Autore Topic: Gestione pratica sinistro stragiudiziale: parcella, quanto chiedere?  (Letto 3388 volte)

Alex1969

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 117
  • Testo personale
    New Member
Ho gestito in questi giorni una pratica di un sinistro, in stragiudiziale, con l'assicurazione. La mia cliente ha subito un incidente stradale lieve con uno scooter e lievi ferite. Ho gestito il rapporto con l'assicurazione e con i testimoni che, sempre per l'assicurazione, sono stati necessari per risolvere la pratica. Non è che ci ho lavorato tanto... il rimborso ottenuto dalla mia cliente è la riparazione completa dello scooter (circa 950 euro di danno) ed un ristoro economico per una decina di giorni di collare e qualche graffio per 460 euro.... il mio dubbio: quanto chiedere di parcella? io una mia idea l'avrei, considerato l'impegno profuso e l'entità del danno, ma non saprei... grazie a chi mi da lumi...



Alex1969

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 117
  • Testo personale
    New Member
Però...tutti con le idee molto chiare! gli chiedo 180 euro e chi s'è visto s'è visto!  :icon_twisted:

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1339
Ma vuoi sapere quanto chiedere al cliente o quanto chiedere alla compagnia? In entrambi i casi secondo me 180 euro è un po' pochino, nel secondo caso a maggior ragione

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32435
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
per il rimborso economico che scrivi ha avuto grazie al tuo intervento? 950+460?
gli chiedo 180 euro e chi s'è visto s'è visto!
180€???
dì che il lavoro l'hai offerto che fai più bella figura!

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5599
Ellamaddosca  ::)

Per una pratica stragiudiziale di 1500 euro di valore, 180 e' un po' pochino... Ma voi di solito quanto chiedete?  ::)

Cioè... Non è che a chiederne sui 250 (somma che probabilmente chiederei io) cambia radicalmente la vita...
Non ho guardato i parametri stragiudiziali, comunque non credo si discostino...

Alex1969

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 117
  • Testo personale
    New Member
Ma vuoi sapere quanto chiedere al cliente o quanto chiedere alla compagnia? In entrambi i casi secondo me 180 euro è un po' pochino, nel secondo caso a maggior ragione
Al cliente...

Alex1969

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 117
  • Testo personale
    New Member
per il rimborso economico che scrivi ha avuto grazie al tuo intervento? 950+460?
gli chiedo 180 euro e chi s'è visto s'è visto!
180€???
dì che il lavoro l'hai offerto che fai più bella figura!
Si...riparazione completa dello scooter (preventivo di circa 950 euro) e assegno per cure mediche di 460 euro.

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1018
  • Testo personale
    New Member
Ellamaddosca  ::)

Per una pratica stragiudiziale di 1500 euro di valore, 180 e' un po' pochino... Ma voi di solito quanto chiedete?  ::)

Cioè... Non è che a chiederne sui 250 (somma che probabilmente chiederei io) cambia radicalmente la vita...
Non ho guardato i parametri stragiudiziali, comunque non credo si discostino...

Bentornata mi sei mancata

Fatti na risata. Da parametri senza un solo centesimo di spese vive
Valore dell' Affare: Da € 1.101 a € 5.200
Compenso tabellare ex Art. 18   € 1.215,00
Spese generali ( 15% sul compenso totale )   € 182,25
Cassa Avvocati ( 4% )   € 55,89
Totale Imponibile   € 1.453,14
IVA 22% su Imponibile   € 319,69
IPOTESI DI COMPENSO LIQUIDABILE   € 1.772,83

Secondo me alex voleva na conferma ossia posso chiedere alla mia più di quanto l'assicurazione le abbia liquidato ????


 :D

P.s. ma in tutto ciò Tiglio dov'e' ?

jello

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • 1339
ma la compagnia ti ha già pagato? e se non l'ha fatto, perché?
Al cliente...

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5599
Si :)

In effetti i parametri medi dicono quello che dici tu. Credo che non sia possibile sottoporre un preventivo simile al cliente, il "trucco" starebbe nel chiederne la liquidazione in sede giudiziale. In un foro grande puoi sopravvivere al biasimo del giudice, in uno piccolo sei sputtanato a vita  :)

Taccio ogni altra questione.

Ellamaddosca  ::)

Per una pratica stragiudiziale di 1500 euro di valore, 180 e' un po' pochino... Ma voi di solito quanto chiedete?  ::)

Cioè... Non è che a chiederne sui 250 (somma che probabilmente chiederei io) cambia radicalmente la vita...
Non ho guardato i parametri stragiudiziali, comunque non credo si discostino...

Bentornata mi sei mancata

Fatti na risata. Da parametri senza un solo centesimo di spese vive
Valore dell' Affare: Da € 1.101 a € 5.200
Compenso tabellare ex Art. 18   € 1.215,00
Spese generali ( 15% sul compenso totale )   € 182,25
Cassa Avvocati ( 4% )   € 55,89
Totale Imponibile   € 1.453,14
IVA 22% su Imponibile   € 319,69
IPOTESI DI COMPENSO LIQUIDABILE   € 1.772,83

Secondo me alex voleva na conferma ossia posso chiedere alla mia più di quanto l'assicurazione le abbia liquidato ????


 :D

P.s. ma in tutto ciò Tiglio dov'e' ?

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1018
  • Testo personale
    New Member
Salta io l'avrei fatto aggratisse. Queste so cazzatine.
Se mi dovessi mettere a chiedere 180 euro per ste minchiate per un caso nella norma dei miei dovrei chiedere 180.000,00 euro.

Perche' tacere sulle altre questioni? Parliamone  :D

Alex1969

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 117
  • Testo personale
    New Member
AGGRATISSE nun se po fa', per una questione di principio! 180 euro e AMEN! chiaro che è tutto in black  :D

Beati voi (Mauro) che guadagnate tutti questi milioni di euro... io mi devo accontentare degli spicci  8)... dopotutto faccio questo lavoro per hobby, considerato che nel mezzo della vita ho deciso di darmi all'attività forense, avendo fatto per 25 anni tutt'altro, e avendo già di che poter vivere fino alla pensione  :D

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1018
  • Testo personale
    New Member
No Alex guadagno bene ma non supero i 70k.
Il caso normale che mi portano e' un disastro combinato da un collega, nel 99% con i cordoni d'oro, in ordine al quale dovrei, in teoria, fare un 10 miracoli per udienza.
Solo per ricostruire il fascicolo consegnato al mio dal collega che ha combinato il disastro mi ci vuole una settimana, minimo.
Altri 4-5 giorni, sabato e domenica compresi, se ne vanno per capire cosa cavolo il collega pasticcione abbia scritto nei documenti agli atti. Se ne vanno altri 20 giorni per studiare, dopo aver scelto il santo a cui votarmi, quale mezzo miracolo io possa fare. Altri 5 giorni per mettere nero su bianco il mezzo miracolo.
E questo e' un caso normale. I peggiori mi portano via 2 mesi solo per la fase di studio perche' li' il disastro e' alla novantanovesima potenza.

Se permetti, scusami, ma le cose che hai fatto tu le avrei fatte in 5 minuti facendomi pagare 0 senno' agli altri dovrei chiedere centinaia di migliaia di euro per il rapporto con lo sforzo profuso.
« Ultima modifica: 03 Nov 2017, 22:41 da Mauro_L_AQ »

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5599
Gratis no, a meno che non si tratti di un cliente  "grosso" che porta ben altro lavoro  :)

Resta comunque che per un sinistro da 1400 euro non chiederei altrettanto di parcella.

Poi dipende eh... Se l'assicurazione mi ha fatto impazzire, se ho perso eoni di tempo col cliente....
Ma se ci ho messo in tutto un paio di ore (come più o meno pare sia il caso di chi ha scritto) non me la sentirei di applicare la tariffa stragiudiziale, manco avessi lavorato a una bella transazione. Che allora li ci potrebbe stare.

Cioè: il nostro lavoro non va sminuito, ma ogni cosa è soggetta al buon senso. Per me. Se mi occupo di denunciare un sinistro, e accetto la liquidazione offerta dalla assicurazione, alla fine devo pure riconoscere di non stare mettendo in campo chissà quale capacità professionale. E mi pare che 150 euro all'ora vada bene.

Fermo restando che l'infortunistica può benissimo essere ben altra cosa che non il parafango ammaccato. O che comunque se ti devo fare un giudizio, perché l'assicurazione non paga, me lo farò pagare secondo i parametri.

Ma forse sono scema io.


Salta io l'avrei fatto aggratisse. Queste so cazzatine.
Se mi dovessi mettere a chiedere 180 euro per ste minchiate per un caso nella norma dei miei dovrei chiedere 180.000,00 euro.

Perche' tacere sulle altre questioni? Parliamone  :D

Alex1969

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 117
  • Testo personale
    New Member
Quoto al 100% il pensiero di Salta  ;) ... a differenza di questo sinistro, ho in corso una transazione (intorno ai 50.000 euro il valore) con patto di quota lite al 10%, e per tutte le seccature che mi sta dando il cliente (vedi discussione "il cliente seccante") almeno il 50% dovevo chiedere! ma qui no, in tutta onestà, c'ho messo veramente poco di mio...180 euro vanno benissimo  :D
« Ultima modifica: 04 Nov 2017, 22:01 da Alex1969 »

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1018
  • Testo personale
    New Member
Beh salta se mi venisse veramente in mente di fatturare 150xora in 3 anni sarei multimiliardario (in euro).

Beati voi

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5599
Ma infatti lo dicevo per dire che, se a gestire sto sinistro ci ha messo in tutto un paio d'ore, mi pare possa andare bene un compenso di 250-300. Considerate le competenze messe in campo nel caso specifico. Poi boh, i parametri dicono altro, di sicuro non credo che l'assicurazione rimborsi le spese legali con un importo pari al totale del risarcimento, ma tutto po' esse, magari provarci non guasta  :D
Altro discorso e' accettare il rimborso dell'assicurazione, e chiedere di più al cliente. C'è effettivamente la gestione di una pratica stragiudiziale, e c'è anche un riferimento medio applicabile eventualmente dal giudice nella liquidazione degli onorari, in assenza di accordo tra cliente e professionista. Non ho sotto mano il D.m. 55, ma credo che ci siano casi in cui il giudice stesso può discostarsi... Non so... :)

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1018
  • Testo personale
    New Member
Salta guarda io lavoro sulla qualita' non sulla quantita' per i clienti abituali e che acquisisco.
Per patronato e sostituzioni li' lavoro di quantita' ma lo faccio quasi aggratisse.
Tu dimmi un solo avv in Italia che prende 50 euro a sostituzione che gli passo lo scettro di scemo del distretto.
Se uno parte da ste premesse le prestazioni oggetto del topic per me valgono 0 perche' hanno complessita' 0. Ripeto se uno prende 180 euro per cose cosi' io dovrei fatturarne 180.000.

Poi oh se uno fa il parafangaro si attacca a qualsiasi parafango ed e' giusto che sia cosi' fin quando non capisce che d.i. precettini e ppt sono la morte della professione perche li' la percetuale di neuroni attivi utilizzati e' lo 0,00000000000000001 %
« Ultima modifica: 06 Nov 2017, 16:53 da Mauro_L_AQ »

saltailmuro

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5599

Concordo.
E' pur vero che se hai un titolo e una controparte inadempiente lo devi pure mettere in esecuzione. Aggiungo nel novero delle morti civili pure un buon 80% delle udienze del civile ordinario (ovviamente esecuzioni in testa), ma tant'è che sono necessarie.

Confesso comunque una robina: a me scrivere viene relativamente facile. Poi oh... Scriverò tante cazzate  :D, ma mi viene comunque abbastanza facile. Sicché, se ho in testa la questione  (e quindi l'atto) ci metto relativamente poco a scriverlo. In compenso impiego tre ore per un precetto  :D, non ti dico poi quante volte controllo un ppt  :facepalm:
E se per disgrazia mi capita tra le mani una precisazione del credito e' panico  :D




Poi oh se uno fa il parafangaro si attacca a qualsiasi parafango ed e' giusto che sia cosi' fin quando non capisce che d.i. precettini e ppt sono la morte della professione perche li' la percetuale di neuroni attivi utilizzati e' lo 0,00000000000000001 %

Mauro_L_AQ

  • Guru

  • Offline
  • ****
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 1018
  • Testo personale
    New Member
Diciamo la verità per chi legge e non ne sa nulla salta.
D.I., precettini e ppt sono moduli in formato word oppure odt già compilati con dei campi vuoti.
L'avvocato si fa pagare per riempire quei campi vuoti con delle lettere che cambiano da cliente a cliente.
E' la medesima cosa, rapportando il tutto a lavoro, di un atp o di un 442. Sono moduli che volendo possono essere stampati a ciclostilo e, avendo altrettanti clienti, ne farei 1000 al giorno.

Ora non è un caso se all'Esame di Stato si chieda al giurisperito di fare tutto fuorché D.I. precettini e ppt.
Basta chiedersi perchè? E la risposta è semplice. Quello non è lavoro da avvocato ma un "lavoro" che potrebbe fare una scimmia ammaestrata.

Diverso il caso con un atto di civile, mettiamoci, per bontà, anche quelli di civile puro.
Hai un foglio sul video del monitor completamente bianco davanti. Lì è giusto che l'avvocato si faccia pagare.

A conclusione, chi ha mai detto che io non faccia esecuzioni?
Solo non mi è mai saltato in mente di farmi pagare per un "lavoro" che Cita, compagno di avventure di Tarzan, saprebbe fare assai meglio di me.

Ma a sto punto mi viene un dubbio. Se io non mi faccio pagare per le prestazioni che fornisco e che formano oggetto dell'80% dei posts di questo forum, scusate, ma state sopra i 200.000,00 euro di fatturato ?
« Ultima modifica: 08 Nov 2017, 15:12 da Mauro_L_AQ »

 

[Help] Risarcimento sinistro senza riparazione del mezzo

Aperto da Ruggero-1975Sezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 11
Visite: 20227
Ultimo post 20 Ago 2015, 11:20
da Ruggero-1975
[Dubbi sulla pratica ...] ... ma siete sicuri ...

Aperto da placcaitSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 78
Visite: 12237
Ultimo post 17 Gen 2012, 23:18
da nigripennis
[b]Cambio studio legale per pratica forense.[/b]

Aperto da alex-crossSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 4
Visite: 6454
Ultimo post 20 Apr 2008, 21:04
da Ninfotta
vostro parere su sinistro stradale

Aperto da Alf2010Sezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 5
Visite: 2220
Ultimo post 15 Set 2011, 16:23
da mobo2006
volume sul contenzioso stragiudiziale

Aperto da pino100Sezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 0
Visite: 991
Ultimo post 02 Giu 2011, 06:54
da pino100
voci parcella domiciliatario per ppt

Aperto da sodinaSezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 33
Visite: 13122
Ultimo post 08 Giu 2010, 22:43
da nigripennis
Verbale sinistro Vigili Urbani

Aperto da frigorottoSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 2
Visite: 736
Ultimo post 11 Gen 2011, 09:23
da sesè65
verbale sanzionatorio dopo sinistro stradale

Aperto da drfioreSezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 2
Visite: 1337
Ultimo post 20 Gen 2006, 18:18
da nicodemo
verbale del sinistro redatto Polizia

Aperto da ASKSezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 2
Visite: 1296
Ultimo post 27 Lug 2011, 11:34
da ASK
veicolo in fiamme e sinistro conseguente

Aperto da x1978Sezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 12
Visite: 3381
Ultimo post 07 Dic 2011, 03:39
da x1978