Autore Topic: certificato medico per attività sportiva non agonistica  (Letto 798 volte)

ely

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 429
In base al DM 28/02/1983 le palestre /piscine devono richiedere ad ogni nuovo iscritto il certificato di buona salute. Ma voi sapete cosa va richiesto in caso di singolo ingresso quotidiano, x esempio nuoto libero?
Il certificato mi sembra un esagerazione...



lolli

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 732
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #1 il: 19 Gen 2007, 12:46 »
io credo che  il certificato sia richiesto solo per le persone che, appunto, intendono iscriversi  ai corsi organizzati dai gestori (e quindi si affidano alle istruzioni dei maestri ecc.).
Gli altri non si affidano a nessuno, quindi sono responsabili di sé, credo; ovviamente la piscina deve essere a norma in tutto e per tutto: manutenzione, presenza di  addetto al contollo degli utenti ecc.
almeno ... credo sia così...

ely

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 429
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #2 il: 19 Gen 2007, 14:25 »
Grazie Lolli

lolli

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 732
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #3 il: 19 Gen 2007, 14:37 »
figurati, è solo quello che mi viene in mente di primo acchito. Purtroppo non conosco la giurisprudenza sul problema
... fra l'altro pensavo anche al D.Lgs. n. 196/03: i dati sensibili possono essere trattati solo se c'é una legittima necessità e chiedere un certificato medico senza motivi rilevanti potrebbe anche causare problemi dal pdv della privacy

ely

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 429
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #4 il: 19 Gen 2007, 15:12 »
quindi nel foglio di ingresso farei sottoscrivere una dichiarazione di esonero di responsabilità... Giusto?

lolli

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 732
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #5 il: 19 Gen 2007, 15:25 »
..............
Quota (selezione)

quindi nel foglio di ingresso farei sottoscrivere una dichiarazione di esonero di responsabilità... Giusto?

puoi farlo, ma io farei anche presente ai gestori della piscina che la dichiarazione ha effetto fino a un certo punto. Se ad es. dovesse succedere qualche casino dovuto a negligenza dei gestori, a mio avviso varrebbe più o meno come carta straccia.

ely

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 429
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #6 il: 19 Gen 2007, 15:32 »
Ok ma il gestore della piscina insiste nel volere uno scritto con questo impegno, anche se qundo gli ho detto che andava sottoscritto due volte ha sbottato...

lolli

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 732
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #7 il: 19 Gen 2007, 15:41 »
beh può pure sbottare...si arrangi!
 :evil:  
Quota (selezione)

qundo gli ho detto che andava sottoscritto due volte ha sbottato...

perché 2 volte?

ely

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 429
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #8 il: 19 Gen 2007, 16:43 »
art.1341 Sbaglio?

dottorino

  • Nume Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 11362
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #9 il: 19 Gen 2007, 17:03 »
l'art. 1341 si applica a clausole di esonero o limitaz di responsabilità. qui secondo me, o la responsabilità non sussiste, o se sussiste non può essere limitata perchè derivante da norme cogenti. dunque quella clausola non ha senso.
al massimo fatti rilasciare una dichairazione di godere di buono stato di salute.

Jackal

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 687
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #10 il: 19 Gen 2007, 17:15 »
Anche secondo me non è necessaria la seconda sottoscrizione.

Farei anche una lieve distinzione sulla necessità di richiesta del certificato medico.
Se per accedere alla piscina è necessario iscriversi, anche se poi non si seguono corsi e si pratica nuoto libero, ritengo che il certificato medico sia necessario.
Se invece è l'impianto è ad accesso libero (come per gli impianti comunali) ritengo non sia necessario.

paperboy

  • Utente storico

  • Offline
  • ***
  • 814
certificato medico per attività sportiva non agonistica
« Risposta #11 il: 20 Gen 2007, 19:10 »
la piscina che forma giuridica ha?

 

ricorso per ingiunzione in caso di cessata attività

Aperto da gugi

Risposte: 0
Visite: 709
Ultimo post 22 Lug 2004, 08:53
da gugi
responsabilità medico o Asl?

Aperto da barocco81

Risposte: 7
Visite: 1330
Ultimo post 25 Lug 2004, 18:50
da Irnerio73
resp civ medico dipendente servizio san naz

Aperto da paperina79

Risposte: 2
Visite: 638
Ultimo post 13 Dic 2004, 23:26
da paperina79
certificato di abitabilità

Aperto da iride

Risposte: 12
Visite: 1628
Ultimo post 05 Gen 2005, 01:13
da asterixilgallico
citazione per attività legale

Aperto da brad

Risposte: 1
Visite: 470
Ultimo post 11 Apr 2005, 16:03
da @lberto
clausule vessatorie e certificato medico.

Aperto da dainaa

Risposte: 6
Visite: 979
Ultimo post 05 Gen 2006, 15:19
da dottorino
Decesso socio associazione sportiva

Aperto da mokado

Risposte: 7
Visite: 1217
Ultimo post 21 Mar 2006, 15:44
da mokado
certificato abitabilità

Aperto da zanza73

Risposte: 3
Visite: 324
Ultimo post 10 Nov 2006, 12:23
da bt
pignorabilita' licenza attivita' commerciale

Aperto da avvmangone

Risposte: 3
Visite: 2287
Ultimo post 10 Gen 2007, 14:41
da frigorotto
Costituzione associazione sportiva dilettantistica

Aperto da guadalupe

Risposte: 3
Visite: 741
Ultimo post 21 Gen 2007, 00:53
da paperboy