Autore Topic: esposto fra colleghi  (Letto 710 volte)

corallia

  • Aficionado

  • Offline
  • ****
  • 52
esposto fra colleghi
« il: 08 Feb 2018, 14:04 »
Un saluto a tutti voi,

Vorrei condividere con voi una mia esperienza, e chiederVi un consiglio.
Questo estate ho ricevuto un esposto da una collega che non ho mai incontrato e nemeno conosco, la quale contesta il fatto che io ( praticante abilitata ) mi farei passare come avvocato.
Tutto ciò motivato del fatto che nel sitto web della traduttrice con la quale io collaboro vengo presentata come : avvocato praticante abilitata e non Praticante avvocato abilitata.  Stranamente digitando per caso il mio nome in internet, le compare subito tale presentazione. Fatto NON vero, perche compare prima facebook linkedn e altro ove schiaramente compare " praticante abilitato". La pagina in oggetto tra l' altro non gestta da me, compare alla pg 7 /8 del google).
Lasciando stare la cattiveria, ed il fatto che io considero sia stato un esposto mirato, ...ma secondo voi la collga, ha azionato in maniera corretta?
Non avrebbe dovuto avvisarmi prima, ... non dico tappettino rosso, ma un colpo di telefono / mail, prima di agire? Deontologicamente e giusto? Io penso che no. ( i rapporti di colleganza ...oppure sbaglio io).
Ps. il mio dubbio che è un esposto mirato può essere fondato?  Anche voi pensate alla mala fede della collega? ( te ne vai a cercare 8 pagine di google per trovare uno certo sitto tra l' altro nemeno gestito da me)?  Potrei scrivere due rigjhe alla collega chiedendo di spiegarmi il perche e come ? ( meglio di no ...vero) ;D

Grazie a chi rispondera.





 

Conversazioni tra colleghi e deontologia

Aperto da uglywoman

Risposte: 18
Visite: 6037
Ultimo post 14 Apr 2004, 23:14
da cacciatoredisquali
esposto al CDO

Aperto da bohhh

Risposte: 17
Visite: 5145
Ultimo post 24 Lug 2009, 02:18
da ildementecolombo
rapporti coi colleghi di studio

Aperto da elle.c

Risposte: 34
Visite: 11077
Ultimo post 16 Nov 2011, 16:30
da nigripennis