Autore Topic: permesso di costruire come "impedirlo"  (Letto 778 volte)

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 630
permesso di costruire come "impedirlo"
« il: 27 Feb 2017, 12:58 »
Ciao.
La questione è questa: vicino al condominio mio cliente stanno per costruire un edificio. Ritengo che siano rispettate le distanze legali.
I miei assistiti però sostengono che tale edificio non rispetti il PUC o altro regolamento comunale.
Attualmente il progetto deve essere esaminato dalla commissione edilizia.
Formalmente con quale atto si potrebbe far valere le ragioni del cliente.

L'interesse dei miei è di tutelare il diritto di paesaggio ma non avendo tale diritto origine da contratti, testamenti etc non so quanto si possa fare dal punto di vista civilistico

grazie



Mauro_L_AQ

  • Visitatore
Re:permesso di costruire come "impedirlo"
« Risposta #1 il: 27 Feb 2017, 14:11 »
Cacchio laureato fai domande in qualcosa di cui non mi occupi tipo esecuzioni e sfratti e ti risponde nigripennis.
- step 1 art. 22 241/90 fai conoscere al responsabile del procedimnto che il tuo esiste.
- step 2 che non puoi fare senza la qualifica procedimentale di controinteressato ossia esposto avverso permesso a costruire gia' rilasciato per suo annullamento in autotutela (massimo danno a c/p che difficilmente si rialza dalla mazzata).
- step 3 non hai interesse alcuno ad impedire l'adozione di un atto che non sia definitivo perche' ne' attuale ne' immediato; qua stiamo nella fase endoprocedimentale.

C.d.S., che non e' codice della strada, 4582/15.

Con questa si esauriscono le consulenze aggratis. Delego alla riscossione il mio fake Aenne.

laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 630
Re:permesso di costruire come "impedirlo"
« Risposta #2 il: 28 Feb 2017, 10:55 »
Cacchio laureato fai domande in qualcosa di cui non mi occupi tipo esecuzioni e sfratti e ti risponde nigripennis.
- step 1 art. 22 241/90 fai conoscere al responsabile del procedimnto che il tuo esiste.
- step 2 che non puoi fare senza la qualifica procedimentale di controinteressato ossia esposto avverso permesso a costruire gia' rilasciato per suo annullamento in autotutela (massimo danno a c/p che difficilmente si rialza dalla mazzata).
- step 3 non hai interesse alcuno ad impedire l'adozione di un atto che non sia definitivo perche' ne' attuale ne' immediato; qua stiamo nella fase endoprocedimentale.

C.d.S., che non e' codice della strada, 4582/15.

Con questa si esauriscono le consulenze aggratis. Delego alla riscossione il mio fake Aenne.
Grazie mille.
Dove hai lo studio?Se sei vicino la facciamo insieme questa pratica!Mi lasci il 5% di compensi?

Il cliente ha fatto accesso agli atti come gli avevo suggerito. Da quante ne so il progetto deve andare ancora in commissione edilizia.
Quindi l'esposto fino al rilascio del permesso non lo faresti?

I 60gg per impugnare il provvedimento scatterebbero da un secondo accesso agli atti dove vedrei il permesso?

Mauro_L_AQ

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • Chettenefrega non te la prendere
  • 521
  • Testo personale
    New Member
Re:permesso di costruire come "impedirlo"
« Risposta #3 il: 08 Mar 2017, 21:38 »
Scusami laureato ma siccome ho cancellato il vecchio account non mi sono piu' pervenute le notifiche per le replies ai miei interventi nei vari topics.

Credo tu sia piu' che qualificato per fare un ricorso tar in solo se proprio dovesse andare tutto a scatafascio vincendo a mani basse.

Non farei l'esposto perche' non mi vorrei sentir dire poi dal collegio, dopo che il mio ha pagato minimo 600 euro di cu, avvocato ma che fa? si oppone all'adozione di un provvedimento non definitivo?
Ti ricordo che qui non stiamo a parla' delle caxxatine di civile e il tuo rischia fino a 600x5 se ti considerano la domanda temeraria ex 26 piu', per te, quanto scritto sotto.

I termini decorrono da rilascio permesso a costruire e una volta fatto il primo 22 il responsabile del procedimento e' tenuto a coinvolgerti proprio in quanto il tuo ha assunto le vesti di controinteressato.

Poi dipende; se il responsabile proc. ha fatto la 3za media dopo l'esposto suggerisce subito l'adozione di un provvedimento di revoca permesso a costruire in autotutela; in questo caso ottieni lo scopo con il minimo dispendio.

Se non l'ha fatta o l'hanno smazzettato vai di fronte al collegio e fai il massimo danno a c/p con il minimo dispendio. Ti ricordo che, in quella sede vanno impugnati tutti gli atti, endoprocedimentali, presupposti. Di conseguenziali non ce ne dovrebbero essere.

N.b. uso sempre il termine per il 22 onde appurare se il mio mi sta raccontando caxxate. Ripeto, qui non stai a fare civile dove nessuno ti conosce. La piu' ridicola minkuata di amm finisce pubblicata su tutti i siti specializzati e su giustizia amministrativa accessibile da parte di chiunque e i dati non sono oscurati.

In breve il 22 ti serve per avvalerti del 7 e ss. e, con riferimento all'esposto finale, del 10 b); il 10 a) non ti serve visto che sei gia' dentro il procedimento.

Di li' la piccola confusione che hai prefigurato.






laureato

  • Megapraticante

  • Offline
  • ***
  • 630
Re:permesso di costruire come "impedirlo"
« Risposta #4 il: 21 Lug 2017, 12:35 »
Ciao, scusami ma non avevo più letto la tua risposta.
Attualmente ho in mano una perizia di parte che mi segnala che per le distanze non abbiamo ragione, o meglio che avremmo ragione se di applicasse il metodo radiale che però mi sembra minoritario in giurisprudenza.

Il problema che mi sorge ora è che i clienti mi hanno mandato una mail dicendo che vogliono fare l'esposto, che prevenire è meglio che curare, che il comune nemmeno ha fatto caso alle distanze(?!) e che se poi il comune rilascia il permesso loro hanno solo l'azione per reagire
Tu cosa risponderesti?

 

Visto permesso soggiorno

Aperto da bahSezione [ Varie :: Da collega a collega ]

Risposte: 73
Visite: 16775
Ultimo post 19 Lug 2004, 09:55
da DOCTOR_LEX
Uso di "Avvocato P." nella carta intestata?

Aperto da drprimianoSezione [ Varie :: Da collega a collega ]

Risposte: 39
Visite: 15040
Ultimo post 30 Set 2005, 18:41
da an
uso del termine "diffidare"

Aperto da SupernovaSezione [Discussioni su nuove norme, avvocatura, sentenze e casi del giorno ]

Risposte: 10
Visite: 2536
Ultimo post 04 Mag 2011, 11:43
da Supernova
Urgente richiesta di chiarimento "nuova" pratica f

Aperto da pieruzzuSezione [ Esame da avvocato: risultati, news, consigli e commenti ]

Risposte: 27
Visite: 6230
Ultimo post 16 Ott 2011, 21:11
da fidex82
Una "stranissima" intimazione di pagamento...

Aperto da uomo_della_pioggiaSezione [ Tributario :: Da collega a collega ]

Risposte: 8
Visite: 1928
Ultimo post 13 Apr 2015, 17:30
da lupuscanis
Un praticante non ha diritto al "lei"!

Aperto da agalexSezione [ I soprusi del dominus ]

Risposte: 43
Visite: 14816
Ultimo post 04 Giu 2011, 10:59
da nigripennis
Udienza "filtro" e "smistamento" ai GOT.

Aperto da uomo_della_pioggiaSezione [ Procedura Penale ]

Risposte: 12
Visite: 6493
Ultimo post 10 Ott 2012, 16:02
da an
Truffa: extracomunitario e permesso di soggiorno

Aperto da GTortoraSezione [ Penale :: Da collega a Collega ]

Risposte: 1
Visite: 1236
Ultimo post 21 Apr 2009, 20:18
da mobo2006
titolo esecutivo "incerto"

Aperto da SupernovaSezione [ Recupero Crediti ed Esecuzioni ]

Risposte: 15
Visite: 3362
Ultimo post 04 Mag 2011, 17:19
da tiglio1971
Titolo di "Praticante Avvocato" solo per esteso.

Aperto da nicodemoSezione [ Info sul tirocinio forense e discussioni tra laureandi, praticanti e patrocinatori]

Risposte: 78
Visite: 39973
Ultimo post 01 Lug 2010, 17:02
da pompelmina