Autore Topic: Libri su cui studiare per esame avvocato scritto  (Letto 31525 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

TeaTina

  • Visitatore
Libri su cui studiare per esame avvocato scritto
« il: 04 Settembre 2002, 23:18:57 »
C'è qualcuno disposto a consigliarmi sui testi da usare per prepararmi all'esame scritto (pareri civile e penale atti)? Per dir. civile vorrei usare Torrente e Gazzoni (con i dovuti aggoirnamenti). Per penale Antolisei parte generale e speciale (anche questi con gli aggiornamenti). Inoltre dovrei ricomprare i codici. Dato che non so se l'esame scritto lo faro quest'anno o a dicembre 2003, conviene comprarli a ridosso dello scritto?
Grazie fin da ora a quanti vorranno rispondere. Teatina

gameover

  • Benemerito

  • Offline
  • *****
  • 4870
Libri su cui studiare
« Risposta #1 il: 05 Settembre 2002, 00:02:14 »
ovviamente i codici ti conviene comprarli poco prima dell'esame altrimenti non sono aggiornati.
Quanto ai testi secondo me non c'è una regola fissa: dipende dal metodo di studio di ognuno. Io ho utilizzato Trabucchi + Simone per civile e Simone per penale con un buon approfondimento della giurisprudenza degli ultimi due anni.
Le tue intenzioni forse sono troppo ambiziose rispetto all'esame: Gazzoni e Torrente insieme è inutile farli .. rischi di avere un taglio troppo dottrinale. Idem per Antolisei: puoi avere la sfiga che chi ti corregge il compito non sia d'accordo sulla teoria bipartitismo e tripartitismo per esempio.
Il Simone invece dà una panoramica generale.
Mi raccomando la giurisprudenza .. secondo me è quella che fa la differenza.

iuris

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 307
Libri su cui studiare
« Risposta #2 il: 18 Ottobre 2002, 14:53:14 »
Citazione da: "gameover"
ovviamente i codici ti conviene comprarli poco prima dell'esame altrimenti non sono aggiornati.


Scusa Game se torno sull'argomento dopo così tanto tempo, ma solo ora ho letto il tuo messaggio, e mi verrebbe da farti una domanda semplice semplice (e se vogliamo stupida stupida... :shock: )

Che significa "poco prima dell'esame" dal punto di vista temporale? 1 mese? 2 mesi? 6 mesi? Un anno?? Io all'Università non usavo i codici commentati (sarò stato l'unico?? :?: ), quindi mi chiedevo......in attesa che arrivi il fatidico periodo dell'esame (dicembre 2003)....come mi "alleno" a consultare i codici commentati, visto che giustamente affermi che comprandoli ora tra un anno saranno "vecchi"?? Che faccio? Li "scippo" al mio dominus oppure è il caso che me li compri ora?? (tra l'altro il mio dominus ha un codice commentato di civile del 97....e non mi pare di avergli visto un codice di penale.....)

Scusa la domanda, e ti sarei grato se, dopo esserti disperato per la mia incredibile ignoranza  :cry:  :cry: tu voglia rispondermi o cmq darmi consigli in merito

Ciao Ciao

flo

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 697
Libri su cui studiare
« Risposta #3 il: 18 Ottobre 2002, 15:10:10 »
Citazione da: "iuris"
Citazione da: "gameover"
ovviamente i codici ti conviene comprarli poco prima dell'esame altrimenti non sono aggiornati.


Scusa Game se torno sull'argomento dopo così tanto tempo, ma solo ora ho letto il tuo messaggio, e mi verrebbe da farti una domanda semplice semplice (e se vogliamo stupida stupida... :shock: )

Che significa "poco prima dell'esame" dal punto di vista temporale? 1 mese? 2 mesi? 6 mesi? Un anno?? Io all'Università non usavo i codici commentati (sarò stato l'unico?? :?: ), quindi mi chiedevo......in attesa che arrivi il fatidico periodo dell'esame (dicembre 2003)....come mi "alleno" a consultare i codici commentati, visto che giustamente affermi che comprandoli ora tra un anno saranno "vecchi"?? Che faccio? Li "scippo" al mio dominus oppure è il caso che me li compri ora?? (tra l'altro il mio dominus ha un codice commentato di civile del 97....e non mi pare di avergli visto un codice di penale.....)

Scusa la domanda, e ti sarei grato se, dopo esserti disperato per la mia incredibile ignoranza  :cry:  :cry: tu voglia rispondermi o cmq darmi consigli in merito

Ciao Ciao


Ciao Iuris, mi permetto di intervenire nella tua discussione, perchè anche io ho un pò il tuo stesso problema. Purtroppo in studio non ho il tempo di mettermi a scartabellare il codice del dominus. Per cui ... nonostante io abbia ancora molto tempo prima dell'esame scritto, credo che comprerò il c.c. e il c.p.c. commentati; quando poi verrà il momento (poco prima dell'esame), allora li ricomprerò. Questa è la mia soluazione ... un bacio! Flo

amy

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 189
Libri su cui studiare
« Risposta #4 il: 18 Ottobre 2002, 15:49:10 »
Scusa la domanda, e ti sarei grato se, dopo esserti disperato per la mia incredibile ignoranza  :cry:  :cry: tu voglia rispondermi o cmq darmi consigli in merito

Ciao Ciao[/quote]
Scusa se intervengo anche io, ma mi sembra che tu abbia frainteso il tono della risposta di game...l'hai presa maluccio...
cmq se posso darti un mio parere per quel che so (e forse non è molto):...i codici più aggiornati escono a novembre e ti converrebbe comprare quelli...per allenarti usa se puoi quelli del tuo dominus...o se non hai problemi di soldi comprali...ciao

gameover

  • Benemerito

  • Offline
  • *****
  • 4870
Libri su cui studiare
« Risposta #5 il: 18 Ottobre 2002, 17:37:30 »
allora: chiariamo subito un equivoco: c'è differenza tra i codici ANNOTATI e i codici COMMENTATI. I primi sono gli unici ammessi all'esame ed esce la stampa annuale tra settembre e novembre di ogni anno; i secondi servono per prepararsi all'esame (per chi vuole utilizzarli, io non l'ho fatto) e puoi comprarli anche subito .. in pratica sostituiscono un manuale.
Quanto ai primi conviene sempre comprarli perchè
1) non troverai nessuno che ti impresta i codici aggiornati
2) i codici aggiornati hanno tutte le sentenze e siccome i casi dei pareri di solito sono presi dalla Cassazione dell'ultimo anno ... fate voi ...

flo

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 697
Libri su cui studiare
« Risposta #6 il: 18 Ottobre 2002, 18:00:51 »
Citazione da: "gameover"
allora: chiariamo subito un equivoco: c'è differenza tra i codici ANNOTATI e i codici COMMENTATI. I primi sono gli unici ammessi all'esame ed esce la stampa annuale tra settembre e novembre di ogni anno; i secondi servono per prepararsi all'esame (per chi vuole utilizzarli, io non l'ho fatto) e puoi comprarli anche subito .. in pratica sostituiscono un manuale.
Quanto ai primi conviene sempre comprarli perchè
1) non troverai nessuno che ti impresta i codici aggiornati
2) i codici aggiornati hanno tutte le sentenze e siccome i casi dei pareri di solito sono presi dalla Cassazione dell'ultimo anno ... fate voi ...


Game ... te ghe rasun ... go sbaià ...

amy

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 189
Libri su cui studiare
« Risposta #7 il: 18 Ottobre 2002, 20:45:05 »
forse non mi sono spiegata bene:
1) dovresti sicuramente comprare i codici aggiornati(quelli con la sola giurisprudenza sono ammessi all'esame)v.s.
2)se vuoi prenderci confidenza comincia a guardarti quelli che trovi a studio anche se non sono aggiornatissimi

Mescalero

  • Nume Tutelare

  • Offline
  • *****
  • 1293
Libri su cui studiare
« Risposta #8 il: 18 Ottobre 2002, 21:02:43 »
Citazione da: "flo"
Game ... te ghe rasun ... go sbaià ...

Mah...forse "te gà rasun"...game, tu che dici?

iuris

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 307
Libri su cui studiare
« Risposta #9 il: 18 Ottobre 2002, 22:36:02 »
Citazione da: "gameover"
allora: chiariamo subito un equivoco: c'è differenza tra i codici ANNOTATI e i codici COMMENTATI. I primi sono gli unici ammessi all'esame ed esce la stampa annuale tra settembre e novembre di ogni anno; i secondi servono per prepararsi all'esame (per chi vuole utilizzarli, io non l'ho fatto) e puoi comprarli anche subito .. in pratica sostituiscono un manuale.
Quanto ai primi conviene sempre comprarli perchè
1) non troverai nessuno che ti impresta i codici aggiornati
2) i codici aggiornati hanno tutte le sentenze e siccome i casi dei pareri di solito sono presi dalla Cassazione dell'ultimo anno ... fate voi ...


Grazie Game (e a tutti gli altri) per le informazioni.....figurati che io credevo che in sede di esame si potessero portare i codici COMMENTATI (pensa te come sto messo... :? )

Tuttavia i miei dubbi aumentano....o meglio non riesco bene a capire il tuo consiglio tra le righe quando dici che i codici ANNOTATI conviene sempre comprarli: sicuramente dovrò comprarli prima di fare l'esame (e su questo non ci piove), ma in base alla tua esperienza pensi sia il caso di comprarli anche adesso??
Perdonami se insisto ma ho le idee molto confuse, e se tutto sommato posso evitare di spendere qualche soldino lo farei volentieri.......se poi invece esce fuori che è mio interesse comparli sia adesso che l'anno prossimo è un altro discorso: è questo che vorrei capire.
Io al momento ho comprato i pareri motivati (e già svolti) di civile e penale della Simone.....ma una volta letti il problema mi si ripropone, visto che prima o poi dovrò prendere un foglio bianco ed imparare a scrivere questi benedetti/maledetti pareri!
Oppure aspetta....vediamo se ho capito bene (e te ne chiedo conferma)....l'ottimale sarebbe comprarsi i COMMENTATI adesso (se dici che sostituiscono il manuale), comincio a fare i pareri con questi e poi poco prima dell'esame compro gli ANNOTATI.....non vorrei dire una scemenza, ma se non ho capito male i codici COMMENTATI sono anche ANNOTATI....dico bene??? :?: Anche perchè, sempre in base alle mie cognizioni....annotati significa che ci sono i riferimenti giurisprudenziali, e commentati significa che, oltre alla giurisprudenza ci sono anche le tesi della dottrina: è così?


Ciao Ciao e grazie per la disponibilità

P.s.
X AMY.....
Forse hai equivocato.....non ho preso maluccio la risposta di Game...anche perchè in fin dei conti non era diretta a me...io mi sono semplicemente inserito nel discorso :D

Ciao Ciao :D  :D

amy

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 189
Libri su cui studiare
« Risposta #10 il: 19 Ottobre 2002, 15:10:59 »
...si scusami ho decisamente capito male!Non so perchè ma pensavo fossi tu l'ospite!

gameover

  • Benemerito

  • Offline
  • *****
  • 4870
Libri su cui studiare
« Risposta #11 il: 19 Ottobre 2002, 17:14:53 »
Citazione da: "iuris"

Grazie Game (e a tutti gli altri) per le informazioni.....figurati che io credevo che in sede di esame si potessero portare i codici COMMENTATI (pensa te come sto messo... :? )

Tuttavia i miei dubbi aumentano....o meglio non riesco bene a capire il tuo consiglio tra le righe quando dici che i codici ANNOTATI conviene sempre comprarli: sicuramente dovrò comprarli prima di fare l'esame (e su questo non ci piove), ma in base alla tua esperienza pensi sia il caso di comprarli anche adesso??
Perdonami se insisto ma ho le idee molto confuse, e se tutto sommato posso evitare di spendere qualche soldino lo farei volentieri......


allora: ti dico la mia esperienza, ma tieni presente che è personale, esistono diversi sistemi di studio.
Io ho comprato i Codici annotati con la giurisprudenza circa 3 mesi prima dell'esame, non appena sono usciti, in precedenza facevo qualche parere con codici imprestati, giusto per vedere come mi trovavo.
I pareri che ho fatto prima dei 3 mesi di studio sono stati molto pochi perchè lavoravo ed ho preferito concentrarmi sullo studio della giurisprudenza.
Non ho mai comprato codici commentati.
In ogni caso non li comprerei mai due volte .. al limite compri l'Appendice di aggiornamento che per qualcuno esiste (non tutte le case editrici editano nuovi codici annotati ogni anno ..)
Spero di averti chiarito qualche idea ...

splugen

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 951
Libri su cui studiare
« Risposta #12 il: 02 Maggio 2003, 18:26:46 »
Citazione da: "Marco_sel"
Qualcuno mi sa dare qualche consiglio in merito alla scelta dei manuali su cui studiare le materie d'esame?
Per quanto riguarda ad esempio DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO cosa mi consigliate?
E per DIRITTO CIVILE?
Vi ringrazio.
Ciao
Marco

Citazione da: "Barbara75"
Anche io mi accingerò ben presto a studiare per gli orali. La maggior parte di quelli che conosco io si è preparata sul simone. Penso che in linea di massima farò lo stesso, tranne che per gli argomenti più chiesti delle materie più importanti (per me dir. civ. e proc. civ.). Credo che per quanto riguarda questi ultimi approfondirò sui testi dell'università.
Ciao, spero di esserti stata utile

Citazione da: "Marco_sel"
Ciao e grazie per la tua risposta.
Per caso sai se esiste un manuale della Simone anche di diritto internazionale privato? A me hanno detto che non esiste. Ti risulta vero?
Se per caso esiste mi sapresti indicare il numero della collana?
Per quanto riguarda diritto civile che testo universitario utilizzi?
Ciao.
Marco

Citazione da: "dressedtokill"
l'elenco compelto ed aggiornato dei testi del simone lo trovi su: www.simone.it, a volte visibile solo con Netscape, non so perchè.
Anche io ho deciso di prepararmi sui manuali - non i compendi, non mi sembra siano sufficienti - del Simone, anche perchè sono gli unici ad essere aggiornatissimi.
Io non porterò civile all'orale, ma se l'avessi scelto, mi preparerei sicuramente sul Torrente.
Per la preparazione di penale, integrerò col Fiandaca Musco. All'università avevo fatto l'Antolisei, ma è vecchio come il cucco.
Invece il Fiandaca non solo ha un taglio molto più moderno, ma contiene numerosissimi esempi di casi pratici, che personalmente trovo utilissimi. Ciao.

sparkling

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 119
Libri su cui studiare
« Risposta #13 il: 02 Maggio 2003, 18:34:51 »
ciao, sono daccordo con dressed, i manuali della simone vanno benissimo. per int.privato nn c'è un manuale ma un compendio, va be ne qlo, credo!

Anonymous

  • Visitatore
Libri su cui studiare
« Risposta #14 il: 04 Maggio 2003, 12:01:42 »
Ciao. Di quale compendio parlate?
Della Simone esiste qualche cosa su dir. inter. priv. da poter consultare?
Ciao grazie.


 

Che fine ha fatto il Bando di esame per l'anno 2002 ?

Aperto da dumdumSezione [Discussioni Giuridiche: diritto, avvocatura e casi del giorno ]

Risposte: 10
Visite: 2149
Ultimo post 06 Settembre 2002, 15:13:40
da dumdum
prepararsi all'esame scritto

Aperto da AnonymousSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 1
Visite: 1204
Ultimo post 10 Settembre 2002, 18:08:49
da milla
bando esame 2002-2003

Aperto da FraSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 1
Visite: 993
Ultimo post 13 Settembre 2002, 13:10:19
da Fra
aspettando il bando per l'esame 2002-2003

Aperto da klebersonSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 6
Visite: 1281
Ultimo post 13 Settembre 2002, 15:09:24
da dressedtokill
esame di abilitazione: sede unica?

Aperto da iurisSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 13
Visite: 2193
Ultimo post 24 Ottobre 2002, 19:03:03
da DEVILSLAWYER
esame: quali le percentuali?

Aperto da bovaSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 1
Visite: 737
Ultimo post 20 Novembre 2002, 13:33:04
da Fra
Quali libri usare per l'esame orale 2002

Aperto da GUNDAMSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 5
Visite: 1195
Ultimo post 29 Novembre 2002, 17:34:15
da GUNDAM
Commissioni Esame Dicembre 2002

Aperto da FraSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 4
Visite: 1167
Ultimo post 04 Dicembre 2002, 13:14:35
da Isabella
Ius&Law, corsi specifici per l'esame da avvocato

Ricerca personalizzata

 
Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati