isegnare una professione sia necessario trattare male un essere umano è un concetto che nn solo nn sono mai riuscito a capire, ma che sarebbe anche l'ora di sidganare dagli studi legali.
Il rispetto della persona va come prima cosa.
In secondo luogo, nemmeno io posso dirti se devi accettare o no, ma per la mia piccolissima esperienza, possi dirti che di pentimento nn si tratta.
Perché non vi è alcun ripensamento. Adesso gli servi, domani no... è così in questa attività.
Quindi, se posso, ti suggerisco di agire secondo il tuo interesse. Se ti serve (nn hai altre popssibilità, 250 € al mese nn sono una brutta cifra purtroppo, è uno che insegna) accetta. Se no... no. Ciao e in bocca al lupo.

lucabelia

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 815
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #3 il: 09 Maggio 2003, 12:23:55 »
io ti posso dire la mia esperienza, esattamente opposta alla tua:
mi hanno "tenuto" per tutta la pratica facendomi tante proposte serie che poi non sono state mantenute, non parlo solo di soldi, ma sdoprattutto di prospettive di lavoro dentro lo studio... sicchè arrivato alla fine ho preferito andarmenne via senza nemmeno avere nessun'altra alternativa. credimi però che è più importante il rapporto personale di stima e di collaborazione con l'avv. rispetto a tutti gli altri aspetti che affliggono noi praticanti: cioè mini stipendi quando va bene, utilizzo delle energie motorie a fin di giri!, etc. etc. se fossi in te valuterei giorno per giorno se lui è veramente disposto ad insegnarti la professione (anche se ormai è sempre più raro che ciò accada), se cioè ha un atteggiamento disponibile a seguirti compatibilmente ovvio con i suoi impegni, SE HA A CUORE CHE TU IMPARI QUELLO CHE SA FARE LUI (la gelosia, la competizione, sono molto frequenti in quest'ambiente). ecco vedi dove stavo prima passavo i pomeriggi a fare noiosissimi ricorsi previdenziali (a 10 euro l'uno!) mentre le due avvocatesse di studio, quando non erano in palestra o in giro a fare shopping, se ne stavano in stanza e tra un cliente e l'altro le vedevo impegnate a farsi le unghie o smanettare su internet!
cmq tornando al tuo problema ti dico pensa bene al fatto che ciascuno di noi non nasce imparato e, per emergere ed imparare la professione, se non ha la fortuna di avere il padre o un parente o un amico di famiglia avvocato, deve saper trovare un avv che abbia la predisposizione a trasmettere ciò che ha imparato nel tempo: ed ho notato, ma mi posso anche sbagliare, che gli avv che hanno ricevuto molto dall'avv in cui si sono formati, hanno poi molta più facilità e predisposizione a trasmettere a loro volta i "segreti" della professione.

quindi, io proverei a vedere se veramente sarà come dice lui, e se ha voglia di seguirti e di dedicarti un pò del tempo. Basta che vivi questo periodo giorno per giorno, analizzando di volta in volta quello che fai per lui e quello che lui fa per te... e se capisci che è un furbacchione (nn è raro incontrarne...) non perdere tempo e mettiti alla ricerca di un altro studio. Sappi che ce ne sono tanti disposti a prenderci, anche se non tutti sono generosi nel darci qualche euro a fine mese...

ciao, e un grosso
in bocca al lupo!

luca

Shiro.

  • Rookie * Novizio

  • Offline
  • **
  • 10
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #4 il: 09 Maggio 2003, 19:04:06 »
ricorda solo che la tua scelta non è definitiva e potrai sempre accasarti da qualcun altro. pertanto, se non hai proposte migliori della sua, tenta di nuovo nel suo studio...magari trovate il giusto equilibrio. e se non andasse bene...si ricambia!
ripeto: nel scegliere un dominus non facciamo una scelta definitiva e vincolante, ma soltanto una scelta che ci farà acquisire esperienza e ci insegnerà qualcosa, comunque. se poi sentiamo che le cose non vanno, che cala l'entusiasmo, allora è bene fermarsi e pensare se non sia meglio cambiare.
io ho lavorato per un anno in uno studio, dandomi da fare come un matto  nella speranza di guadagnarmi un posto per il futuro ed un "rimborso spese". nonostante il fatto che mi trovassi bene a livello di rapporti-umani, l'avermi sempre negato un riconoscimento di qualunque tipo a lungo andare mi ha logorato, mi sentivo "abusato"...ho così iniziato a fare colloqui presso altri studi, senza nulla rivelare né agli avvocato nè ai dottori né alle segretarie del mio studio di origine.
nel momento in cui ho trovato l'opportunità giusta, ho cambiato punto e basta. ora ho la mia stanza, sono pagato e lo studio va forte (l'avv. ha la procura generali alle liti di una grossa banca), anche se il lavoro é un pò monotono (ingiunzioni-esecuzioni e diritto fallimentare).
se trovassi una sistemazione migliore, credimi che cambierei ancora...questo (mi dispiace un pò dirlo) non é un "mondo di amici", ma un mondo di soli interessi, un mondo in cui non riesci mai a sentirti indispensabile (come vorresti), in cui la concorrenza è strenua e continua, in cui non puoi mai mollare sennò sei 'tagliato", in cui il week-end è davvero una grazia, così come ogni istante passato con le persone a cui tieni e a cui vuoi bene e, solo per questo, sei ricambiato.

tommasocona

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 3
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #5 il: 12 Febbraio 2008, 00:36:51 »
dai retta a me mandalo a quel paese se c'ha sto vizio si ripeterà... cmq se può consolarti in giro ce ne sono molti così... la maggioranza. ma è ora che noi iniziamo a cambiare le cose ... fallo anche tu.
trovati un altro studio abbi fiducia non mollare ci passiamo tutti..
ma il rispetto non può mancare nn si tollera il soppruso.
Ti saluto ti abbraccio Forza e coraggio non mollare!!!!

elifili

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 3271
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #6 il: 12 Febbraio 2008, 10:01:01 »
ehm... tommaso intanto benvenuto! :D
un consiglio per i post, spero tanti, che scriverai, controlla la data di quelli a cui rispondi... presumo che oramai vampire possa avere anche dei praticanti suoi... ;)
Ciao! :wave:

paperboy

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 814
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #7 il: 14 Marzo 2008, 19:12:42 »
beata lei!

istrice

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 4
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #8 il: 05 Maggio 2008, 19:23:32 »
mandali a cag......oppure digli che le percentuali può tenersele e di darti 1.500 al mese........

renatoooo

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 343
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #9 il: 05 Maggio 2008, 19:56:26 »
niente porsche for you!!!

mermetedi

  • Nuovo arrivato

  • Offline
  • *
  • 7
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #10 il: 13 Giugno 2008, 20:52:11 »
arrivo tardi ma....quella della percentuale è una PALLA colossale!!! lo dicono sempre e non lo fanno mai! non ci credere!

victorio

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 26
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #11 il: 16 Giugno 2008, 14:16:00 »
confermo, è una balla che ho raccontato anche io un quattro - cinque volte

Slf

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 131
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #12 il: 20 Gennaio 2009, 14:33:56 »
azz non  sono il solo allora

Jacopo07

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 71
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #13 il: 20 Gennaio 2009, 14:40:09 »
fatti dare un fisso... :D

riste

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1112
Buttata fuori dallo studio - seconda parte.
« Risposta #14 il: 20 Gennaio 2009, 14:57:29 »
fantastica eli.......

Quota (selezione)

ehm... tommaso intanto benvenuto!  
un consiglio per i post, spero tanti, che scriverai, controlla la data di quelli a cui rispondi... presumo che oramai vampire possa avere anche dei praticanti suoi...  
Ciao!


 :notworthy:  :notworthy:  :notworthy: .........se non fossi già mia sorella...chiederei a mamma di partorire un'altra volta..........SUPERBA


 

Lo studio del neo praticante

Aperto da floSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 30
Visite: 6672
Ultimo post 03 Ottobre 2002, 10:49:33
da Roby
pratica e seconda laurea

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 2
Visite: 1314
Ultimo post 05 Ottobre 2002, 09:01:08
da Anonymous
consigli sullo studio legale

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 11
Visite: 2686
Ultimo post 16 Ottobre 2002, 12:25:58
da sparkling
domiciliazione presso studio del dominus

Aperto da AnonymousSezione [ Varie :: Da collega a collega ]

Risposte: 3
Visite: 1377
Ultimo post 11 Novembre 2002, 22:24:42
da Anonymous
Parma: cerco colleghi per aprire studio

Aperto da marypoppinsSezione [ Collaborazioni, domiciliazioni e sostituzioni in udienza ]

Risposte: 0
Visite: 396
Ultimo post 17 Novembre 2002, 11:33:41
da marypoppins
nomina nuovo consulente di parte

Aperto da AnonymousSezione [ Un aiuto ai non-giuristi ]

Risposte: 8
Visite: 526
Ultimo post 31 Gennaio 2003, 12:44:30
da nikole
maxi studio o studio provinciale?

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 9
Visite: 2482
Ultimo post 23 Febbraio 2003, 21:54:56
da thewizard
Come è difficile trovare uno studio....

Aperto da zoeSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 120
Visite: 17558
Ultimo post 28 Febbraio 2003, 20:42:51
da thewizard
Ius&Law, corsi specifici per l'esame da avvocato

Ricerca personalizzata



Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati

 
Annunci Sponsorizzati


Annunci Google