Autore Topic: Chiarimenti circa gli articoli 892 e 894 c.c.  (Letto 515 volte)

guest52651

  • Visitatore
Chiarimenti circa gli articoli 892 e 894 c.c.
« il: 07 Dic 2017, 12:08 »
Buongiorno, ho bisogno di un preambolo per introdurre il problema.
Due o tre anni fa mio padre e i suoi 2 fratelli hanno ereditato una porzione di bifamiliare dalla madre, mio padre, proprietario dell’altra porzione, decide di mettere in vendita anche la propria. La casa dispone di un ampio cortile posteriore e di un giardino interiore, e fu acquistata da mio padre e mia nonna circa 25 anni fa. La prima casa ad essere venduta è quella ereditata, il cui rogito è stato fatto a fine febbraio di quest’anno, la seconda e ultima, quella di proprietà di mio padre, è stata anch’essa di recente venduta ed il relativo rogito è stato fatto in data 29 Novembre.
Posso finalmente esporre il nostro problema. Nel rogito della casa ereditata è scritto testualmente quanto segue:
“La parte acquirente ed il Sig. (Mio padre) - quest’ultimo nella sua qualità, a tal fine, di proprietario dell’altra porzione, insistente sul mapp. 99 dell’edificio bifamiliare in oggetto - convengono fin d’ora che sarà facoltà di entrambe esse parti, dopo la stipula dell’atto definitivo di trasferimento, richiedere l’apposizione a spese comuni della recinzione a divisione della aree cortilizie di rispettiva pertinenza.”
Mio padre, attivatosi per chiudere quest’ultima faccenda e voltare pagina, ha richiesto un preventivo ad un’impresa edilizia circa l’innalzamento della sopra citata RECINZIONE  (nessun muro o muretto verrebbe edificato), il cui totale ammonterebbe a 860€ ovvero 430€ per parte. Fatto questo, ha spedito tramite raccomandata il preventivo ai nuovi residenti e richiesto conferma per procedere con i lavori ed i soggetti in questione hanno a loro volta risposto con una raccomandata, firmata da entrambi, della quale ritorto testualmente il contenuto. Errori grammaticali o di battitura sono volutamente riportati.
“Con la presente comunico che come è disposto dall’art. 2 del rogito di vendita provvederemo all’apposizione a spese comuni della recinzione a divisione delle aree nel rispetto di quanto previsto dall’art. 886 c. c. La recinzione verrà costruita lungo il confine delle aree cortilizie anteriori e posteriori ed il costa sarà di circa euro 2100 euro. Sarà costituita nella parte cortilizia posteriore da un muro divisorio dell’altezza di circa 40 cm sulla cui sommità sarà posta una rete metallica, mentre nell’area cortilizia anteriore sarà costituita da una rete metallica. Si fa inoltre presente che nella parte d’ingresso delle case e sulla linea di confine delle due proprietà si trova un albero di alto fusto a distanza inferiore dei tre metri come previsto dall’art 892 c.c. L’albero che peraltro impedisce di apporre qualsiasi recinzione di confine , oltre sconfinare con rami e foglie sulla nostra proprietà, che vanno ad ostruire le canali dove corre l’acqua piovana e creano una tappeto scivoloso sul tetto, molto pericoloso,  ha radici profonde che ormai si sono insinuate sulla nostra proprietà, andando ad intaccare il marciapiede con il rischio di sollevare lo stesso, con gravi danni alla nostra proprietà. Peraltro S’invita la sua Persona a provvedere ai sensi ed agli effetti di cui all’arti 894 c.c. ad estirpare entro 15 giorni dalla presente l’albero. Decorsi inutilmente tale termine, considerato che lo stesso albero sta creando gravi danni alla nostra proprietà provvederemo a farlo estirpare addebitandole i costi.”

Vi prego di osservare che l’albero citato si trova esattamente sulla linea di confine del giardino e non è stato piantato da mio padre. Ci tengo poi a sottolineare che i soggetti hanno falsificato la firma sulla raccomandata, che riporta data 29 Novembre (guarda caso quella del rogito) ma che è stata timbrata dall’addetto solo in data 4 Dicembre.

Sono giunto dunque all’esposizione delle mie perplessità:

1. Cosa s’intende per “recinzione” nel rogito? Ha ragione mio padre a voler fare una vera e propria rete divisoria o loro che vogliono innalzare un muro?
2. Cosa s’intende per area cortilizia? Anche il giardino anteriore vi appartiene? Se sì, mio padre da non proprietario è coinvolto nella spesa di rimozione dell’albero?
3. Sono perseguibili penalmente per la palese falsificazione della data e per il tono minatorio mantenuto durante tutto lo scritto, specialmente nella parte finale relativa alla rimozione dell’albero?
4. Nel caso si decidesse di andare per vie legali, mio padre si troverebbe in una buona situazione?

Mio padre per non avere problemi ha intenzione di sborsare il denaro ma io non sono assolutamente d’accordo, cosa ne pensate? Secondo me ho la possibilità di fargli un C..O così, ma sono alle prime armi e vorrei dei pareri più esperti. Scusandomi per il termine, vi ringrazio anticipatamente.



 

tamponamento - chiarimenti

Aperto da nixxonSezione [ Codice della Strada ]

Risposte: 0
Visite: 537
Ultimo post 11 Apr 2007, 22:44
da nixxon
segretario comunale: competenze circa autenticazione firma

Aperto da rmSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 0
Visite: 324
Ultimo post 14 Giu 2009, 16:09
da rm
Querela di falso. Chiarimenti.

Aperto da PaesanoSezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 2
Visite: 1256
Ultimo post 20 Set 2013, 14:28
da nigripennis
Prescrizione Equitalia chiarimenti.

Aperto da domifrecciaSezione [ Civile :: Da collega a collega ]

Risposte: 0
Visite: 492
Ultimo post 23 Ott 2016, 20:37
da domifreccia
ppt giudice ordina chiarimenti

Aperto da tabs78Sezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 1
Visite: 1007
Ultimo post 01 Giu 2012, 14:34
da Alamut
Patrocinatori. Chiarimenti su questa strana figura....

Aperto da papamoonxSezione [ Varie :: Da collega a collega ]

Risposte: 20
Visite: 8426
Ultimo post 11 Ott 2006, 16:51
da chillenu
Opposizione all'esecuzione ex. 615 cpc - chiarimenti

Aperto da CumgranosalisSezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 5
Visite: 2185
Ultimo post 25 Mag 2012, 16:16
da Cumgranosalis
offerta banco iudicis: richiesta chiarimenti

Aperto da doisdaySezione [ Procedura Civile ]

Risposte: 1
Visite: 14738
Ultimo post 15 Set 2010, 15:51
da acolletti
Malasanità e Legge Gelli: dubbi circa le novità relative all'Art. 8

Aperto da sombrero1259Sezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 0
Visite: 374
Ultimo post 26 Apr 2017, 17:56
da sombrero1259
Esame avvocato : chiarimenti

Aperto da chadSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 15
Visite: 2828
Ultimo post 05 Dic 2015, 14:27
da chad