Autore Topic: Decesso e riassunzione......  (Letto 171 volte)

sombrero1259

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 28
Decesso e riassunzione......
« il: 10 Gennaio 2018, 19:23:41 »
buona sera colleghi,
chiedo cortesemente Vs prezioso aiuto sulla attività dettagliata da svolgere a seguito del decesso appena comunicatomi di un cliente, parte attrice nel giudizio dinanzi al trib di Santa Maria C.V., la cui prossima udienza viene ad Aprile per giuramento ctu. In particolare chiedo di conoscere dettagliatamente tutti i "passi" che devo compiere. In particolar modo correi capire:
-si puo' procedere telematicamente (mediante deposito telematico) a depositare alla cancelleria del giudice comunicazione del decesso oppure devo depositare in cancelleria direttamente?
- Lo devo fare subito?
-Alla comunicazione (telematica o non) allego, in ogni caso caso, solo certificato di morte?
-Devo gia' specificare nella comunicazione di decesso che gli eredi vogliono riassumere?
-Per la riassunzione è necessario effettuare esclusivamente ricorso oppure posso riassumere direttamente alla prossima udienza in presenza degli eredi?
-Quali sarebbero gli eventuali costi che dovrebbero affrontare gli eredi per tale riassunzione?
Mille grazie, tale vicenda non mi era ancora mai capitata!  :-\



De_Mentalist

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 232
Re:Decesso e riassunzione......
« Risposta #1 il: 11 Gennaio 2018, 09:53:21 »
Attenzione perchè l'effetto interruttivo non è automatico. Devi dichiarare il decesso della parte in udienza o notificarlo alle altre parti ai sensi dell'art. 300 cpc; se poi questo possa anche essere fatto fuori udienza con atto depositato telematicamente e contenente il certificato di morte non saprei, credo che dipenda dagli usi e costumi del foro (farei una chiamata in cancelleria, ammesso che ne sappiano qualcosa).

Per la prosecuzione perchè dici ricorso? Sei il procuratore del deceduto no? costituisciti depositando comparsa di risposta con gli eredi (nessun costo, non essendo una domanda)

sombrero1259

  • Habitué

  • Offline
  • ***
  • 28
Re:Decesso e riassunzione......
« Risposta #2 il: 11 Gennaio 2018, 15:01:00 »
Attenzione perchè l'effetto interruttivo non è automatico. Devi dichiarare il decesso della parte in udienza o notificarlo alle altre parti ai sensi dell'art. 300 cpc; se poi questo possa anche essere fatto fuori udienza con atto depositato telematicamente e contenente il certificato di morte non saprei, credo che dipenda dagli usi e costumi del foro (farei una chiamata in cancelleria, ammesso che ne sappiano qualcosa).

Per la prosecuzione perchè dici ricorso? Sei il procuratore del deceduto no? costituisciti depositando comparsa di risposta con gli eredi (nessun costo, non essendo una domanda)

Si, effettivamente mi sono espresso male con la questione ricorso.
Infatti, siamo gia belli che costituiti
Penso che mi comportero' come segue:
- Durante la prossima udienza, comunichero' l avvenuto decesso mostrando anche certificato morte;
- Attender' il decreto di interruzione del giudice con i relativi termini di tre mesi;
-Depositerò, entro i tre mesi, comparsa in riassunzione degli eredi telematicamente  (essendo atto endoprocessuale) presso la cancelleria del giudice che ha emesso il decreto interruttivo.
-Attendero' fissazione nuova udienza per il giuramento del ctu.
Tutto giusto???

De_Mentalist

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 232
Re:Decesso e riassunzione......
« Risposta #3 il: 11 Gennaio 2018, 15:32:47 »
Corretto, farei anche io così.

ddl21

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 827
Re:Decesso e riassunzione......
« Risposta #4 il: 14 Gennaio 2018, 00:48:39 »
Perchè far dichiarare l'interruzione  e non costituirti in prosecuzione se hai interesse a proseguire il giudizio?


 

Rito societario: errori scelta rito...serve la riassunzione?

Aperto da Irnerio73Sezione [ Commerciale, Lavoro e Societario :: Da collega a collega ]

Risposte: 0
Visite: 250
Ultimo post 11 Settembre 2004, 09:40:25
da Irnerio73
Rito societario: riassunzione dopo la cancellazione?

Aperto da Irnerio73Sezione [ Commerciale, Lavoro e Societario :: Da collega a collega ]

Risposte: 2
Visite: 383
Ultimo post 13 Settembre 2004, 11:05:18
da Irnerio73
Decesso conduttore: a chi lo sfratto?

Aperto da sirioSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 21
Visite: 3017
Ultimo post 12 Maggio 2005, 16:35:16
da ariovale
morte riassunzione causa

Aperto da fragiomanuSezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 2
Visite: 1104
Ultimo post 21 Giugno 2005, 12:13:46
da fragiomanu
Comparsa di costituzione successivamente a riassunzione

Aperto da bozzySezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 6
Visite: 7495
Ultimo post 29 Settembre 2005, 14:29:47
da Emilio75
pign crediti lav:quale giudice competente per riassunzione?

Aperto da lucabeliaSezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 10
Visite: 3293
Ultimo post 06 Dicembre 2005, 10:34:06
da lucabelia
Decesso socio associazione sportiva

Aperto da mokadoSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 7
Visite: 813
Ultimo post 21 Marzo 2006, 15:44:21
da mokado
Decesso sul lavoro

Aperto da legalSezione [ Commerciale, Lavoro e Societario :: Da collega a collega ]

Risposte: 5
Visite: 477
Ultimo post 21 Aprile 2006, 10:36:04
da legal
Ius&Law, corsi specifici per l'esame da avvocato

Ricerca personalizzata



Come ci si abilita per diventare Avvocato in Spagna?
  
Domiciliazioni Legali e Sostituzioni d'Udienza tra Avvocati (e Praticanti)
Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati

 
Annunci Sponsorizzati


Annunci Google