Autore Topic: Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta  (Letto 1243 volte)

signorbungle

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 100
Ciao a tutti, :D
chiedo lumi ai colleghi esperti su una materia che ignoro.

Il mio assistito ha formulato una richiesta di partecipazione ad una fiera.

Il Comune ha respinto tale richiesta rilevando che l'istanza è pervenuta oltre il termine di 60 gg prima della data della Fiera come peraltro previto esplicitamente dal relativo Bando.

Effettivamente il mio cliente ha spedito la raccomandata prima del termine ma questa è pervenuta al Comune solo dopo la scadenza del termine.

Ora, per non lasciare nulla di intentato, vorrei formulare una raccomandata in cui tento (probabilmente invano) di contestare la suindicata decisione.

Vorrei sapere dai Colleghi che si occupano di amministrativo se c'è qualche forma particolare (un reclamo? un ricorso?) o la mia contestazione può essere spiegata mediante una mera e semplice raccomandata a.r..

Grazie a tutti! ciao



tiglio1971

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 4267
Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta
« Risposta #1 il: 28 Apr 2011, 10:41 »
ma il bando che dice in relazione alle domande presentate a mezzo del servizio postale?

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32440
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta
« Risposta #2 il: 28 Apr 2011, 10:45 »
infatti.
di solito dice sempre "farà fede il timbro postale di spedizione"...

signorbungle

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 100
Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta
« Risposta #3 il: 28 Apr 2011, 10:51 »
art. 11, comma 2.

"Le domande di partecipazione alle fiere, in bollo e tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, debbono pervenire al comune almeno 60 giorni prima della data di ciascuna fiera. Come data di ricevimento fa fede quella del timbro postale di arrivo nel Comune di X"

Il termine scadeva il 18 marzo.
La raccomandata è partita il 15 ma è arrivata il 23 marzo.

Lo so che non c'è molto margine alle interpretazioni ma cmq una letterina per non lasciare intentato nulla d'intentato volevo scriverla...in qiuesti casi cosa si fa? un ricorso avverso la graduatoria (approvata il 14 aprile)? un reclamo? una raccomandata di contestazione?

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32440
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta
« Risposta #4 il: 28 Apr 2011, 10:55 »
anche se non è molto giusto, perchè le poste ci possono mettere 20 gg a recapitare la A/R, sei spacciato.
Quota (selezione)
Come data di ricevimento fa fede quella del timbro postale di arrivo nel Comune di X

ossequi.

ciabbi

  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 5015
Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta
« Risposta #5 il: 28 Apr 2011, 12:10 »
uhei secondo me devi essere professionale e dire al cliente come stanno le cose: purtroppo ha sbagliato, il bando è chiaro.
poi se vuole provare a vedere che gli rispondono puoi proporgli di inviare una raccomandata ma quale ricorso vuoi fare sai giò di perderlo!

signorbungle

  • Praticantissimo

  • Offline
  • *****
  • 100
Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta
« Risposta #6 il: 28 Apr 2011, 12:44 »
Grazie per le dritte ragazzi...

stavo però dando un'occhaiata su altalex e vedo questo commento sui bandi di gara:

http://www.altalex.com/index.php?idnot=46584#sdfootnote33sym

"7.1. Modalità di recapito - spedizione mediante servizio postale

Un'altra previsione che spesso viene inserita nel bando è quella che prevede il recapito dell’offerta esclusivamente tramite il servizio postale nelle forme della raccomandata a.r. senza prevedere forme alternative.

Nel merito è stato detto che la previsione del bando di gara che impone ai partecipanti, a pena di esclusione, di fare pervenire l’offerta entro un certo termine, solo mediante il servizio postale, senza consentire altre modalità equipollenti, è illegittima in quanto aggrava immotivatamente le condizioni di partecipazione alla gara.33

Di diverso avviso è il TAR Puglia il quale ha sostenuto la legittimità della clausola del bando di gara che prevede a pena di esclusione che le offerte debbono essere presentate tramite il servizio postale (raccomandata o servizio di postacelere) con esclusione di strumenti equipollenti. 34

Una via mediana è rappresentata dall’orientamento del Consiglio di Stato il quale sostiene che la previsione della consegna esclusivamente a mezzo del servizio postale non può dirsi illegittima in assoluto potendo essere legittimamente inserita nel bando di gara allorquando è previsto un congruo termine per la presentazione delle offerte.35"

33 TAR CAMPANIA-NAPOLI, SEZ. I - Sentenza 25 febbraio 2003, n. 1686.

34 TAR PUGLIA - LECCE, SEZ. II – Sentenza 8 ottobre 2004, n. 7065.

35 TAR PUGLIA - LECCE, SEZ. II – Sentenza 8 ottobre 2004, n. 7065; CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - Sentenza 23 gennaio 2006, n. 205.

36 CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V – Sentenza "


Ora, nel regolamento comunale che ho postato, non è prevista alcuna modalità alternativa all'invio mediante raccomandata a.r.

Secondo Voi, potrebbe questo essere un buon motivo per impugnare le clausole del regolamento o la graduatoria?

(ribadisco la mia incompetenza in materia quindi vorrei essere sicuro prima di dire al mio cliente di abbandonare la cosa...)

nigripennis

  • The Iron Pava Tutelare
  • Divinita' Immortale

  • Offline
  • *****
  • 32440
  • Testo personale
    se fossi un cioccolatino, sarei un boero
Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta
« Risposta #7 il: 28 Apr 2011, 21:38 »
ma che sia illegittima la tuA clausola non ci piove.

solo che... vuoi andare a TAR per questo?

dottorcaronte

  • Forumdipendente

  • Offline
  • **
  • 253
Richiesta di partecipazione ad una fiera: respinta
« Risposta #8 il: 01 Mag 2011, 23:52 »
condivido la riflessione di nigri.
il principio è che se la stazione appaltante impone come mezzo di trasmissione il servizio postale, non si può poi far ricaderev sul concorrente il disservizio delle poste.

ciò detto: quanto guadagnerebbe partecipando a questa fiera? fra quanto è la fiera? faresti in tempo ad avere una udienza per la discussione della sospensiva?

 

rinuncia alla partecipazione ad un concorso interno

Aperto da Matteocci

Risposte: 5
Visite: 1133
Ultimo post 19 Apr 2008, 21:48
da ildementecolombo
offeta respinta

Aperto da fidex82

Risposte: 2
Visite: 503
Ultimo post 05 Giu 2011, 22:24
da dottorcaronte
revoca permesso di soggiorno e richiesta di nuovo rilascio

Aperto da ciabbi

Risposte: 0
Visite: 330
Ultimo post 11 Apr 2013, 18:49
da ciabbi
Demanio ferroviario e richiesta di vendita

Aperto da Oclos

Risposte: 0
Visite: 393
Ultimo post 22 Apr 2013, 12:07
da Oclos