Home » Featured » Avvocati abilitati in Spagna riconosciuti solo se con Master ed Esame di Stato

Avvocati abilitati in Spagna riconosciuti solo se con Master ed Esame di Stato


febbraio 17, 2017 6:07 pm by: Category: Featured, News Esame da Avvocato, Notizie Interessanti, Riceviamo e Pubblichiamo A+ / A-

avvocati abilitati in Spagna-accesso alla professione legale in Spagna

IL MINISTERO DI GIUSTIZIA ITALIANO RICONOSCE UFFICIALMENTE IL TITOLO DI “ABOGADO” SOLO CON “MASTER + ESAME DI STATO” 

(Fonte: ItaliaOggi)

Dopo le recenti novità normative che hanno modificato radicalmente l’accesso alla professione forense in Spagna negli ultimi anni con l’introduzione del “Master en Abogacía” obbligatorio e il conseguente esame di Stato  (ancora “a crocette” e tuttora decisamente più facile di quello italiano), la definitiva certificazione del percorso spagnolo come unica alternativa formativa più agevole rispetto a quello italiano viene direttamente dalla recente decisione del Ministero di Giustizia italiano che, sulla base delle informazioni ufficiali ottenute solo a Maggio 2016 attraverso il protocollo comunitario IMI dalle autorità Spagnole (Consejo General de la Abogacía Española e Ministerio de Justicia di Madrid rispettivamente), ha determinato di rigettare tutte le richieste di riconoscimento di titolo professionale di “ABOGADO” da parte di cittadini italiani che non abbiano frequentato il “Master” di accesso e superato l’esame di Stato spagnolo.

Tale postura ufficiale del Ministero di Giustizia italiano emerge in maniera ufficiale e netta dalla relazione annuale sull’amministrazione della Giustizia per l’anno 2016, come fatto trapelare in anteprima dal quotidiano giuridico-economico ItaliaOggi in questo articolo:  http://www.italiaoggi.it/news/dettaglio_news.asp?id=201701302049273459

Nello specifico, come annunciato dallo stesso Ministero italiano, sono state rigettate nel solo anno 2016 ben 183 istanze di riconoscimento del titolo di “Abogado” da parte di cittadini italiani su un totale di 328.  Ci si attende, dunque, che anche i singoli Ordini forensi italiani provvedano a recepire, sulla base delle indicazioni ufficiali provenienti dalle Autorità spagnole (con notevolissimo ritardo peraltro), tale posizione provvedendo al controllo dei propri albi speciali degli “Avvocati Stabiliti” ed, in particolare, di tutti gli italiani iscritti dopo il 31 Ottobre 2011 : data a partire dalla quale in Spagna venivano richiesti nuovi requisiti di accesso, come confermato dal Consejo General de la Abogacía Española e dal Ministerio de Justicia di Madrid appunto.

abilitazione in SpagnaAd edulcorare il quadro generale ci pensano però le prime statistiche provenienti proprio dalla Spagna ad ormai 3 anni dall’entrata in vigore della nuova normativa a pieno regime : più di 6.000 candidati hanno superato la prova statale da quando è stata introdotta nel 2014 per una percentuale di promossi attorno al 95% e la formazione garantita dal “Master en Abogacía” delle diverse università iberiche sta favorendo enormemente sia la specializzazione dei giovani legali che, di conseguenza, l’ingresso sul mercato del lavoro soprattutto negli studi di fascia medio-alta.

La modalità di esame a “crocette” è però ritenuta già troppo facile dopo soli 3 anni e sia le università spagnole (che organizzano i diversi Master en Abogacía) che il Consejo General de la Abogacía Española stanno facendo notevoli pressioni sul Ministero di Giustizia spagnolo affinché già dal 2019 sia introdotto all’esame di stato un atto giudiziario che, di fatto, renderebbe pressochè impossibile l’abilitazione spagnola a tutti coloro che non sono madrelingua.
Rimangono, insomma, circa 2 anni ancora per beneficiare della “via spagnola” anche alla luce dell’ormai imminente riforma dell’esame di stato in Italia che complicherà notevolmente l’accesso anche nel nostro Paese.

 

LUCA BERSANI

www.titolispagna.com

Commenti?
Condividi, se ne hai il coraggio!
Avvocati abilitati in Spagna riconosciuti solo se con Master ed Esame di Stato
5 6 votato
Avvocati abilitati in Spagna riconosciuti solo se con Master ed Esame di Stato Reviewed by on . IL MINISTERO DI GIUSTIZIA ITALIANO RICONOSCE UFFICIALMENTE IL TITOLO DI “ABOGADO” SOLO CON “MASTER + ESAME DI STATO”  (Fonte: ItaliaOggi) Dopo le recenti novità IL MINISTERO DI GIUSTIZIA ITALIANO RICONOSCE UFFICIALMENTE IL TITOLO DI “ABOGADO” SOLO CON “MASTER + ESAME DI STATO”  (Fonte: ItaliaOggi) Dopo le recenti novità Rating: 0

Comments (1)

Torna in cima alla pagina